Home / Recensioni / Festival / Fantafestival 2012

Fantafestival 2012

Una lettera di Luca Ruocco

[Replica alle fantasiose accuse rivolte alla XXXII edizione del Fantafestival dal giovane regista Gionata Zarantonello. La lettera, pubblicata sul numero di agosto della rivista Nocturno, avrebbe dovuto trovare spazio tra le pagine della stessa rivista che, per questioni editoriali, ha ...

Leggi Articolo »

INBRED di Alex Chandon

Inbred_Neil_Keenan_Headshot_

A volte la vita pare accanirsi su alcune persone. Così è per quattro giovani ragazzi: Tim [James Burrows], Zeb [Terry Haywood], Sam [Nadine Rose Mulkerrin]e Dwight [Chris Waller], che hanno in comune una vita complicata, motivo per cui sono ospitati ...

Leggi Articolo »

LA COSA di Matthijs van Heijningen jr.

Di remake di film horror intoccabili ne sono stati fatti: da Halloween – La notte delle streghe a Non aprite quella porta, da Fog a Nightmare, dal profondo della notte, tutti rifacimenti che, tra alti e bassi, hanno cercato di ...

Leggi Articolo »

I CINQUE SENSI DELLA MORTE: IL GUSTO di Andrea Traina

Alla trentaduesima edizione del Fantafestival ha avuto luogo la proiezione de I cinque sensi della morte: Il gusto, il primo capitolo di una miniserie di produzione italo/spagnola destinata al pubblico televisivo, diretta da Andrea Traina e sceneggiata dal regista insieme a ...

Leggi Articolo »

THE HOUNDS di Maurizio e Roberto Del Piccolo

Sinossi dai mille rimandi quella di The Hounds, che vede ruotare nella suggestiva location di un bosco, quattro ragazzi, un investigatore frustato ma indomabile, un criminale con il volto segnato da profonde cicatrici e una strana presenza che si confonde ...

Leggi Articolo »

I vincitori del XXXII Fantafestival

La XXXII edizione del FANTAFESTIVAL [Mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico], diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli – realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Att. Culturali – Direzione Cinema, della Regione ...

Leggi Articolo »

W ZAPPATORE di Massimiliano Verdesca

Nel 2005 Massimiliano Verdesca aveva direttoIn religioso disagio, un corto della durata di diciassette minuti davvero interessante. Nel 2011, però, dopo aver intuito la reale potenzialità di quel corto, Verdesca ha deciso di dargli uno sviluppo più consono e articolato ...

Leggi Articolo »

MAD IN ITALY di Paolo Fazzini

Lo aspettavamo da tempo. Di Mad in Italy [2012] se ne cominciò a parlare qualche anno fa, quando il regista e autore Paolo Fazzini annunciò su varie webzine che il suo esordio al lungometraggio sarebbe stato la diretta conseguenza di ...

Leggi Articolo »

SANGUE ITALIANO: Intervista ad Andreas Marschall

[Luca Ruocco]: Già in “Tears of Kali”, ma in modo ancora più esplicito in “Masks”, il tuo cinema invia allo spettatore una serie di rimandi alla cinematografia di genere italiana [ad Argento, in primis, ma anche a Bava]. Quando è ...

Leggi Articolo »