Home / Recensioni / Festival / VESPERTILIO AWARDS: Tutti i vincitori dell’edizione 2023

VESPERTILIO AWARDS: Tutti i vincitori dell’edizione 2023

Lo scorso 27 maggio, si è tenuta a Roma la seconda edizione del Vespertilio Awards, riconoscimento cinematografico italiano del cinema horror, giallo, noir, thriller, fantastico e fantascientifico ideato e creato dai fondatori del 1º gruppo horror social italiano Ore D’Orrore fondato da Tania Bizzarro e Markus Di Meglio.

“67 opere italiane, 3 Vespertilio alla carriera, 3 Vespertilio Speciale, 27 statuette consegnate, oltre 250 presenze. Questi sono stati i numeri magici della seconda edizione del Vespertilio Awards che si è tenuta il 27 maggio al ristorante Lo Chalet di via di Acilia 300 a Roma.” – hanno dichirato i direttori artistici dell’evento – “Tra i gli artisti premiati : i registi Mario e Lamberto Bava, Paolo Strippoli, Deborah Farina, gli attori Andrea Roncato, Pierre Richard, Stefano Cananzi [premio consegnato alla memoria dell’artista, come nel caso di Mario Bava] e Carolina Sala, il direttore della fotografia Daniele Ciprì, il montatore Marco Spoletini e la costumista Cristina La Parola. La prossima edizione è fissata per sabato 25 maggio 2024.”

Questa la lista dei premi assegnati con i rispettivi vincitori:

Miglior Cortometraggio

Restare umani di Francesco Foletto

Miglior Documentario

Milano Calibro 9 : Le ore del destino di M. Deborah Farina

Miglior Manifesto

Simone Rossini con Big Jellyfish per Pantafa

Migliori Effetti Visivi

Francesco Pepe per Ipersonnia

Miglior Suono:

Paul Maernoudt, Antoine Vandendriessche, Marc Bastien, Franco Piscopo per Piove

Miglior Montaggio:

Marco Spoletini per Piove

Migliori Acconciature:

Francesca Tampieri, Sara Jmil per The Bunker Game

Miglior Trucco:

Laura Tonello, Andrea Leanza per Ipersonnia

Migliori Costumi:

Maria Cristina La Parola per The Bunker Game

Miglior Scenografia:

Marcello Di Carlo per The Bunker Game

Miglior Musica:

 Vanessa Donelly per L’angelo dei muri

Miglior Fotografia:

Daniele Ciprì per Space Monkeys

Miglior Attore Non Protagonista:

Andrea Roncato in La California

Miglior Attrice Non Protagonista:

Angela Baraldi in La California

 –

Miglior Attore Protagonista:

Pierre Richard in Langelo dei muri

 –

Miglior Attrice Protagonista:

Carolina Sala in Vetro

Miglior Sceneggiatura:

Alberto Mascia, Enrico Saccà per Ipersonnia

Miglior Regia:

Paolo Strippoli per Piove

Miglior Film:

Langelo dei muri di Lorenzo Bianchini

Prodotto da Tucker Film con Rai Cinema

In co-produzione con MyMovies

Vespertilio alla Carriera Mario Bava

Vespertilio alla Carriera Lamberto Bava

Vespertilio alla Carriera Ruggero Deodato

Vespertilio di Ore DOrrore a Ipersonnia di Alberto Mascia

Vespertilio Speciale a Stefano Cananzi

Vespertilio Speciale a Space Monkeys di Aldo Iuliano

Miglior Produzione:

Propaganda Italia in co-produzione con Gapbusters per Piove

Miglior Regista Esordiente:

Domenico Croce per Vetro

InGenere Cinema

x

Check Also

MUSE COMES HOME: In arrivo il nuovo cortometraggio di Claudio Chiaverotti

Al suo esordio con il cortometraggio horror I vampiri sognano le fate ...