Home / Recensioni / Festival / Ravenna Nightmare Film Fest – The Dark Side of Movies: 31 ottobre – 8 novembre 2020, in streaming su MYMovies.it

Ravenna Nightmare Film Fest – The Dark Side of Movies: 31 ottobre – 8 novembre 2020, in streaming su MYMovies.it

31 Ottobre 2020. La sala virtuale di MYmovies si illumina, gli spettatori cominciano a sintonizzarsi: inizia la XVIIIa edizione del Ravenna Nightmare Film Fest. Quest’anno, in occasione del suo diciottesimo compleanno, il festival celebra la maggiore età in streaming su MYmovies.it, inaugurando la sua prima online edition. Il RNFF resta fedele alle sue origini, ma si rinnova, presentando un programma intrigante, audace, eroico. Un viaggio cinematografico unico all’interno del lato oscuro del cinema. Un viaggio fatto di scoperte surreali, sfaccettature macabre, mondi misteriosamente lontani, immerso nelle esperienze più dark che ci siano.

Una storica sezione del festival apre le danze di questa online edition: Ottobre Giapponese, che promuove la cinematografia nipponica indipendente, con numerose anteprime internazionali. Il documentario presentato è Mishima: The Last debate, di Keisuke Toyoshima, in programma alle 16.00 su MYmovies.it. Immagini vivide immortalano gli ultimi momenti della vita del poeta Yukio Mishima nel suo ultimo dibattito contro i membri del movimento studentesco dell’Università di Tokyo, un anno prima del suo suicidio. Il film sarà preceduto da un’introduzione del responsabile di sezione Marco Del Bene.

Dalle 16.00 è in programma David Lynch e il perturbante la straordinaria Lectio Magistralis di Andrea Chimento, in collaborazione con LongTake.it. Il seminario virtuale è dedicato al genio di David Lynch e all’interpretazione di una delle tematiche più ricorrenti all’interno del suo cinema: il perturbante. Analizzando i film del Maestro, questo affascinante percorso mira a lanciare suggestioni sul concetto sviluppato da Sigmund Freud e su come Lynch l’abbia sviluppato nelle sue opere.  Il seminario sarà fruibile fino alla fine del Festival.

Si prosegue poi con Celebrazioni, la sezione che omaggia i grandi maestri dell’arte e della letteratura italiana. Protagonista di questa giornata è Dante Alighieri, che, in attesa del settecentenario della morte, viene riscoperto ed onorato da un regista d’eccezione: Boris Acosta, con il suo fantastico Dante’s Hell in anteprima nazionale. Il film è un avvincente documentario raccontato da oltre trenta celebrità, studiosi e artisti provenienti da tutto il mondo. Visivamente, presenta oltre trecento dipinti e illustrazioni di Gustave Doré e 72 dipinti originali di Dino Di Durante da Inferno – The Art Collection. Il film sarà disponibile fino alle 18 di Domenica 8 Novembre                                                              

Alle 18.30 poi è prevista la prima attesissima premiazione del Ravenna Nightmare Film Fest. Verrà infatti assegnato il premio Medaglia al Valore a due fuoriclasse del cinema nostrano: i Manetti Bros. I due fratelli, vincitori di riconoscimenti quali David di Donatello, Ciak d’Oro e Nastro d’Argento, presenteranno al Festival uno dei loro film più iconici: L’Arrivo di Wang. Nel film viene riletto il prototipo del giallo in chiave sci-fi, costruendo la suspense tramite un serrato interrogatorio a tre voci, che terminerà con uno strabiliante colpo di scena. Il film sarà preceduto da un’intervista ai registi della programmer Silvia Moras e dal saluto dei registi.

Torna poi alle 20.00 Celebrazioni, la sezione che onora la nostra tradizione artistica letteraria con un altro film del maestro Boris Acosta incentrato sulla Divina Commedia: Inferno Dantesco Animato, in anteprima nazionale. Prodotto da Franco Nero, questo mediometraggio animato narra il tremendo viaggio di Dante attraverso la prima e la più terribile parte dell’Aldilà: l’Inferno. Il film presenta oltre 50 dipinti originali a colori tratti dal libro Inferno-The Art Collection ed è recitato in volgare con le parole di Dante. Il film sarà disponibile fino alle 20.00 di Domenica 8 Novembre. 

La giornata prosegue poi alle 21.00 con il primo film del Concorso Internazionale LungometraggiWoman of the photographs, scritto e diretto da Takeshi Kushida. Un fotografo misogino si innamora di una donna per la prima volta. L’uomo la aiuterà ad amare il suo corpo tramite alcuni ritocchi fotografici. La donna, incapace di riconoscere il suo nuovo corpo, si sentirà lacerata da due sé stesse…Il film sarà preceduto da un’introduzione della programmer Silvia Moras e dal saluto del regista.

Tutti i film del concorso Internazionale Lungometraggi concorrono per aggiudicarsi due ambiti premi: il Premio Anello d’Oro al miglior Lungometraggio, conferito dal pubblico votante di MYmovies.it e il Premio della Critica alla Miglior Regia di Lungometraggio, assegnato da una giuria di professionisti del settore.

Si conclude in orrore la discesa nell’oscurità di questa prima giornata del festival, con la proiezione del pilot della docu-serie Il Giro dell’Horror, diretta da Paolo Gaudio, creata e scritta da Luca Ruocco. La sua visione sarà disponibile a partire dalle 23.00, per le successive 48 ore, per celebrare la notte di Halloween. Questo Speciale Halloween permette agli spettatori di scoprire il cinema e cultura horror italiani agli spettatori e al Ravenna Nightmare Film Fest di fare un tuffo nel passato, recuperando le origini della propria storia.

Ogni film è disponibile per 48h dopo l’orario di programmazione, a parte Dante’s HellInferno Dantesco Animato e David Lynch e il Perturbante, che saranno disponibili per tutti i giorni del Festival. 


Acquista il tuo biglietto su:

mymovies.it/ondemand/ravenna-nightmare/accrediti/ 

InGenere Cinema

x

Check Also

Larva Mental: prime immagini del brutale film shock sulla body art estrema

In attesa del primo trailer, TetroVideo ha diffuso le prime immagini di ...