INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horror

INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horro…

Sempre più internazionali gli artisti selezionati per la V edizione di Interiora - Mostra ciò che hai dentro, il Festival Horror Indipendente che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Due…
INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horro…
THE JUDGE di David Dobkin

THE JUDGE di David Dobkin

Henry "Hank" Palmer  [Robert Downey Jr.] è un brillante avvocato noto per la sua infallibilità, il suo onorario da nababbo e la morale molto discutibile. Hank vive in un mondo fatto…
THE JUDGE di David Dobkin
TOMAS MILIAN in conversation

TOMAS MILIAN in conversation

Ospite d’onore della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che gli ha attribuito il Marc’Aurelio Acting Award, per onorare “una carriera come non se ne inventano più”,…
TOMAS MILIAN in conversation
A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily Armirpour

A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily…

A Girls Walks Home Alone at Night, presentato alla nona edizione del Festival del Internazionale del film di Roma; è certamente tra i film più caratteristici di questa edizione. A dirigerlo,…
A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily…
Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION

Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION

Trieste Science+Fiction – Festival Internazionale della Fantascienza è orgoglioso di annunciare che Marina Ann Hantzis, in arte Sasha Grey, sarà ospite d’eccezione della quattordicesima edizione del Festival. La celebrità americana…
Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION
SOAP OPERA di Alessandro Genovesi

SOAP OPERA di Alessandro Genovesi

Ha inaugurato l’apertura ufficiale della nona edizione del Festival del Cinema di Roma l’ultima fatica di Alessandro Genovesi [Il peggior Natale della mia vita, La peggior settimana della mia vita]:Soap…
SOAP OPERA di Alessandro Genovesi
DRACULA ULTOLD di Gary Shore

DRACULA ULTOLD di Gary Shore

Dracula, il vampiro, è una delle icone del cinema horror più spesso riportate in vita, alla luce della sala che, contrariamente a quella solare, non sembra minare alla sua non-vita,…
DRACULA ULTOLD di Gary Shore
Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRETTATI LENTAMENTE] di Lucilla Colonna

Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRET…

Sono terminate le riprese del film Festina lente [Affrettati lentamente] scritto e diretto da Lucilla Colonna. Il lungometraggio è al momento in fase di post-produzione. Festina lente [Affrettati lentamente] racconta cinquant’anni di Rinascimento…
Terminate le riprese di FESTINA LENTE [AFFRET…
… E fuori nevica! di Vincenzo Salemme

… E fuori nevica! di Vincenzo Salemme

Enzo Righi [Vincenzo Salemme] è un uomo sui cinquant’anni che si comporta come se ne avesse venticinque, eternamente immaturo e incapace di assumersi qualunque tipo di responsabilità. Vive cantando, male,…
… E fuori nevica! di Vincenzo Salemme
Nasce BIZZARO ITALIANO: La raccolta di corti anni ’90 in “Original Bad Quality”!

Nasce BIZZARO ITALIANO: La raccolta di corti …

Bizzarro Italiano è la prima antologia in DVD [curata dal regista indie Paolo Fazzini] di cortometraggi realizzati in ambito indipendente durante la decade degli anni ’90. Prima dell’avvento delle tecnologie digitali,…
Nasce BIZZARO ITALIANO: La raccolta di corti …
PreviousNext

 A NOVEMBRE LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE

La storia della principessa SplendenteIn attesa di vederlo al cinema, nelle giornate del 3, 4 e 5 novembre, vi indichiamo il trailer dell’atteso film prodotto dall’illustre Studio Ghibli: La storia della principessa Splendente. A dirigerlo è Isao Takahata, il regista di alcuni dei cartoni animati più famosi degli anni ’80: Heidi, e Marco.

Dopo la straordinaria bellezza di Si alza il vento, di Hayao Miyazaki [qui la nostra recensione], un altro capolavoro sta per arrivare nelle nostre sale, anche se per soli tre giorni di programmazione, per una distribuzione targata Lucky red.

Costato al regista culto de La Tomba delle Lucciole – di ritorno alla regia dopo I miei vicini Yamada, che risale al 1999 – un’incredibile quantità di tempo e di sforzi [ben otto anni di lavorazioni], il film è stato presentato in anteprima mondiale nel programma della Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, accolto dal lunghissimo applauso di una platea incantata e commossa e dall’entusiasmo della critica internazionale.

Disegnato interamente a mano, all’età di 78 anni, Isao Takahata ha creato un nuovo stile nell’animazione, destinato ad imprimere un segno nella storia di questa tecnica espressiva: semplice e impressionistico, in grado di dare alle immagini una straordinaria forza visiva e grande realismo.

