InGenere Cinema

LOU VON SALOMÉ di Cordula Kablitz-Post

Ci sono film dai quali è lecito aspettarsi delle cose e nello specifico di Lou von Salomè quel qualcosa è un livello maggiore di coinvolgimento per il pubblico nei confronti della storia e della figura che la anima, a maggiore ragione se quest’ultima ha fatto delle emozioni portate agli estremi, volutamente trattenute o violentemente esplorate, il leitmotiv di un’esistenza, il cui corso è diventato [s]oggetto di una drammaturgia.

Nella pellicola che Cordula Kablitz-Post ha dedicato alla celebre scrittrice, poetessa, intellettuale e psicologa russa, dai più considerata un vero e proprio archetipo di militante femminista per il suo rifiuto delle convenzioni borghesi dell’epoca [a cominciare dall’importanza per una donna di sposarsi e avere figli] e musa ispiratrice dei più grandi pensatori di inizio Novecento [tra cui  tra cui Nietzsche, Rilke e Freud], l’asticella del termometro emotivo a un certo punto si stabilizza, non riuscendo più ad andare oltre una certa soglia. La temperatura di fatto si cristallizza e l’opera prima della cineasta tedesca ne risente per tutto il resto della timeline.

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.118

Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 8 della collana Dylan Dog – Viaggio nell’incubo, “Nella mente di Killex”;
  • Albo 129 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata a Thor “Quando gli Dei impazziscono!;
  • Albo 24 della collana Alan Ford a colori, “Boy Scout”;
  • Albo 90 di Tex – 70 anni di un mito “La città dell’Inferno”.

Sergio Bonelli Editore con La Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera presentano: Dylan Dog – Viaggio nell’Incubo, la collana di fumetti dedicata all’antieroe nato dalla fantasia di Tiziano Sclavi. Un lungo viaggio tra le angosce, gli orrori, i mostri, le creature spaventose di oltre trent’anni di racconti a fumetti dylaniati.

Continua a leggere

IT – CAPITOLO DUE – La Video-Recensione

Pennywise torna a terrorizzare i Perdenti dopo ben ventisette anni nel capitolo conclusivo di It, firmato nuovamente da Andrés Muschietti.
Ad essere veramente inquieti però erano i fan del romanzo, preoccupati dal già traballante esito del primo lungometraggio.

Timori che, purtroppo, hanno trovato conferma in questa seconda operazione del regista, priva della forza necessaria per affrontare una degna conclusione.

Dopo il salto la Video-Recensione di Claudia Anania!

Continua a leggere

IL GIRO DELL’HORROR: Vampira rivive nel primo spot della docu-serie di InGenere Cinema

È online il primo spot de Il Giro dell’Horror, la docu-serie sull’horror italiano ideata e scritta da Luca Ruocco, per la regia di Paolo Gaudio e la produzione esecutiva di Francesco Abonante.

Nel video proprio Ruocco, guida del viaggio a episodi nel genere horror made in Italy, riflette su una possibile sigla d’autore da comporre per Il Giro dell’Horror. Purtroppo la sua verve creativa non riesce a persuadere Vampira, l’icona gotica entrata a far parte della storia del genere, qui interpretata da Poison Rouge, anche lei parte integrante del cast della serie.

Continua a leggere

MARTIN EDEN di Pietro Marcello

“… Ho questo premio tra le mani anche grazie ad un uomo di nome Jack London, che ha creato questo personaggio meraviglioso, un marinaio che cercava la verità, e per questo vorrei dedicare questo premio a tutte le persone splendide che sono in mare a salvare altri esseri umani che fuggono da situazioni inimmaginabili. Grazie. E grazie anche per evitarci di fare una figura pessima con noi stessi e con il prossimo. Viva l’umanità e viva l’amore”

Questo estratto tratto dall’ intenso discorso di Luca Marinelli dopo aver ricevuto la Coppa Volpi come migliore interpretazione maschile alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia per il film Martin Eden del regista Pietro Marcello, è degno di nota perché non solo è un invito a non perdere di vista la nostra umanità dopo una lunga fase, politica e sociale, in cui l’accoglienza e il soccorso di vite umane sono state spesso tacciate di buonismo se non addirittura di favoreggiamento alla criminalità, ma perché quello di Marinelli è un grido di allarme a questi tempi così burrascosi, violenti, incerti e freddi.

Pietro Marcello, al suo secondo film dopo Bella e perduta, decide di confrontarsi con uno dei romanzi più belli e famosi nientemeno che di Jack London, edito nel 1909, mettendo in atto una trasposizione cinematografica ambientata in un periodo storico indefinito, non recente ma neanche troppo lontano, che vede Napoli fare da sfondo alla storia, abbandonando quindi gli USA. Originario di Napoli è Martin Eden, anche se appare subito strano che un giovane napoletano porti questo nome e cognome.

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.117

Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 7 della collana Dylan Dog – Viaggio nell’incubo, “Diversamente vivi”;
  • Albo 128 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata agli X-Men “Un uomo chiamato Havok!;
  • Albo 23 della collana Alan Ford a colori, “Sogno di una notte di mezzo inverno”;
  • Albo 13 di X-Men – Le storie incredibili “Messiah Complex – Parte 2”;
  • Albo 89 di Tex – 70 anni di un mito “Jack Thunder!”.

Sergio Bonelli Editore con La Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera presentano: Dylan Dog – Viaggio nell’Incubo, la collana di fumetti dedicata all’antieroe nato dalla fantasia di Tiziano Sclavi. Un lungo viaggio tra le angosce, gli orrori, i mostri, le creature spaventose di oltre trent’anni di racconti a fumetti dylaniati.

