Home / Recensioni / Home Video / STAZIONE SPAZIALE K9 di AA VV

STAZIONE SPAZIALE K9 di AA VV

La corsa per la conquista dello spazio ha sempre visto due nazioni come eterne antagoniste: Russia e America. Fresche di guerra fredda, le due potenze si sfidano ufficiosamente nell’impresa di espansione della razza umana nello spazio.

Certo a piccoli passi [per l’uomo], ma senza per questo sminuire l’importanza di riuscire ad essere i primi ad inviare un cane, una scimmia o un uomo nello spazio o, ancora meglio, riuscire a tagliare il traguardo dell’allunaggio.

Nebo Zovyot è uno dei primi film di fantascienza di nazionalità russa ad affrontare il tema dell’esplorazione spaziale. Nella finzione, come nella realtà, russi e americani si contendono il primato spaziale; in questo caso, nello specifico, della conquista del pianeta rosso, Marte.

Appartenendo alla schiera dei film di regime sovietici, Nebo Zovyot si prefiggeva il fine di portare alle stelle [è proprio il caso di dirlo] scienziati ed esploratori russi, mettendo alla berlina quelli americani.

Tutto questo, però, non sarà visibile nel dvd Stazione spaziale K9 [titolo italiano della versione rimaneggiata Battle beyond the sun]. La storia della sua fase di realizzazione e distribuzione è ancora più particolare di quella raccontata nel film stesso, che a dire il vero è drammaturgicamente infantile.

Acquistato da Roger Corman, Nebo Zovyot fu ovviamente rimaneggiato per cancellare dalla pellicola ogni traccia di anti-americanismo. Le modifiche di sceneggiatura, il doppiaggio e il ri-montaggio, furono curati da un Francis Ford Coppola in erba.

Il film è distribuito nella versione americata [con sottotitoli in italiano] da PuntoZero Film, nella collana Drive In CultNonostante una storia senza troppo spessore, guardare Stazione spaziale K9 trasmette il fascino di un film di arcaico di fantascienza, e contiene almeno un paio di scene davvero incredibili: l’astronave americana che sta per essere inglobata in una tempesta solare e, sopra tutte, le due creature mostruose che si affrontano sul suolo marziano.

Luca Ruocco

Regia: Francis Ford Coppola, Aleksandr Kozyr, Michail Karzhukov

Con: Ivan Pereverzev, Aleksar Shvorv

Durata: 77’

Formato: 4:3 [b/n]

Audio: inglese 2.0

Sottotitoli: italiano

Distribuzione: Drive In Cult, PuntoZero film [ http://www.puntozerofilm.it ]

Extra:/

InGenere Cinema

x

Check Also

SETTE NOTE IN MENO: Il secondo episodio de “Il Giro dell’Horror” con Fabio Frizzi al RIFF 2021

L’atteso secondo episodio della docuserie Il Giro dell’Horror è finalmente pronto a ...