Home / Rubriche / Horrorscopio / Horror News [31 marzo-6 aprile 2024]

Horror News [31 marzo-6 aprile 2024]

IL RITORNO DELL’UOMO LUPO: UN REMAKE CARICO DI TENSIONE

In un panorama cinematografico sempre più affamato di storie che incollano lo spettatore alla poltrona, Universal Pictures ha deciso di regalarci un’altra dose di brividi con il remake del classico L’Uomo Lupo.

Questa nuova versione, attesa con grande interesse, vede protagonista Christopher Abbott, noto per il suo ruolo in Povere Creature, e promette di rivisitare in chiave moderna la leggendaria narrazione del lupo mannaro. Diretto dal talentuoso Leigh Whannell, già apprezzato per L’uomo invisibile, il film si preannuncia come una fusione perfetta di suspense e horror psicologico.

Previsto originariamente per un’uscita pre-Halloween il 25 ottobre 2024, Wolf Man ha subito un leggero ritardo, spostando la sua première al 17 gennaio 2025. Questa decisione segue un attento ripensamento da parte di Universal e Blumhouse, che mirano a offrire un’esperienza cinematografica impeccabile, arricchita da una narrazione avvincente e da effetti speciali all’avanguardia. Il cast vede anche la partecipazione di Julia Garner e aveva precedentemente incluso Ryan Gosling nel ruolo principale.

La storia di Wolf Man ci porterà nel cuore di un thriller in cui una famiglia viene perseguitata da un predatore notturno, mescolando elementi di mistero a momenti di pura tensione. Grazie alla produzione di Jason Blum e alla direzione visionaria di Whannell, il film si propone di reinterpretare la figura dell’uomo lupo, un’icona del terrore che continua a evocare fascino e paura nel pubblico moderno.

L’attesa cresce, quindi, per questo appuntamento con il terrore, in cui antiche leggende si fondono con le paure contemporanee, promettendo di lasciare il segno nella storia del cinema horror. Prepariamoci a vivere un’esperienza che ci farà rabbrividire, nel buio accogliente delle sale cinematografiche, all’inizio del 2025.

BOY KILLS WORLD: IL NUOVO BATTITO CARDIACO DELL’AZIONE CON SKARSGÅRD

È in arrivo nei cinema americani Boy Kills World che si preannuncia come un’immersione nel caos tra violenza e humor sotto la regia di Moritz Mohr tra sogni distopici e adrenalina pura.

Bill Skarsgård, noto al pubblico per il suo ruolo di Pennywise e presto sul grande schermo nei panni di Eric Draven, vestirà il ruolo del protagonista affrontando una sfida inedita, calandosi nelle vesti di un eroe d’azione sordomuto, catapultato in una realtà distopica che sembra uscita da un sogno febbrile.

Prodotta dalle menti creative di Sam Raimi e Roy Lee, la pellicola si annuncia come uno spettacolo d’azione senza precedenti, un viaggio travolgente dove umorismo, energia maniacale e una violenza con alto tasso di emoglobina si fondono in un mix esplosivo, descritto dalla critica come un incrocio tra i cartoni animati Looney Tunes e un trip all’acido, il tutto sotto l’etichetta di una classificazione “R” per la presenza di violenza e gore, linguaggio esplicito, uso di droghe e riferimenti sessuali.

La regia di Moritz Mohr e le penne di Arend Remmers e Tyler Burton Smith danno vita a questa storia unica nel suo genere che racconta di un giovane sordomuto dotato di una fervida immaginazione, costretto a fuggire nella giungla e addestrato da uno sciamano misterioso a sopprimere la sua ingenuità infantile e trasformarsi in uno strumento di morte, dopo l’assassinio della sua famiglia. Raimi promette al pubblico un’esperienza visiva senza freni, un’attrazione viscerale che stupirà per il suo stile originale e l’umorismo dissacrante.

Boy Kills World si prepara a invadere le sale americane il 26 aprile 2024, promettendo di essere un’autentica festa dell’adrenalina e della violenza, un film che non solo intrattiene ma lancia una sfida aperta alle convenzioni del Genere.

Gianfranco Staltari

InGenere Cinema

x

Check Also

YOU LIKE IT DARKER – SALTO NEL BUIO di Stephen King

Dal maestro della narrativa Stephen King, una straordinaria raccolta di dodici racconti ...