→']);" >Continua a leggere

INTERIORA: L’edizione 2014 del festival horror

interiora 2014Sempre più internazionali gli artisti selezionati per la V edizione di Interiora - Mostra ciò che hai dentro, il Festival Horror Indipendente che si terrà al Forte Prenestino il 31 Ottobre e 1 Novembre 2014. Due giorni di Cinema, Arti visive, Musica, Performance e Letteratura ispirate alla Danse Macabre, tema di questa edizione.
Un programma estremamente eterogeneoche comprende il pianista e compositore Riccardo Barone, passando per il mix strumentale indu[b]striale dei Deflore, giungendo al metal; come quello suonato dei Devangelic, che di ritorno dagli USA concluderanno il tour proprio ad INTERIORA, insieme a numerose altre band.

→']);" >Continua a leggere

ROMA TERMINI di Bartolomeo Pampaloni

Roma Termini locandinaPresentato alla nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, all’interno della sezione Prospettive Italia, Roma Termini è il primo lungometraggio di Bartolomeo Pampaloni. Di origini fiorentine, il regista ha scelto di dedicare la sua prima fatica proprio alla stazione romana:Roma Termini, certamente la stazione più affollata e frequentata d’Italia.

Chi vive a Roma, o chi ci è solo passato, avrà sicuramente notato quanto sia caotica questa stazione, ma, soprattutto, avrà notato quante realtà diverse vi si intrecciano. Ai passanti, ai viaggiatori, o ai visitatori, si sovrappongono i senzatetto. Questi ultimi, provenienti da diverse parti del mondo, oltre che italiani, considerano la stazione un po’ la loro casa. Per i clochard vivere nei pressi della stazione non è ovviamente una condizione positiva, soprattutto d’inverno, quando una coperta per dormire non basta e bisogna sopportare il freddo, seppure Roma sia una città dal clima mite.

→']);" >Continua a leggere

THE JUDGE di David Dobkin

thejudge1Henry “Hank” Palmer  [Robert Downey Jr.] è un brillante avvocato noto per la sua infallibilità, il suo onorario da nababbo e la morale molto discutibile.

Hank vive in un mondo fatto di orari, scadenze e impegni professionali che non gli permettono di vedere altra persona che non sia sé stesso. L’unica radice che lo lega alle sue umili origini, sua madre, si spezza proprio mentre egli è nel bel mezzo di un dibattimento.

Di colpo tutto il suo passato ritorna a galla e i vecchi rancori familiari sopiti non tardano a risvegliarsi, a cominciare dal rapporto burrascoso con suo padre Joseph  [Robert Duvall], rigido giudice ancora in attività, nonostante gli anni, per proseguire con quello con suo fratello Glen [Vincent D'Onofrio], che per colpa di un incidente d’auto, causato da Hank stesso, ha visto sfumare i sogni di gloria di una promettente carriera nel baseball.

L’unico elemento della famiglia che non sembra avere problemi con lui è il fratello più piccolo Dale  [Jeremy Strong] che con un piccolo ritardo mentale ha mantenuto la purezza e il candore del bambino che ormai non è più.

→']);" >Continua a leggere

TOMAS MILIAN in conversation

milian1Ospite d’onore della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che gli ha attribuito il Marc’Aurelio Acting Award, per onorare “una carriera come non se ne inventano più”, Tomas Milian, interprete indimenticabile, soprattutto per gli appassionati del Genere, ha incontrato pubblico e stampa per una master class dai colori vividi e nostalgici.

In coda al pezzo un estratto video dall’incontro.

-

[Festival Internazionale del Film di Roma]: Che effetto ti fa tornare in questa città che ti ha dato tanto?

[Tomas Milian]: Beh, quando si parla di Roma e dell’amore che ho per Lei, mi viene da piangere. Le lacrime mi rimangono dentro… Questo amore infinito che ho per questa città e per tutti voi. [piange]

→']);" >Continua a leggere

CRISTIADA di Dean Wright

cristiada1Nel Messico degli anni ’20 si è combattuta una sanguinosa quanto necessaria battaglia per il riconoscimento dei diritti dei cristiani a professare il proprio culto; una guerra rimasta per anni nascosta tra le silenziose pagine della storia del popolo messicano e che quasi tutto il resto del mondo ha ignorato.

La guerra dei Cristeros, così veniva denominata, non è altro che la ribellione di un popolo e del suo diritto a manifestare un libero pensiero, guidato dall’ex-generale Gorostieta [Andy Garcia].

Dean Wright, supportato dalla sceneggiatura di Michael Love, traspone in celluloide questa bellissima quanto sanguinosa pagina di storia ma non solo dal punto di vista del macrocosmo di un popolo e dei suoi diritti civili, quanto proprio da quello di Gorostieta, persona di buon senso, equilibrata che compie il proprio cammino di conversione.

In tutto il film vedremo il generale condurre i Cristeros verso la vittoria e assisteremo al suo intimo percorso di scoperta del suo lato spirituale rimasto per molto tempo celato da un ferreo razionalismo.

