Home / Recensioni / Festival / Arriva la 2ª edizione del Vespertilio Awards: Il Premio Italiano per il Cinema Horror

Arriva la 2ª edizione del Vespertilio Awards: Il Premio Italiano per il Cinema Horror

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del cinema horror, giallo, noir, thriller, fantastico e fantascientifico.

Il progetto è stato ideato e creato dai fondatori del del 1º gruppo horror social italiano Ore D’Orrore fondato da Tania Bizzarro e Markus Di Meglio.

Possono partecipare a questa edizione del Vespertilio Awards i lungometraggi e corti italiani del cinema di genere usciti dal 1 gennaio 2022 al 31 marzo del 2023 e i documentari dal 1º gennaio 2021 al 31 marzo 2023.

Durante il festival saranno consegnati 25 premi, diciannove di categoria : Migliore film, Migliore regia, Migliore sceneggiatura, Miglior attrice protagonista, Miglior attore protagonista, Miglior attrice non protagonista, Miglior attore non protagonista, Migliore fotografia, Migliori musiche, Migliore scenografia, Migliori costumi, Migliore trucco, Migliori acconciature, Migliore montaggio, Migliore suono, Migliori effetti speciali visivi, Migliore manifesto, Migliore documentario, Migliore cortometraggio,2 Vespertilio alla carriera , 3 Vespertilio Speciali e un Vespertilio consegnato da Ore D’orrore.

Nella prestigiosa giuria di cui Claudio Lattanzi è il presidente troviamo: Paolo Nizza, Mariangela Sansone, Isabelle Vendemiale, Andrea Berveglieri, Francesco Braschi, Lisa Rovo, Paola Settimini, Anna Valentino, Corinna Coroneo, Christian Bisceglia, Lorenzo Usai.

Il premio è simboleggiato da una statuetta in stile “Oscar”, in ottone con base di travertino che raffigura un vespertilio, una tipologia di pipistrello che è anche la mascotte rappresentativa di Ore d’Orrore. I riconoscimenti saranno assegnati ai vincitori durante la cerimonia di premiazione che si terrà il 27 maggio presso il ristorante lo Chalet in via di Acilia 300 a Roma.

Il 17 aprile sono state annunciate le nomination per la seconda edizione del Vespertilio Awards.

In questa seconda edizione si sono candidati :

30 Lungometraggi

33 Cortometraggi

4 Documentari

Nella serata del 27 maggio saranno proclamati i vincitori delle categorie.

Saranno assegnati anche 2 Vespertilio Speciali a 2 film indipendenti che si sono distinti in un comparto specifico.

Saranno inoltre consegnati 2 Vespertilio alla Carriera : A Lamberto Bava e Ruggero Deodato [Postumo].

1 Vespertilio Speciale alla Memoria di Stefano Cananzi.

1 Vespertilio di Ore D’Orrore già assegnato ad Ipersonnia.

I nominati sono :

