Home / Recensioni / Home Video / LA DOLCE VITA in Blu-Ray

LA DOLCE VITA in Blu-Ray

dolcevitabd3Nel panorama attuale del mercato home video, CG Home Video ha assunto ormai un ruolo di primo piano, grazie a edizioni eccellenti ed eccezionali recuperi nel campo della Settima Arte.

Con l’avvento del Blu-Ray, anche la casa toscana si è adeguata – seppur con un certo ritardo – ed ecco che cominciano ad arrivare i primi, straordinari risultati: per quanto riguarda il cinema di casa nostra, merito assoluto a Mustang – questo il nome dell’etichetta distribuita da CGHV – che riscopre in alta definizione alcuni dei più grandi capolavori del Maestro Fellini, cominciando dal titolo forse più celebre dell’autore riminese, La dolce vita.

Inutile forse soffermarsi nuovamente sulla trama di un’opera che, a cinquant’anni di distanza, è conosciuta a livello mondiale e mantiene tuttora inalterata la sua freschezza ideologica e narrativa, ma per i pochi che forse non conoscono la trama, possiamo fare un’eccezione: La dolce vita è quella che ci racconta – attraversandola – il protagonista del film, il giornalista Marcello, il quale, passando tra feste, appuntamenti segreti, eventi mondani e orge notturne, arriverà a capire che in realtà l’aggettivo “dolce” non è mai stato utilizzato in modo più ironico, e che sotto l’aura di un mondo dorato e esclusivo, si nascondono volgarità e pochezza.

dolcevitabd4La dolce vita, così come molte delle altre opere di Fellini, non necessita di una trama articolata, tantomeno di essere raccontato: è uno di quei film molto “visivi”, che va appunto visto per coglierne appieno il significato e il messaggio che l’Autore intende dare. Attraverso uno straordinario viaggio intriso di inquietudini, divertimenti e stranezze in una Roma avvolta da un ineguagliabile bianco e nero, anche il pubblico odierno può rivivere le atmosfere surreali e fantastiche di un autore a cui, probabilmente, a tutt’oggi non è ancora stato dato sufficiente peso, quantomeno in suolo italico.

Così come, del resto, per la controparte digitale, per la quale il mercato estero si è già prodigato da anni nella pubblicazione e riedizione delle sue opere. Ma purtroppo, nessuno è profeta in patria.

dolcevitabd2Godiamoci dunque la riscoperta in alta definizione di questo gioiello assoluto della nostra cinematografia – che nessuno finora è riuscito, e mai riuscirà, ad eguagliare –  grazie all’eccellente edizione in BD, che ci presenta il film nella versione restaurata dal laboratorio L’Immagine Ritrovata, realizzato con la collaborazione della Cineteca di Bologna, unitamente al supporto di World Cinema Foundation, Pathè, Gucci, Mediaset e Cineteca Nazionale.

 La parte video è fedele al negativo originale, presentando il film nel suo formato corretto 1.85:1 che esalta un bellissimo bianco e nero contrastato e senza rumore video, con una colonna audio pulita e nitida in Dts HD Master Audio 5.1. Sostanziosi e interessanti gli speciali inseriti negli extra, tra cui interviste, documentari e ritratti. Un gioiello imprescindibile, irrinunciabile, che non può mancare nella videoteca di chiunque si ritenga un appassionato della Settima Arte.

Luca Servini

LA DOLCE VITA

Voto film:

5 Teschi

Voto Blur-Ray:

5disc copy

Regia:  Federico Fellini

Con:  Marcello Mastroianni , Anita Ekberg , Anouk Aimee

Durata:  175’

Formato:  1.85:1 Anamorfico

Audio:   Italiano: DTS Lossless HD

Distribuzione: CG Home Video [www.cghv.it]

Extra: Presentazione di Maurizio Porro, documentario Cinema Forever  ,  I ritratti di Enzo Biagi: Federico Fellini, Caleidoscopio

 

 

InGenere Cinema

x

Check Also

Vespertilio Awards: Il nuovo premio italiano per il cinema horror!

Arriva la prima edizione del Vespertilio Awards, un riconoscimento cinematografico italiano del panorama ...