Continua a leggere

IT – CAPITOLO DUE di Andrés Muschietti

Sono passati ventisette anni dagli eventi raccontati nel primo film di Andrés Muschietti dedicato a It di Stephen King. Il letargo della creatura che infesta da sempre la piccola cittadina di Derry, nel Maine, è finito e le persone ricominciano a scomparire, a morire in modo macabro e innaturale o, al minimo, a comportarsi in modo strano.

Poco prima di sprofondare nel suo lungo sonno ristoratore, It, nei suoi abiti prediletti del clown Pennywise, ha vissuto un brusco scontro con un gruppo di bambini, i Perdenti, che lo ha messo alle strette e obbligato alla ritirata.

Quando il Divoratore di Mondi si risveglia solo uno di quei ragazzini è rimasto a vivere a Derry: si tratta di Mike [Isaiah Mustafa], che ora è il nuovo bibliotecario della cittadina, oltre ad essere l’unico osservatore vigile delle stranezze di Derry. Dopo i primi omicidi, certo del ritorno della malvagia entità, Mike richiama tutti i suoi amici, per ricordare loro la promessa fatta nel loro drammatico ultimo giorno d’infanzia: sarebbero tornati per combattere se il clown si fosse fatto nuovamente vivo nella loro città natale.

Il secondo capitolo del dittico filmico di Muschietti, così come era stato per l’adattamento televisivo del romanzo del 1990, si focalizza già in fase di progettazione sull’età adulta dei Perdenti. Questa, nonostante l’andamento zigzagante del romanzo di King che alterna i due momenti temporali della storia, è una scelta più che comprensibile, utile per agevolare l’organizzazione e la fruizione narrativa, in cerca di un ordine capace di attirare l’attenzione di un bacino di pubblico più ampio possibile.

Continua a leggere

“La Gazzetta dello Sport”: Bollettino uscite n.116

Appuntamento con le uscite editoriali distribuite da La Gazzetta dello Sport.

Questa settimana:

  • Albo 6 della collana Dylan Dog – Viaggio nell’incubo, “I mostri siamo noi”;
  • Albo 127 della collana Marvel Super Eroi Classic, stavolta dedicata a Capitan America “Io, un traditore?;
  • Albo 22 della collana Alan Ford a colori, “La paura fa spavento”;
  • Albo 12 di X-Men – Le storie incredibili “Messiah Complex – Parte 1”;
  • Albo 88 di Tex – 70 anni di un mito “Fuoco in Paradiso”.

Sergio Bonelli Editore con La Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera presentano: Dylan Dog – Viaggio nell’Incubo, la collana di fumetti dedicata all’antieroe nato dalla fantasia di Tiziano Sclavi. Un lungo viaggio tra le angosce, gli orrori, i mostri, le creature spaventose di oltre trent’anni di racconti a fumetti dylaniati.

Continua a leggere

IL SIGNOR DIAVOLO di Pupi Avati

Nella Roma del 1952, Furio Momentè, giovane funzionario del Ministero, viene mandato dai suoi superiori fino a Venezia per cercare di mediare una situazione di stampo politico delicatissima: dopo che un ragazzino ha ucciso un suo coetaneo convinto che fosse posseduto dal Demonio, la madre della vittima ha preso posizione contro la Chiesa e, di conseguenza, contro la Democrazia Cristiana.

Il giovane funzionario dovrà evitare che nel processo in corso venga in qualche modo coinvolto qualsiasi esponente della Chiesa, ma mentre attraversa l’Italia in treno per arrivare nella laguna veneta, scoprirà dai verbali degli interrogatori del giudice istruttore che le sinistre vicende nascondono ben altro: lo attenderanno, prima a Venezia e poi nel Polesine, in quell’entroterra al confine tra l’Emilia e il Veneto, una serie di eventi, incontri e situazioni che sfoceranno in un autentico incubo ad occhi aperti.

Pupi Avati ritorna al suo amato gotico con un film molto atteso, tratto dal suo omonimo romanzo, che non delude le aspettative ma anzi, le soddisfa appieno se non di più: Il Signor Diavolo è innanzitutto un gioiello di film, a partire dalla realizzazione tecnica, di alta eccellenza, fino al sublime cast artistico che impersona i personaggi che via via scorrono sullo schermo.

Continua a leggere

Horror e humour inglese in Eat local – A cena coi vampiri, al cinema il 19 settembre

Il 19 settembre, distribuito in Italia dalla Mediterranea Productions, arriverà al cinema l’opera prima di Jason Flemyng, acclamato attore britannico che esordisce dietro la macchina da presa con un thriller soprannaturale pieno d’azione e dark humour: Eat local – A cena coi vampiri.

Il film, scritto da Danny King, è la sintesi tra le storiche pellicole Distretto 13 – Le brigate della morte di John Carpenter e Intervista col vampiro di Neil Jordan, risultando un cross-over pieno di risate e schizzi di liquido rosso.

In un tranquillo casolare di campagna i vampiri della Gran Bretagna si radunano per la loro cinquantennale riunione. Ad essi si unisce anche l’inconsapevole Sebastian Crockett, un ragazzo dell’Essex per il quale la promessa di una notte di passione con l’incantevole cougar Vanessa si trasforma presto in una lotta per la sopravvivenza. Mentre la notte di Sebastian diventa sempre più pericolosa, una banda di cacciatori di vampiri guidata dal capitano Bingham decide di irrompere alla festa dando inizio ad uno spargimento di sangue senza precedenti.

Continua a leggere