→']);" >Continua a leggere

A GIRLS WALKS HOME ALONE AT NIGHT di Ana Lily Armirpour

agirlwalks1A Girls Walks Home Alone at Night, presentato alla nona edizione del Festival del Internazionale del film di Roma; è certamente tra i film più caratteristici di questa edizione.

A dirigerlo, Ana Lily Armirpour, al suo esordio al lungometraggio.

A Girls Walks Home Alone at Night non poggia su una sceneggiatura solida o originale, eppure la regista riesce a costruire un film interessante, grazie ad una serie di elementi che, insieme, costruiscono un puzzle onirico, nel quale, sì, manca qualche pezzo, ma in cui quelli presenti riescono a dar bene l’idea di quanto l’autrice stia mettendo in scena.

Ciò che colpisce, di primo impatto; è il gioco visivo luce-ombra, ammaliato da un bel bianco e nero, che ha la sua ragion d’essere, e che amplifica il contrasto tra il buio della notte e il pallore dei protagonisti.

La città immaginaria nella quale si muove l’azione è Bad City. Come ogni città del mondo anche questa ospita criminali, senzatetto, tossicodipendenti, prostitute, spacciatori e ladri.

→']);" >Continua a leggere

GUIDA TASCABILE PER LA FELICITÀ di Rob Meyer

Guida locandinaLa malsana abitudine italiane di modificare il titolo dei film stranieri, senza rispettarne la traduzione,  è pedissequa. Il caso riguarda anche A birder’s guide to everything, da noi Guida tascabile per la felicità, che segna il debutto di Rob Meyer. Si tratta di un film per famiglie leggero e godibile.

Nel ruolo di protagonista troviamo Kodi Smit-McPhee [The Road; Blood Story], nei panni di un adolescente, David, appassionato di ornitologia, tanto da trascorrere intere giornate a fotografare e studiare gli uccelli. L’amore per la natura gli è stato trasmesso dalla madre, scienziata molto attiva, defunta da qualche anno.

David non riesce ad accettare l’idea che il padre [James Le Gros] si sia rifatto una vita con Juliana [Daniela Lavender], ma soprattutto non condivide la scelta del genitore di risposarsi con lei nonostante la recente morte della madre. Tutto sommato i rapporti con Juliana non sono negativi, ma David fa fatica a pensare che lei possa aver preso il posto di sua madre nella vita del padre. Il dolore è ancora troppo forte, tanto che il giovane non riesce neanche a nominarla. Il matrimonio è vicino, e David è stato scelto dal padre come testimone di nozze, incarico che ha accettato passivamente.

→']);" >Continua a leggere

Sasha Grey ospite del TRIESTE SCIENCE+FICTION

SASHA GREYTrieste Science+Fiction Festival Internazionale della Fantascienza è orgoglioso di annunciare che Marina Ann Hantzis, in arte Sasha Grey, sarà ospite d’eccezione della quattordicesima edizione del Festival. La celebrità americana arriverà da Los Angeles per presentare l’anteprima italiana di Open Windows di Nacho Vigalondo, thriller ipertecnologico – già definito “La finestra sul cortile dell’era digitale” – nel quale interpreta una famosa attrice perseguitata da un misterioso maniaco.

Nata a North Highlands – vicino a Sacramento, California – il 14 Marzo 1988, Sasha Grey è diventata una star grazie alla carriera da pornostar che  tra il 2006, quando ha iniziato, diciottenne, e l’aprile 2011, data del suo addio alle luci rosse, è diventata l’attrice hard più famosa al mondo.

→']);" >Continua a leggere

SOAP OPERA di Alessandro Genovesi

Locandina Soap OperaHa inaugurato l’apertura ufficiale della nona edizione del Festival del Cinema di Roma l’ultima fatica di Alessandro Genovesi [Il peggior Natale della mia vita, La peggior settimana della mia vita]:Soap Opera.

Il titolo rende subito chiaro il leitmotiv del film, esponendo insoliti intrecci sentimentali che siamo già abituati a vedere nelle soap opera e nelle sempre più simili fiction tv.

Genovesi affida i personaggi da lui scritti ad attori nazionalpopolari, che siamo ormai abituati a vedere ovunque:Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ale & Franz, Diego Abatantuono.

In un condominio di una non specificata città, abitano inquilini molto particolari e bizzarri.

A partire proprio dal proprietario del palazzo [Ale], che abita in un appartamento con il fratello paralitico [Franz], in un rapporto di odio e amore [ma entrambi sanno di non poter fare a meno l’uno dell’altro]; Alice [Chiara Francini], un’attrice di soap opera molto nota, grazie proprio al ruolo che riveste nelle soap; Paolo [Ricky Memphis], che cova dentro di sé un grande dubbio, ovvero se sia eterosessuale o omosessuale, data l’attrazione che prova per il suo migliore amico Francesco [Fabio De Luigi].

→']);" >Continua a leggere