Home / Recensioni / News / I VAMPIRI DI BAKEMONO LAB INVADONO BLUE ROOM CAFÉ!

I VAMPIRI DI BAKEMONO LAB INVADONO BLUE ROOM CAFÉ!

Venerdì 24 marzo alle 18:00, serata Bakemono Lab presso la libreria Blue Room Café con la presentazione del romanzo Denti da Latte di Luca Ruocco e della Trilogia degli Immortali di Marco Mancinelli.

Una interessante chiacchierata sui vampiri, protagonisti assoluti delle storie raccontate in questi libri, moderata da una delle più importanti voci della narrativa horror italiana: Paolo Di Orazio.

La trilogia degli immortali [composta da Lucille , Il risveglio di Enos e Conrad Noel] si rivolge maggiormente a un pubblico young adult [dai 16 anni in poi], mentre Denti da Latte è pensato per i più piccoli [dagli 8 anni in poi] e i loro genitori.

I libri saranno presentati anche grazie alle letture dal vivo di storie non-morte a cura dei nostri Irene Scialanca e Luca Pernisco.

Ma è previsto anche un contest!

Bakemono Lab premierà il miglior costume da vampiro, tra quelli dei partecipanti [grandi e piccini] che si presenteranno vestiti da succhiasangue alla presentazione, con una copia autografata dei libri!

La libreria Blue Room Café si trova a Roma, in via Paolo Albera 55 – 57 e Venerdì 24 marzo alle 18:00 sarà invasa dai vampiri!

DENTI DA LATTE di Luca Ruocco

Copertina: Stefano Tambellini

“Non esistono vampiri sbagliati, solo vampiri unici.”

La leggenda vuole che ogni cento anni la Volpe Volante scelga un Vampiro tra quelli appartenenti alle più antiche dinastie e lo incarichi di un compito davvero delicato: diventare padre. Bela è un principe delle tenebre, nutre un profondo rispetto per le tradizioni vampiresche e detesta da sempre i marmocchi che frignano e che hanno bisogno di attenzioni. Ma tutto questo la Volpe Volante lo ignora, altrimenti non avrebbe mai lasciato quel fagotto sdentato di Vali sulla soglia di casa sua a reclamare cibo e affetto.

LUCILLE di Marco Mancinelli

Illustrazione: Claudia Ducalia.

Francia, 1789. Lucille de Brienne, duchessa di Ivry, è una giovane donna condannata a morte da una malattia che la consuma giorno dopo giorno da quando è una bambina. Disperata e affamata di vita, finisce per essere una vittima impotente della Rivoluzione. Indifesa e prigioniera di un destino implacabile, una creatura delle tenebre la strappa alla furia dei figli spietati di Robespierre. Sessanta anni dopo, Lucille è in fuga da Conrad Noel, l’antico vampiro che le ha donato l’eternità, e determinato adesso a fermare il suo incontenibile desiderio di vita. In uno scontro tra ragione e sentimento, attraverso i secoli e gli eventi che hanno segnato la storia d’Europa, la caccia si trasforma ben presto in vendetta, mentre il potere di Lucille diviene così grande che, per fermarla, Conrad è costretto a cercare aiuto tra i demoni dell’Africa selvaggia. Nelle profondità della foresta pluviale del Congo vive una creatura leggendaria. Gli indigeni la temono e la venerano come una dea, e intorno ai fuochi, quando la notte si addensa silenziosa sui villaggi, mormorano il suo nome come un’implorazione. La chiamano Umama Ukufa. Lei è Madre Morte.

IL RISVEGLIO DI ENOS di Marco Mancinelli

Illustrazione: Claudia Ducalia.

Congo, settembre 1915. Nel villaggio della Union Minière du Haut Katanga, la più grande compagnia mineraria Belga del secolo scorso, l’attività estrattiva conosce pochi intoppi, nonostante i problemi di approvvigionamento causati dallo scoppio della Grande Guerra e l’ostracismo della stampa internazionale. David Lemmens Cowerton, responsabile degli scavi, è sempre in prima fila per tutelare la salute e i diritti dei lavoratori impiegati nelle estrazioni di uranio e rame. Una mattina il crollo di una delle gallerie principali della cava lascia Cowerton e i suoi colleghi con una assurda gatta da pelare: tra le macerie spunta il corpo di un africano che sembra non far parte di nessuna squadra di minatori. Inizia qui l’epopea di Enos, attraverso una vita straordinaria che solca le acque inquiete della storia a cavallo tra le due guerre mondiali fino ai giorni nostri, tra lotte disumane contro creature sanguinarie, l’inesorabile riscoperta di sé, e il folle tentativo di impedire alle sabbie del tempo di portarsi via quell’unico, profondo affetto che gli ha sempre permesso di rimanere umano pur nella certezza

CONRAD NOEL di Marco Mancinelli

Copertina: Claudia Ducalia

Valencia, 1099. Gli Almoravidi assediano la città da lunghi mesi, decisia strapparla dalle mani dell’uomo

che l’aveva riconquistata col sangue anni prima. Rodrigo Diaz de Bivar è allo stremo delle forze, ma è risoluto nella sua decisione di difendere il regno dagli attacchi degli infedeli.

Quattro secoli dopo, Rodrigo è uno schivo collezionista e restauratore di libri. Costretto a organizzare un viaggio disperato per lasciare la Francia, scende a compromessi con il ricco merciaio di Rennes, Conrad Noel e il suo socio in affari, una spia britannica al lavoro per conto di Enrico VIII. Una notte, nei pressi dell’abbazia di San Sulpizio, Rodrigo si imbatte in Danielle Mercier, la figlia del mugnaio al servizio della badessa. Il passato e tutti i suoi demoni sconvolgeranno di nuovo la sua vita e l’amore aprirà ferite che torneranno a sanguinare su cicatrici che credeva eterne.

Per info: bakemonolab.com

Evento FB: https://www.facebook.com/events/1592206941255399

InGenere Cinema

x

Check Also

THE STRANGERS: Capitolo 1 – Nuova data di uscita per il primo film della trilogia horror

Vertice 360 comunica che The Strangers: Capitolo 1 avrà una nuova data di ...