INGENERECINEMA.COM – Avere 10 anni.

Amiche e amici di InGenereCinema.com, il sito su cui anche oggi state navigando per leggere le novità dal mondo della cultura horror e del fantastico, le recensione dei film in sala o dei libri appena usciti negli store, ha già 10 anni!

«Come passa il tempo!». «Ma davvero? Non li dimostra affatto!». «Tanti auguri!».

Un attimo, solo un attimo. Ci sembra davvero passato un attimo da quando, dopo aver maturato un po’ di esperienza sul primo piccolo sito web italiano dedicato al cinema horror indipendente [il fu Indie.Horror.it], pensai che mi sarebbe piaciuto provare ad avviare un portale che potesse abbracciare tutte le mie passioni e che dall’horror indipendente veleggiasse con destrezza verso quello mainstream, per poi superare i confini del Genere e parlare di cinema a 360°… e poi non solo di cinema, perché quello che mi interessava davvero era di occuparmi e di raccontare tutto ciò che avesse in sé anche un piccolo segno della “luccicanza” propria del non ordinario.

Ho parlato in prima persona, non lo faccio mai qui sulle nostre pagine internettarie e torno subito al “noi”, perché è più giusto, perché InGenereCinema.com è stato fin dall’inizio un gruppo, una squadra, che ha condiviso passioni e interessi. Oltre che lavoro, raddrizzamenti di rotta, piccoli e grandi successi e momenti meno felici da cui risollevarsi.

10 anni, per dover di cronaca e amor di verità, InGenereCinema.com li compirà nel 2020, ma l’occasione di festeggiare i 10 anni così vicini alle festività natalizie e subito dopo aver esordito a Lucca Comics & Games 2019 con il primo episodio della docu-serie Il Giro dell’Horror [che è la prima produzione video targata InGenere] era troppo ghiotta! E ancora più ghiotta è diventata da quando abbiamo iniziato a conservare in redazione i regali con cui tutti ci siamo risvegliati stamattina: il nuovo banner e il nuovo logo che Stefano Tambellini ha realizzato per noi.

Con Stefano [che aveva realizzato già lo storico logo del nostro sito, quello che ci ha accompagnato fino a ieri] abbiamo pensato tanto a questo cambio: ci serviva un’icona riconoscibile e universale. Un Classico e un Mostro, ma non uno qualsiasi. Ci serviva un Mostro che non solo fosse stato protagonista di un film importante, ma che potesse riuscire a rappresentare lui stesso il Cinema!

Le idee sono, dopo poco, confluite su quello che vedete in testa al nostro sito, Nosferatu che, con i suoi diretti collegamenti a un mondo eternamente regolato dal desiderio, dalle ombre e dalla luce, è da oggi per noi l’icona del Cinema e della nostra Gazzetta del Cinema e della Cultura Horror, del Fantastico, del Bizzarro e dello Straordinario!

Salutiamo col cuore gli altri grandi personaggi che finora ci hanno rappresentato all’esterno, capitanati da Nostra Regina delle Tenebre Barbara Steele, sono sempre qui nel nostro cuore. E ringraziamo davvero tutti coloro che hanno reso possibili e indimenticabili questi primi 10 anni: i registi e gli autori che ci hanno affidato le loro storie e i loro film e che hanno scelto di farsi raccontare proprio da noi. Gli editori, le produzioni e le distribuzioni con cui abbiamo collaborato. InGenereCinema continuerà ad essere casa vostra.

Tutte le fresche e puntuali firme che hanno pubblicato sulle nostre pagine i loro pezzi, le loro interviste e, ovviamente, quelle che continuano a farlo oggi, rendendo sempre viva, dinamica e aggiornata la nostra Gazzetta.

E, come è ovvio che sia, il grazie più importante va a Voi che da 10 anni avete voglia di cercare un confronto proprio con noi di InGenere. Gli auguri sono anche per voi, oggi.

La nostra piccola Gazzetta, il nostro piccolo gruppo, ha conquistato il suo spazio negli anni, portandomi e portandoci a collaborare con altre realtà editoriali e riviste [da Taxidrivers a Splatter], con festival di Genere in tutta Italia e in vari ruoli [LatronicHorror Film Festival, Interiora Film Fest, Effectus, Fantafestival…]. Il 2020 sarà un anno ancor più importante: a partire dalle novità che gravitano attorno alla docu-serie Il Giro dell’Horror, passando attraverso l’incremento degli interventi video sui nostri canali, per finire con una riorganizzazione grafica dell’intero portale.

Non vediamo l’ora di ascoltare i vostri commenti a riguardo… Sarà un ottimo 2020!

Luca Ruocco, InGenereCinema.com