Home / Tag Archivi: Paolo Gaudio

Tag Archivi: Paolo Gaudio

PLEASURE di Ninja Thyberg

Quando la giovane Linnéa lascia la Svezia per approdare a Los Angeles non ha alcun dubbio sul proprio destino: diventerà una star del porno, con il nome d’arte Bella Cherry, e conquisterà successo e ricchezza. Ma le sue aspettative si ...

Leggi Articolo »

GLORY WALL di Leonardo Manzan

Miglior Spettacolo della Biennale 2020, torna al Teatro Vascello di Roma Glory Wall, scritto e diretto dal giovanissimo Leonardo Manzan. Un’esperienza teatrale coinvolgente, estrema e riuscita che fa riflettere sull’arte, la libertà di espressione e l’autocensura. Una parete di dodici ...

Leggi Articolo »

VETRO – Intervista al regista Domenico Croce

In sala da poco più di una settimana, Vetro è l’opera prima di Domenico Croce, giovane regista già vincitore di un David di Donatello [insieme a Stefano Malchiodi] per il cortometraggio Anne. Un thriller psicologico claustrofobico e sospeso, un kammerspiel ...

Leggi Articolo »

MANCINO NATURALE di Salvatore Allocca

Tra i compiti a cui un cineasta è chiamato ad assolvere, il più complesso è senza dubbio la ricerca della verità. Costruire una vicenda che possa essere credibile e godibile come se stesse accadendo davanti ai nostri occhi in quel ...

Leggi Articolo »

SPENCER di Pablo Larrain

L’incubo di una principessa, una favola nera, una fantasmagoria sui tre giorni di festività natalizia in cui Lady D. scelse la libertà dalla royal family. Questo e molto altro è Spencer di Pablo Larrain, cineasta di razza che dopo il ...

Leggi Articolo »

MOONFALL di Roland Emmerich

Diciamolo subito, Amici di InGenereCinema.com, chi scrive nutre una certa simpatia per Roland Emmerich. La sua biografia, l’ossessione per la distruzione e la catastrofe, l’amore per la fantascienza dissennata, nonché la determinazione di conquistare un posto nel cuore di Hollywood ...

Leggi Articolo »

LICORICE PIZZA di Paul Thomas Anderson

Paul Thomas Anderson torna al cinema con una storia di libertà e inevitabilità dell’amore. In una San Fernando Valley altmaniana, a metà degli anni settanta, il regista de Il petroliere confeziona il suo film più originale, eppure straordinariamente riconoscibile e ...

Leggi Articolo »

RED di Domee Shi

Molti di noi, cari Amici di InGenereCinema.com, si sono chiesti cosa sarebbe stata la Pixar senza Jonh Lasseter. Cosa avrebbe fatto di diverso Pete Docter alla giuda di questo colosso dell’animazione, rispetto alla gestione del suo mentore e grande amico. ...

Leggi Articolo »