Home / Recensioni / Festival / Mostra del Cinema di Venezia 2021 – ARIAFERMA di Leonardo Di Costanzo

Mostra del Cinema di Venezia 2021 – ARIAFERMA di Leonardo Di Costanzo

Leonardo Di Costanzo, presenta Fuori Concorso ufficiale alla 78a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia con il prison movie Ariaferma [2021].

Un gruppo di secondini brinda di fronte a un fuoco per festeggiare la chiusura di Mortona, il penitenziario in cui prestano servizio. In attesa del trasferimento definitivo, tre guardie anziane, e una decina di detenuti, sono costretti ad abitare a stretto contatto in un carcere completamente deserto e isolato dal resto del mondo.

Il film è una lunga partita a scacchi tra due re: il comandante Gaetano Gargiulo [Toni Servillo] e il detenuto Carmine Lagioia [Silvio Orlando]. Pian piano perdono la fiducia dei loro sottoposti in un tiro alla fune psicologico e introspettivo.

Il ritmo lento e costante portano lo spettatore a entrare nel loop a temporale vissuto all’interno del carcere. Leonardo Di Costanzo affida la fotografia a Luca Bigazzi [Il divo]. Grigia e metallica, la luce fa risaltare le fredde celle della prigione. Luci soffuse di lampade, torce, abat jour e lampioni, illuminano i volti stanchi dei secondini e dei detenuti.

Un film stretto, chiuso, claustrofobico, ma soprattutto umano, dove gli oggetti abbandonati gridano nei corridoi e nelle celle vuote della prigione. Uomini rinchiusi nella stessa struttura s’interrogano su chi siano i veri reclusi, i carcerati o i secondini?

«Senza luce qui siamo nella merda».

[SPOILER]

Uno spiraglio di luce arriva nel momento di maggiore oscurità. Un forte temporale fa saltare l’energia elettrica nella struttura, lasciando i detenuti cenare al buio. L’ufficiale Gaetano perde la via, dimostrandosi un’ultima volta accondiscendente verso i carcerati.

Tutti siedono a tavola. Detenuti e guardie cenano assieme dimenticandosi per un istante le differenze sociali, guardandosi come eguali esseri umani.

Un vero peccato che non fosse in concorso perché avrebbe meritato più di un premio.

Giulio Golfieri

ARIAFERMA

Regia: Leonardo Di Costanzo

Con: Silvio Orlando, Toni Servillo, Fabrizio Ferracane, Salvatore Striano,

Uscita in sala in Italia: giovedì 14 ottobre 2021

Sceneggiatura: Leonardo Di Costanzo, Bruno Oliviero, Valia Santella

Produzione: Tempesta, Amka Films Productions, Rai Cinema

Distribuzione: Vision Distribution

Anno: 2021

Durata: 117’

InGenere Cinema

x

Check Also

MALIGNANT di James Wan

C’è poco da fare… Quando James Wan si mette in testa di ...