Home / Recensioni / Home Video / THE MASTER di Paul Thomas Anderson

THE MASTER di Paul Thomas Anderson

the_master_in_dvd_e_blu-rayUn uomo è sottoposto ad un esame. Gli vengono mostrate delle immagini su un cartoncino, ed egli deve, facendo ricorso alla sua immaginazione, spiegare cosa rappresentano, e, dalle sue risposte, è possibile capire la sua personalità. Siamo in un ospedale militare americano, e l’uomo in questione è Freddie Quell [Joacquin Phoenix], un ex marine al quale, come molti, troppi suoi colleghi, l’esperienza della guerra ha provocato delle serie complicazioni a livello mentale.

La seconda guerra mondiale è terminata, e gli strascichi che essa ha portato con sé sono consistenti. Numerosi sono i soldati, reduci dal fronte, ricoverati negli ospedali militari, ai quali, come Freddie, sono stati diagnosticati danni al sistema nervoso. Il ritorno a casa, dunque, è ancora lontano, e potrà avvenire solo a cura completata, se davvero guariti.

La guerra ha reso Freddie una persona nevrotica, ossessionata dal sesso e dipendente dall’alcool.

Una volta tornato a casa, l’uomo prova a riprendere in mano la sua vita partendo dal lavoro, prima come fotografo, poi come contadino, ma senza successo. Freddie non è guarito, e i suoi demoni non l’hanno abbandonato. Si lascia spesso andare a crisi isteriche, e la violenza è per lui l’unico modo di rispondere a tutte le situazioni che gli si presentano. Inoltre, oltre a non riuscire a badare alla sua metà oscura, Freddie non sa accettare l’idea che Doris [Madisen Beaty], sua ex fidanzata, si sia nel frattempo sposata a e che sia madre.

the-master-4Disperato, incontra però su una nave un uomo con il quale crederà di poter cambiare radicalmente, in meglio, la sua vita: Lancaster Dodd [Philip Seymour Hoffman], capo della setta La Causa.

Freddie entrerà pian piano nella setta, fino a divenire un adepto, per poi salire di grado nella stessa, sentendosi così, finalmente, una persona importante.

I metodi del maestro, che sottopone Freddie a ipnosi ed esami di diverso tipo, se sono utili a riportare l’uomo alla realtà, non riescono però a salvarlo dalle sue nevrosi. Per il santone Lancaster, l’uomo non è un animale, e nel corso delle sue lezioni insegna proprio a diffidare delle emozioni e degli istinti primari.

1158576_the-master-hoffman1Il nuovo arrivato, però, che ne La Causa ha trovato una seconda famiglia, legandosi molto a Peggy [Amy Adams], moglie di Lancaster, e a Elisabeth [Ambyr Childers], è in verità un animale, e agli istinti cede sempre volentieri.

Paul Thomas Anderson con The Master dirige il suo sesto lungometraggio [Boogie Nights, 1997; Magnolia, 1999]. The Master è un film degno di attenzione, impressionante e assolutamente attraente, perché seducenti sono i protagonisti tratteggiati da Anderson, che firma la sceneggiatura, e assolutamente riuscita è la performance degli attori, Phoenix su tutti [che ne Il gladiatore di Ridley Scott, 2000, aveva impersonato il perfido imperatore Commodo], abilissimo nel rappresentare il disturbo psichico del suo personaggio, talmente ossessionato dalle donne e dal sesso da provare piacere, come mostrano le prime immagini del film, nel toccare e mimare un rapporto sessuale con un modello femminile fatto di sabbia sulla spiaggia.

Joaquin-Phoenix-in-The-Master-2012-Movie-586x317The Master, musicato da Jonny Greenwood, che con Anderson aveva già collaborato in Il petroliere, 2007, e che, lo ricordiamo, ha curato la colonna sonora di … E ora parliamo di Kevin, di Lynne Ramsay, è la storia di un’antitesi, perché si fonda sul rapporto di amore-odio tra Freddie e Lancaster, che, proprio perché opposti, si attraggono.

The Master è finalmente disponibile in home video, formato DVD e Blu-Ray, e a distribuirlo è Lucky Red, che presenta un BD tecnicamente ineccepibile, e ci regala, tra gli extra, un documento di assoluta rilevanza e assolutamente prezioso: Let there be light –  Sia fatta luce. Si tratta di un documentario risalente al 1946, che si lega a The Master per via della tematica legata allo shock che ha colpito gran parte dei reduci di guerra, di ritorno dal fronte, incapaci a riprendere in mano la propria vita  perché traumatizzati dall’esperienza del secondo conflitto mondiale.

sia fatta luceJohn Huston dirige un documentario, commentato dalla voce narrante di Walter Huston, sconvolgente perché irrimediabilmente vero, riprendendo il pericoloso stato psichico in cui si ritrovano alcuni soldati americani, affetti da psiconevrosi, curati in un ospedale militare, il Mason General Hospital, in America, da medici, psicologi e psichiatri che, ogni giorno, li sottopongono a ipnosi, narcosintesi e sedute. Seppure ciascuno di essi abbia una propria identità, tutti mostrano di avere gli stessi sintomi: paura della morte, tremolio, mal di testa violenti, crisi di pianto e di panico, incubi, depressione, insonnia o perenne stanchezza. É davvero toccante questo documentario, che, come The battle of San Pietro, dello stesso Huston, 1943, racconta i disastri compiuti dalla guerra, ma stavolta mettendo in risalto non la distruzione fisica delle città, quanto la “deflagrazione” psicologica che ha colpito i militari, sulle cui menti i medici intervengono con sessioni di terapia per far riemergere il conflitto emotivo che è la causa dell’angoscia che pervade le loro anime. Let there be light – Sia fatta luce, restaurato nel 2010, fu soggetto a censura nel 1946 perché considerato scioccante.

La sezione extra prosegue con Ritorno alle origini, che propone scene del film nelle quali Freddie tenta di ricucire i ponti con la vita di un tempo; Video promozionale e il Trailer.

Gilda Signoretti

THE MASTER

Voto film

3.5 Teschi

Voto Blu-Ray

4.5disc copy

Regia: Paul Thomas Anderson

Con: Joacquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Ambyr Childers

Durata: 138′

Formato: 1080p HD  16:9

Audio: Dolby Digital Italiano e Inglese DTS-HD  Master Audio 5.1

Distribuzione: Lucky Red [www.luckyred.it]

Extra: Let there be light – Sia fatta luce, Ritorno alle origini, Video promozionale, Trailer

InGenere Cinema

x

Check Also

IL SENZACODA di Loredana Lipperini [illustrato da Stefano Tambellini]

Da casa Salani arriva in libreria una storia che saprà sicuramente conquistarvi: ...