Home / Recensioni / Editoria / JULIA PASTRANA & LOMBROSO

JULIA PASTRANA & LOMBROSO

Sono almeno due gli appuntamenti con i volumi Illustrati di Logos Edizioni che non ci perdiamo mai.

Entrambi hanno a che fare con il bizzarro, con il misterioso, lo straordinario e, in qualche modo, con la magia del cinema… tutte materie importantissime per la nostra Gazzetta! Si tratta, come avrete già intuito, dei libri firmati da Ivan Cenzi, curatore del portale Bizzarro Bazar [che da qualche anno è appunto anche una collana di Logos], e di Stefano Bessoni, scrittore, illustratore e regista legato a doppio nodo con le atmosfere macabre e grottesche di cui sono cariche le sue storie.

Un particolare che salta subito agli occhi di chi, come noi, ha seguito i lavori editoriali dei due autori in questi anni, è il fatto che i loro nuovi libri si diversifichino in maniera importante da quelli portati finora in libreria.

Ivan Cenzi, che aveva lavorato proprio alla collana Bizzarro Bazar figliata dal suo portale con i volumi fotografici firmati insieme a Carlo Vannini, racconta la storia di Julia Pastrana – La Donna Scimmia, una storia ispirata alla vita della “donna più brutta del mondo”, la sfortunata Julia, affetta da ipertricosi e perciò coperta di peli sul volto e per tutto il corpo, che fin da giovanissima fu costretta ad esibirsi all’interno di circhi e freak show.

Per raccontare il viaggio che porterà “La Donna Scimmia” via dal suo piccolo villaggio in Messico e dalla sua famiglia, che di questo “scherzo di natura” si era sempre vergognata, fino a diventare protagonista di lunghe tournée in giro per il mondo in compagnia dell’uomo che aveva deciso di prenderla in moglie e di diventare suo impresario, Cenzi si fa affiancare da un altro grande artista visivo. Non un fotografo, stavolta, ma un illustratore, Marco Palena, che rende comunque viva e vibrante Julia Pastrana all’interno di tavole molto realiste in bianco e nero, che alternano scene drammatiche e curiose a situazioni più simboliche e a dettagli ravvicinati.

La voce di Ivan Cenzi è delicata e profonda, mentre si sostituisce con eleganza a quella narrante di Julia, che racconta sé stessa e la sua vita/viaggio, attraverso l’abbandono, lo sfruttamento, la curiosità, il successo, l’amore e la morte.

Una storia che incanta e che racconta la donna, ma anche la differenza e il pregiudizio in un momento storico che ha tanto bisogno di questo tipo di racconti.

Novità, come dicevano, anche dal fronte di Stefano Bessoni che con il suo Lombroso, si allontana dalle trame misteriose, oscure e alchemiche finzionali o fiabesche dei suoi precedenti lavori, per affrontare la biografia di Cesare Lombroso.

Una storia vera, anche per Bessoni, quindi, per la prima volta nei suoi libri Logos, che racconta un po’ romanzando la vita dello studioso sin da piccolissimo, attraversando l’unificazione d’Italia, storie di briganti, di delinquenti e di folli.

Bessoni, che da sempre ci ha raccontato i suoi interessi per le Scienze Inesatte, liminali alla magia oscura, alla medicina alternativa e all’alchimia, scrive e disegna la storia di un uomo votato alla scienza, che attraverso i teschi e i cadaveri di criminali e malati mentali, cercò di individuare i caratteri universali e primitivi che avrebbero dimostrato l’ineluttabilità dell’essere delinquente. Argomenti che forniscono all’autore buonissimo materiale per le illustrazioni che, come sempre, riescono a saltare fuori dalla pagine colorate del volume, stavolta più corposo, con forza giocosamente macabra.

Partendo dai ricordi confusi ma ancora vivi all’interno della testa di Cesare Lombroso, oggi conservata sotto formalina, Stefano Bessoni tira le fila della storia del padre della criminologia moderna. Un personaggio di certo affascinante, dalle teorie oggi ovviamente confutate ma che, come abbiam già detto per Julia Pastrana, ci regala più di uno spunto di riflessione sulle sue posizioni bigotte e razziste, dimostrandosi fresco e attuale.

Luca Ruocco

JULIA PASTRANA – LA DONNA SCIMMIA

Autore: Ivan Cenzi, Marco Palena

Editore: Logos Edizioni [www.logosedizioni.it]

Pagine: 48

Illustrazioni/Foto:

Costo: 19 euro

LOMBROSO

Autore: Stefano Bessoni

Editore: Logos Edizioni [www.logosedizioni.it]

Pagine: 88

Illustrazioni/Foto:

Costo: 18 euro

InGenere Cinema

x

Check Also

Nuovo DPCM: TRIESTE SCIENCE+FICTION FESTIVAL sarà solo online | 29 ottobre – 3 novembre 2020

Alla luce delle nuove disposizioni governative, la 20° edizione del Trieste Science+Fiction ...