Home / Recensioni / Memorie dall'Invisibile / DARK BLUE: Il primo film di Michael Segal

DARK BLUE: Il primo film di Michael Segal

blue3Dark Blue è l’opera prima, prodotta in maniera del tutto indipendente, dall’attore [e ora regista] Michael Segal, realizzata dalla Permanent Memories Entertainment, casa di produzione dello stesso filmmakers.

Il film narra il ritrovamento di una nave affondata nel Mediterraneo negli anni ’30. Un’imbarcazione che trasportava un carico prezioso: le figlie di Aegir, il dio del mare celtico, partite dal porto Norvegese di Trondenheim e diretta verso Città del Vaticano, per evitare di attraversare la Germania nazista e l’Italia fascista via terra.

La nave era salpata in gran segreto e le leggende nate intorno alla Miorgarosormr, volevano che non fosse mai neppure esistita. Il sinistro incendio del porto norvegese subito dopo la sua partenza infatti, distrusse ogni prova della sua esistenza. Quello che i due sub coinvolti nell’impresa non sanno, è che la nave era protetta da una creatura marina della mitologia celtica, proprio a causa del suo mistico carico, che potrebbe essere ancora in agguato sul fondo del mare, in attesa.

Alcune cose appartengono al mare e dovrebbero restare al mare.

image2I personaggi della storia sono Mike [Michael Segal], spericolato e comicamente bullo; Kevin [Roberto D’Antona], il socio del diving centre più calmo e cauto; Lisa [Flavia Sabatino], la solare fidanzata del socio che detesta Mike in quanto unico ostacolo al suo matrimonio con Kevin ed un enigmatico marinaio senza un occhio di nome Hooper [David White] che sembra sapere molto più di quello che appare, quasi fosse un custode di ciò che il mare nasconde.

Nel cast, con ruoli più piccoli, anche Simone Modugno, Camelia Voiasciuc, Samuel Giraffi e Daniele Lupi.

image21L’esordio alla regia di Michael Segal, grazie al prezioso supporto del pluripremiato Simone Modugno, biologo marino e regista di documentari, che si è occupato delle riprese in superficie, di quelle sottomarine e con il drone.

Girato in inglese, con attrezzature subacquee, ed ambientato all’Isola d’Elba in un vero relitto sottomarino, Dark Blue sfida la sorte, proponendo una storia accattivante e riprese inusuali per il mercato indie. Il Genere proposto è il mistery action.

image6Il film sarà presente all’imminente AFM e successivamente sarà rappresentato anche al Toronto Film Market e a Berlino.

Questa è la pagina ufficiale Facebook al link qui sotto:

https://www.facebook.com/darkbluethemovie/

E questo il teaser trailer:

Galleria fotografica:

InGenere Cinema

x

Check Also

HIDDEN – Verità Sepolte: Online il trailer del film ispirato a fatti realmente accaduti

A distanza di due anni dall’horror Caleb, ecco che il primo poster ...