Home / Recensioni / News / LA LEGGE di Flavia Mastrella, il 30 gennaio al Cinema Troisi di Roma

LA LEGGE di Flavia Mastrella, il 30 gennaio al Cinema Troisi di Roma

Centonovanta persone hanno realizzato e interpretato con il cellulare la lettura di un articolo. È così che il cellulare, arma di sterminio della tensione emotiva in presenza, si è trasformato in mezzo creativo a distanza.

Le disposizioni Transitorie e Finali raccontano lo stato d’animo degli umani durante il cambiamento epocale avvenuto dopo il 1945, strapazzati dal rovesciamento di potere, abbandonarono le parole e le usanze tradizionali per lasciarsi andare al sovvertimento.

“Chi vuole dominare sugli uomini cerca di svilirli, di sottrarre loro la forza di resistenza e diritti, finché siano dinanzi a lui impotenti come animali. Egli li trasforma in animali, e anche se non lo dice apertamente, entro di sé è sempre ben cosciente di quanto poco gli importino; parlandone con i suoi confidenti, egli li definirà pecore o gregge.” Elias Canetti

L’esigenza di affrontare la video lettura della costituzione italiana scaturisce da pulsioni rabbiose, unite a un incontrollabile risentimento nei miei confronti e del popolo che ci siamo fatti condizionare dalla legge del più forte.

Flavia Mastrella si occupa di comunicazione e contaminazione, considera ogni cosa materia.

LA LEGGE di Flavia Mastrella
Video lettura a più voci, della Costituzione Italiana recitata dagli animali con la voce del padrone

[montaggio acrobatico Barbara Faonio, mix audio Stefano G. Falcone]

Roma, Cinema Troisi, via Girolamo Induno n°1
30 GENNAIO 2023 – ore 20

A seguire Giovanni Spagnoletti conduce l’incontro con Flavia Mastrella

La Legge, il trailer:

LA LEGGE-F.M. trailer03- 15′ from MASTRELLA REZZA on Vimeo.

InGenere Cinema

x

Check Also

A WHITE, WHITE DAY – SEGRETI NELLA NEBBIA di Hlynur Pàlmason

“Lei mi bastava, mi tagliava i capelli, mi mancava. Credo che mi ...