Miglior Cortometraggio

Run Death Run

Escalation

Wolf+Lamb

Ivi Elv

Restare Umani

L’isola Dei Resuscitati Morti

Miglior Documentario

Fantasmagoria – Season 2

Milano Calibro 9 : Le Ore Del Destino

Ragtag

Zio Tibia – Il Documentario

Miglior Manifesto

Big Jellyfish – Piove

Mirko Leonardi – The Bunker Game

Foto Claudia Sicuranza Artwork/Grafica Marco Lovisati – Vetro

Big Jellyfish Daniele Moretti – Pantafa

Big Jellyfish – Ipersonnia

Migliori Fx Visivi

Giuseppe Squillaci – Piove

Sergio Stivaletti, Michelangelo Stivaletti – Daydark – Il Buio Del Giorno

Peter Zeitlinger – L’angelo Dei Muri

Francesco Pepe – Ipersonnia

Andrea Battistoni M74 – Pantafa

Ferruccio Carubini – Blades In The Darkness

Miglior Suono

Paul Maernoudt, Antoine Vandendriessche – Piove

Enrico Medri, Luca Leprotti – La California

Francesco Morosini – L’angelo Dei Muri

Vincenzo Urselli, Mirco Perri, Markos Molinas – Ipersonnia

Daniele De Angelis, Dario Calvari, Alberto Bernard – Vetro

Alessandro Palmerini, Alessandro Bianchi, Adriano Di Valerio – Pantafa

Miglior Montaggio

Marco Spoletini – Piove

Paolo Marzoni – La California

Lorenzo Bianchini – L’angelo Dei Muri

Mario Marrone – Ipersonnia

Marco Spoletini – Space Monkeys

Brian Schmitt – The Bunker Game

Miglior Acconciature

Annamaria Di Iorio – La California

Alessandra Santanera – L’angelo Dei Muri

Francesca Tampieri, Sara Jmil – The Bunker Game

Daniela Altieri – Ipersonnia

Daniela Altieri – Space Monkeys

Miglior Trucco

Chiara Bartoli, Alessandra Giacci – Piove

Alessandra Santanera – L’angelo Dei Muri

Laura Tonello, Andrea Leanza – Ipersonnia

Jacopo Tomassini, Eleonora D’angelo – Blades In The Darkness

Tamara Totti – Space Monkeys

Lucia Patullo – Pantafa

Migliori Costumi

Gilda Venturini – L’angelo Dei Muri

Maria Cristina La Parola – The Bunker Game

Maria Cristina La Parola – Ipersonnia

Francesca Sartori, Mara Masiero – Space Monkeys

Riccardo Occhilupo – Anatar

Gabriella Pescucci – Pantafa

Miglior Scenografia

Nello Giorgetti – Piove

Lorenzo Bianchini – L’angelo Dei Muri

Marcello Di Carlo – The Bunker Game

Fabrizio D’arpino – Ipersonnia

Paki Meduri – Space Monkeys

Miglior Musica

Raf Keunen – Piove

Silvia Leonetti – La California

Donelly Vanessa – L’angelo Dei Muri

Federico Bisozzi, Davide Tomat – Ipersonnia

Enrico Melozzi – Space Monkeys

Miglior Fotografia

Cristiano Di Nicola- Piove

Maura Morales Bergmann – La California

Peter Zeitlinger – L’angelo Dei Muri

Matteo Vieille – Ipersonnia

Daniele Ciprì – Space Monkeys

Marco Graziaplena – The Bunker Game

Miglior Attore Non Protagonista

Francesco Emulo (Hidden – Verità Sepolte )

Pietro Bontempo (Piove)

Andrea Roncato (La California)

Antonio Tentori (Grida Dalla Palude)

Francesco Rossini. (Blades In The Darkness )

Diego Casale (E Tutto Il Buio Che C’è Intorno)

Miglior Attrice Non Protagonista

Elena Di Cioccio (Piove)

Angela Baraldi (La California)

Greta Santi (Pantafa)

Iva Krajnc Bagola (L’angelo Dei Muri)

Erika Sacca’ (Devil Times Two)

Aurora Menenti (Piove)

Miglior Attore Protagonista

Pierre Richard (L’angelo Dei Muri)

Stefano Accorsi (Ipersonnia)

Francesco Gheghi (Piove)

Lodo Guenzi (La California)

Fabrizio Rongione (Piove)

Miglior Attrice Protagonista

Carolina Sala (Vetro)

Gioia Heinz (L’angelo Dei Muri)

Jennifer Mischiati (I Follow You)

Gaia Weiss (The Bunker Game)

Weronika Rosati (It’s Not Over)

Sofia Ponente (Madre Notturna)

Migliore Sceneggiatura

Paolo Strippoli, Jacopo Del Giudice, Gustavo Hernandez – Piove

Cinzia Bomoll, Piera Degli Esposti, Christian Poli – La California

Lorenzo Bianchini, Michela Bianchini, Fabrizio Bozzetti – L’angelo Dei Muri

Alberto Mascia, Enrico Saccà – Ipersonnia

Luca Mastrogiovanni, Ciro Zecca – Vetro

Miglior Regia

Paolo Strippoli – Piove

Lorenzo Bianchini – L’angelo Dei Muri

Alberto Mascia – Ipersonnia

Domenico Croce – Vetro

Aldo Iuliano – Space Monkeys

Roberto Zazzara – The Bunker Game

Miglio Film

Piove

La California

L’angelo Dei Muri

Ipersonnia

Vetro

The Bunker Game

Riepilogo Delle Nomination

16 Nomination per Piove

15 Nomination per L’angelo dei muri

14 Nomination per Ipersonnia

10 Nomination per La California

9 Nomination per The Bunker Game

8 Nomination per Space Monkeys

6 Nomination per Pantafa

6 Nomination per Vetro

3 Nomination per Blades In The Darkness

1 Nomination per Anatar

1 Nomination per I Follow You

1 Nomination per Madre Notturna

1 Nomination per It’s Not Over

1 Nomination per Daydark – Il Buio Del Giorno

1 Nomination per Hidden – Le Verità Sepolte

1 Nomination per Grida Dalla Palude

1 Nomination per E Tutto Il Buio Che C’è Intorno

1 Nomination per Devil Times Two

InGenere Cinema

x

Check Also

NOSFERATU di Robert Eggers: Trailer Ufficiale

Nosferatu di Robert Eggers è un racconto gotico sull’ossessione tra una giovane ...