Dolan alla Festa del Cinema: “Inseguite i vostri desideri e pensate in grande”

xavier dolan

Il giovanissimo autore di Mommy e È solo la fine del mondo ha sfilato sul tappeto rosso dell’edizione 2017 della Festa del cinema di Roma prima del suo incontro con il pubblico dell’evento.

Uno dei grandi appuntamenti della Festa del Cinema di Roma è stato l’incontro con Xavier Dolan. Solo ventotto anni compiuti lo scorso marzo e sei film cult all’attivo – da J‘ai tué ma mère [2009] a Tom à la ferme [2013], fino ai due premiati a Cannes dalla Giuria, Mommy [2014] ed è il regista più giovane ed amato dalla sua generazione e non solo, come hanno testimoniato le migliaia di persone presenti all’Auditorium Parco della Musica per vederlo dal vivo sul red carpet e all’incontro moderato da Antonio Monda.

E di strada ne ha fatta l’enfant terrible del cinema internazionale, dai primi film all’ultimo bellissimo E’ solo la fine del mondo [2016], tutti i suoi personaggi sono alla ricerca della felicità:

“Il fatto è che ci son così tanti film su persone che non hanno speranza, fortuna e che non per forza combattono per cambiare le cose. Oppure lottano ma hanno tutto contro, sono film popolari che io chiamo il porno dei poveri perché amano parlare di gente emarginata, reietta ma questi gli non gli danno una chance. Io, invece, amo i combattenti le persone che hanno ne loro cuore una speranza, che lottano per cercare di essere quello che sei”. Il regista ha ampliato la sua risposta: “Alcuni continuano a combattere e credere nei propri sogni, i miei personaggi non hanno bisogno di niente per combattere, questo desiderio di combattere se lo portano dentro, non sempre vincono ma non smettono mai di combattere”.

Il film che gli ha cambiato la vita? È Titanic.

“Guardo i film con il cuore non con il dizionario e quando avevo otto anni ho visto Titanic e mi ha detto vola, pensa sempre in grande i desideri e i sogni ti portano a questo”.

Tanti i registi che lo hanno ispirato, ma il suo preferito è Wong Kar Wai e il suo In the Mood for Love [“Se guarda il mio primo film, mi denuncia”], ma tra gli ultimi film visti, c’è Chiamami col tuo nome dell’italiano Luca Guadagnino [il film uscirà a febbraio del 2018 per Warner Bros], “un film tenero e pieno di saggezza che cambia il nostro modo di guardare l’amore e relazionarci con il dolore. Celebra la bellezza del dolore, qualcosa a cui non pensiamo mai. Il dolore ti permette di creare e di rinascere. Io l’ho fatto, provateci anche voi”.

Xavier Dolan ha anche annunciato che è già pronto il suo nuovo film , il primo in inglese, The Death and Life of John F. Donovan con Jessica Chastain, Susan Sarandon e Kit Harrington [il Jon Snow di Game Of Thrones]

Francesco Bettanin


Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/comments/?ids=https://www.ingenerecinema.com/2017/10/28/dolan-alla-festa-del-cinema-inseguite-vostri-desideri-pensate-grande/): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 17

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.ingenerecinema.com/home/wp-content/plugins/facebook-like-and-comment/comments.php on line 19