Home / Recensioni / Animazione / MINIONS 2 – COME GRU DIVENTA CATTIVISSIMO di Kyle Balda, Brad Ableson e Jonathan del Val

MINIONS 2 – COME GRU DIVENTA CATTIVISSIMO di Kyle Balda, Brad Ableson e Jonathan del Val

Anche i piccoli e confusionari Minions possono suscitare polemiche. Ne sa qualcosa Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo dei registi Kyle Balda, Brad Ableson e Jonathan del Val, uscito nelle sale italiane il 18 agosto. In Cina, infatti, il finale del film d’animazione, di cui non vi facciamo menzione, è stato censurato e modificato perché considerato nocivo e contrario alla morale in quanto indurrebbe lo spettatore a pensare che la vita dissoluta del cattivissimo Gru sia di esempio.

Dopo il debutto nel 2015 con Minions di Balda e Pierre Coffin, e prima ancora con Cattivissimo me diretto da Chris Renaud e Coffin, i simpatici Minions hanno sbaragliato la concorrenza, continuano a “stare sul pezzo” con la loro simpatia e bizzarria, alla ricerca di una cattiveria che, nei fatti, non riescono mai a dimostrare, ma abilissimi nell’arte del fare dispetti e sempre più tonti.

Siamo negli anni ’70. Gru è un adolescente cresciuto in un sobborgo di periferia dove la vita quotidiana scorre tranquilla o quasi….

Gru, come tutti gli adolescenti, ha i suoi miti, è un fan infatti del gruppo di supercriminali conosciuti come “I Malefici 6”, un team di supercriminali alla ricerca di un nuovo capo cattivissimo dopo aver fatto fuori il vecchio Willy Krudo. Nel gruppo di supercattivi spiccano la suora Monachacku, che nasconde sotto la sua veste il nunchaku, e la regina Belle Bottom, aggressiva e spietata. Gru, a conoscenza di una selezione del supercattivo per eccellenza, riesce ad ottenere un appuntamento con i malefici, non riuscendo però ad ottenere la loro attenzione perché giudicato non abbastanza cattivo e piccolo di età, e perciò escogita un piano che rovescerà la situazione, così da diventare il nemico numero 1 del gruppo di criminali.

Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo è uno spin-off che racconta l’ingresso nel mondo dei supercattivi di Gru e di come abbia conosciuto i suoi aiutanti gialli, da cui non si libererà mai.

Il divertimento è assicurato perché, al racconto di come Gru diventa malvagio, che si traduce in tante scene di azione, si aggiunge la frenesia e bizzarria dei Minions che, mossi da buone intenzioni e perseguitati dai cattivissimi, si imbattono in Michelle Yeoh, agopunturista abile nel kung fu, che riesce ad insegnare loro alcune tecniche marziali in alcune sequenze sono davvero spassose.

C’è spazio anche per i buoni sentimenti, che Gru tende a reprimere, tanto da non riuscire a resistere alla strategia di servirsi degli occhi dolci dei Minions per tirarsi fuori da situazioni difficilissime.

Minions 2 – Come Gru diventa cattivissimo è molto divertente, con una sceneggiatura semplice e astuta di Matthew Fogel [The Lego Movie 2: Una nuova avventura di Mike Mitchell], di una travolgente ironia, di situazioni comiche molto spassose [oltre al kung fu dei Minions, la bella sequenza relativa al volo aereo pilotato dai piccoli esseri gialli]. Fondamentale è anche la musica, che si sposa molto bene con le scene di azione

Anche stavolta a prestare la voce a Gru è Max Giusti, che ha dovuto adattare la sua voce a quella di un adolescente di undici anni, per l’appunto.

Gilda Signoretti

MINIONS 2 – COME GRU DIVENTA CATTIVISSIMO

Regia: Kyle Balda, Brad Ableson, Jonathan del Val

Uscita in sala in Italia: giovedì 18 agosto 2022

Sceneggiatura: Matthew Fogel

Produzione: Illumination Entertainment

Distribuzione: Universal Pictures

Anno: 2022

Durata: 90’

InGenere Cinema

x

Check Also

Visions of Suffering, Hyde’s Secret Nightmare e XXX Collection a novembre in Italia con TetroVideo

A partire da oggi, 23 novembre, sul sito ufficiale TetroVideo e sul sito ...