Home / Rubriche / Horrorscopio / LA NOTTE HORROR DI INGENERECINEMA.COM 4: Il programma di Giovedì 30 aprile su Youtube!

LA NOTTE HORROR DI INGENERECINEMA.COM 4: Il programma di Giovedì 30 aprile su Youtube!

Amici dell’Horror, Amici di InGenereCinema.com,

ci siamo! Solo una manciata di giorni ci separa dalla fine di questo lungo lockdown e dall’inizio di quella che oramai tutti conoscono come la Fase 2: qualche apertura in più, ripresa parziale delle attività, ma ancora prudenza e distanza. Mi raccomando, Amici dell’Horror, state attenti!

Ci siamo arrivati, quindi, e qui lo abbiamo fatto anche con questa piccolo appuntamento che abbiamo tirato su insieme, la nostra Notte Horror! Che è diventato nelle settimane un punto di incontro di noi organizzatori, dei registi che ci hanno donato, notte dopo notte, i loro lavori e di voi Amici che siete stati presentissimi durante le première e nelle live con gli autori. Grazie a tutti!

Contrariamente al mio compare Gaudio che sin dal primo giorno ha pronosticato riaperture imminenti [sbagliando clamorosamente ogni volta!] ho preferito aspettare… Ma questa potrebbe essere l’ultima Notte Horror di InGenereCinema.com all’interno del lockdown, quindi è una Notte da festeggiare con tanti autori e tanti lavori!

Ecco, quindi, il programma della quarta Notte Horror della nostra Gazzetta della Cultura Horror, del Fantastico, del Bizzarro e dello Straordinario prevista per giovedì 30 aprile alle 21:00 sul nostro canale Youtube, con le stesse modalità delle precedente Notti: una première che rimarrà visibile per le successive due ore e mezza [fino alle 23:30 circa].

Il programma di questo quarto appuntamento prevede 7 opere:

In Dreams [di Cristian Tomassini]

Tratto dal personaggio creato da Wes Craven nell’universo «A Nightmare on ElmS treet», In Dreams racconta un episodio di sonnambulismo di Cheyenne, un’adolescente americana, che ben presto diventerà un incubo permeato dalla nefastapresenza del «Boogeyman» per eccellenza Freddy Krueger.

 

Loop [di Paul Gabriel Cornacchia]

Un uomo trascorre le sue giornate rinchiuso in un appartamento sudicio, tra la sporcizia che accumula e il fumo di sigarette. Una sorta di auto-flagellazione, mentre il pensiero di una donna che non più sua non lo abbandona mai…”

 

Hellequin [di Roberto Loiacono, scritto da Andrea Cavaletto]

Madame Hellequin è bella e pericolosa. E’ una famosa spogliarellista specializzata in eccitanti e richiestissimi spettacoli ed eventi di gothic sex, ed è facile perdere la testa per lei.

Madame Hellequin è il mistero. Madame Hellequin è la trasgressione. Madame Hellequin è una passeggiata nel lato oscuro dell’uomo. Guardala, toccala, desiderala, ma non innamorarti mai di lei. Ne va della tua anima…

 

Toys Were Us [di Amerigo Brini, scritto da Andrea Cavaletto]

Anarkee Adam, commesso annoiato di un negozio di giocattoli, finisce suo malgrado catapultato all’improvviso in un mondo diverso dal nostro, popolato da giocattoli “vivi”. Anarkee Adam non capisce se si tratta di un’allucinazione, o se è davvero stato scelto come alfiere per fermare una guerra sanguinaria che è scoppiata tra regni di giocattoli rivali. Che cosa collega questa realtà parallela al nostro mondo? E qual è il vero ruolo di Anarkee Adam in questa assurda situazione?

 

Locked [di Marco Caldarelli]

Una ragazza è rinchiusa in uno scantinato collocato nei sotterranei di un’abitazione privata. La giovane è completamente rassegnata alla sua condizione di cattività e subisce quotidianamente vessazioni di ogni tipo, perpetrate da un uomo che l’ha segregata anni prima, fino a quando un avvenimento inaspettato la spingerà a reagire.

 

Nona [di Massimo Volta, tratto da Stephen King]

Chi è Nona? Una bellissima ragazza che ha bisogno di un passaggio? Una misteriosa entità soprannaturale con il potere di scatenare gli istinti più micidiali? O semplicemente la fantasia di una mente malata? Domande che assillano il giovane protagonista fino alla fine, in una vera e propria discesa agli inferi accompagnato da una creatura pallida e irresistibile, che gioca con lui fino alla più totale follia. Tratto da un racconto di Stephen King, una storia d’amore e di pazzia in una estate soffocante, tra cimiteri e campagne sconfinate.

 

Splatter – La rivista Proibita  [di Stefano Cavalli e Sara Parigiani]

Ci sono storie, nella Storia, in grado di raccontarci i cambiamenti di un Paese intero. Ci sono storie che nel loro nascere, morire e risorgere ci dicono come la passione è in grado di vincere su tutto. E’ questa la storia della rivista horror “Splatter” aperta nel 1989, chiusa nel 1991 a seguito di un’interrogazione parlamentare e, dopo un buco nero di 25 anni, rinata dalla passione di chi ci ha creduto e dai suoi rianimatori Paolo Di Orazio e Paolo Altibrandi.

 

Come da tradizione: appuntamenti propedeutici alla Notte 4, martedì 28 alle 18:00 con l’introduzione alla serata di Ruocco e Gaudio, e giovedì 30 alle 17:00 con tutti i registi dei corti della Notte Horror. Sempre sul canale Youtube di InGenere [A proposito, iscrivetevi, se non lo avete ancora fatto…]!

A QUESTO LINK LA NOTTE HORROR DI INGENERECINEMA.COM 4 DEL 30 APRILE:

Luca Ruocco

 

InGenere Cinema

x

Check Also

Mostra del Cinema di Venezia 2020 – Report #12

Siamo giunti all’ultimo giorno del festival, che pare essere dedicato all’omicidio e ...