Home / Recensioni / In sala / GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL.3 di James Gunn

GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL.3 di James Gunn

Ogni ciclo che si rispetti deve avere la sua degna conclusione e se fu proprio James Gunn con il primo film sui Guardiani della galassia ad inaugurare e sdoganare una forma di comunicazione, per i cinecomics, molto più basata su ironia e sberleffo degli stessi protagonisti rispetto al passato, forse è il caso che sia proprio lui a porvi fine, in maniera definitiva!

Infatti, se una certa forma di autoironia forse andava bene per supereroi minori e totalmente sconosciuti ai più, forse questa ossessiva ricerca della battuta comica in altri film del Marvel Cinematic Universe è risultata un po’ stancante o quantomeno adesso andrebbe rivista.

In quest’ultimo capitolo ci soffermiamo prevalentemente sul personaggio a cui Bradley Cooper ha prestato la voce, vale a dire il procione Rocket Raccoon dal passato molto tormentato e misterioso.

I Guardiani devono fare i conti con la loro crescita personale e con le loro debolezze; Star Lord [Chris Pratt] per esempio non riesce ancora a metabolizzare la morte di Gamora [Zoe Saldana], soprattutto perché se ne ritrova di fronte una nuova versione dall’atteggiamento più adolescenziale e totalmente disinteressata a lui!

Di più forse non è il caso di dire riguardo alla trama, per non correre il rischio di fare spoiler anche involontari.

Diciamo che in questo terzo e conclusivo episodio, per quel che riguarda la firma di James Gunn, avvertiamo tutta la sua voglia di voltare pagina e anche se ha mantenuto viva quella che possiamo definire come “la linea comica di tutto il Marvel Cinematic Universe”, sicuramente non mancheranno momenti molto commoventi.

La trama ovviamente rimane sempre molto semplice e lineare, anche se ci sono dei momenti in cui i tempi sono inutilmente un po’ troppo dilatati, ma tutto sommato sopportabili.

I fan dei fumetti storceranno un po’ il naso per alcune licenze poetiche dell’autore rispetto all’opera cartacea, ma questa non è una grossa novità in casa Marvel.

L’introduzione del multiverso ha avuto il compito di rimescolare le carte, operazione doverosa, ma abbiamo la sensazione che nel Marvel Studio si stia cercando di trovare dei personaggi forti e altrettanto carismatici che possano svecchiare il panorama esistente e allo stesso modo provare a replicare la formula vincente ottenuta in passato, ma per ora con scarso successo.

Paolo Corridore

GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL.3

Regia: James Gunn

Con: Chris Pratt, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Vin Diesel, Dave Bautista, Karen Gillan

Uscita in sala in Italia: mercoledì 3 maggio 2023

Sceneggiatura: James Gunn

Produzione: Marvel Studio

Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures

Anno: 2023

Durata: 150′

InGenere Cinema

x

Check Also

Horror News [7-13 aprile 2024]

NIGHTBITCH: IL NUOVO HORROR CON AMY ADDAMS HA FINALMENTE UNA DATA DI ...