Home / Recensioni / Animazione / FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA di Jimmy Hayward

FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA di Jimmy Hayward

Free Birds locandinaArriva giovedì 28 novembre al cinema il primo lungometraggio d’animazione realizzato dalla Reel Fx con Relativity Media Production: Free Birds- Tacchini in fuga, diretto da Jimmy Hayward e scritto dallo stesso regista con Scott Mosier, da un  soggetto di David I. Stern e John J. Strauss.

A distribuirlo è Adler Entertainment, una nuova casa di distribuzione cinematografica cha ha debuttato proprio lo scorso 14 novembre con The Canyons, di Paul Schrader. Free Birds – Tacchini in fuga è un film lineare, ben scritto, con personaggi eterogenei e ciascuno, a suo modo, buffo.

Non si tratta di un film moralista, nel senso che, pur se il messaggio lanciato è che l’unione fa la forza e che l’amicizia è un bene prezioso, non ne abusa. Free Birds – Tacchini in fuga è quindi un simpatico film d’animazione che divertirà i bambini e non dispiacerà agli adulti.

Reggie [Owen Wilson nella versione originale, Nanni Baldini nel doppiaggio italiano] è un giovane tacchino che vive con numerosi altri suoi simili a Camp David.

Tacchini in fuga foto 1È l’unico a chiedersi come mai gli allevatori del campo mostrino tante attenzioni nei loro confronti, preoccupandosi di quanto mangino, e quanto pesino. La vita in fattoria procede tranquillamente, ma Reggie capisce che dietro questa serenità si nasconde un tranello: i tacchini sono destinati a finire tra le pietanze degli uomini in vista del giorno del Ringraziamento, che si sta avvicinando. Il Presidente degli Stati Uniti, durante una visita a Camp David, su suggerimento di sua figlia, una simpatica bambina, decide di graziare tra i tacchini proprio Reggie, che va a vivere nientemeno che alla Casa Bianca.

Tacchini in fuga foto 2In questo nuovo ambiente Reggie ha un po’ di fatica ad ambientarsi, finché un giorno non viene rapito da Jake [Woody Harrelson/Roberto Pedicini], fondatore del Fronte per la liberazione dei tacchini. Dopo qualche indecisione, Reggie sposa il piano di Jake: cambiare la storia dei tacchini e togliere dal menu il tacchino arrosto. Ed eccoli pronti ad irrompere in un laboratorio governativo segreto e salire sulla macchina del tempo, S.T.E.V.E. [George Takei/Lucio Saccone], che li porterà dritti dritti al 1621, in tempo per modificare il primo giorno del Ringraziamento.

Una volta  tuffati nel passato, i due amici dovranno vedersela con i Pellegrini, nemici acerrimi dei tacchini, e presentarsi ai tacchini del passato, a capo dei quali vi è Broadbeck [Keith David/Alessandro Rossi], padre di Jenny [Amy Poehler/Daniela Calò] principessa battagliera, che entra subito in sintonia con Reggie, per poi innamorarsene.

Riusciranno i nostri eroi ad attaccare il villaggio dei Pellegrini e liberarsi dalle grinfie del comandante della colonia di Plymouth [Colm Meaney/Gerolamo Alchieri]?

Gilda Signoretti

FREE BIRDS – TACCHINI IN FUGA

3 Teschi

Regia: Jimmy Hayward

Con: Nanni Baldini, Roberto Pedicini, Daniela Calò, Lucio Saccone, Gerolamo Alchieri

Uscita in sala in Italia: giovedì 28 novembre 2013

Sceneggiatura: Jimmy Hayward, Scott Mosier

Produzione: Relativity media, Reel Fx Animation Studios

Distribuzione: Adler Entertainment

Anno: 2013

Durata: 91′

InGenere Cinema

x

Check Also

Andrea Guglielmino torna su SAMUEL STERN con IL QUINTO COMANDAMENTO

Andrea Guglielmino, critico, giornalista cinematografico, amico dell’Horror e di InGenereCinema.com, nonché scrittore ...