Home / Recensioni / In sala / THE 33 di Patricia Riggen

THE 33 di Patricia Riggen

The 33 locandinaGiunti in Italia per la presentazione del film che racconta la loro storia, i 33 minatori cileni, protagonisti di una storia di cronaca al limite dell’assurdo, raccontata dai media di tutto il mondo, hanno avuto l’onore di incontrare Papa Francesco, nel quinto anniversario dalla drammatica esperienza di vita che li ha messi a dura prova, a metà tra la vita e la morte.

Era il 5 agosto del 2010, quando 33 minatori si dirigevano, come ogni giorno, alla miniera di San Josè, in Cile. Il lavoro in miniera, si sa, comporta dei rischi.

Quel giorno, nonostante i rischi di cedimento della montagna più volte denunciati, nel silenzio della società mineraria, i minatori si recavano al lavoro con un po’ di rassegnazione e rabbia per quel lavoro così faticoso e mal pagato, scendendo nelle viscere della montagna.

Scesi dalla camionetta che li aveva accompagnati nella miniera, i 33 minatori udirono da subito degli strani scricchiolii, che cederono il passo a veri e propri cedimenti strutturali della montagna, e poi al crollo di un’enorme quantità di materiale roccioso. Grazie all’intuizione di alcuni di loro, gli operai riuscirono a salvarsi raggiungendo il rifugio, a oltre 700 metri di profondità. Ci vollero 70 giorni, affinché ciascuno di loro risalisse in superficie dopo una lunga operazione di salvataggio molto complicata, all’interno di una capsula metallica fatta scendere fino al rifugio, con dei rischi molto alti.

The 33 1Il mondo intero li credeva in fin di vita, finché, un giorno di agosto, grazie ad un’opera di perforazione, si scoprì che i minatori erano tutti e si trovavano nel rifugio. Le divisioni politiche sui metodi di intervento rimangono uno dei punti più controversi della vicenda, insieme alla negligenza della società mineraria. Quello che lascia perplessi in questa brutta pagine di cronaca estera, è il mancato risarcimento ai minatori e la mancanza di giustizia, poiché la società fu scagionata da ogni accusa. Ingente il lavoro delle squadre di soccorso, chiamate a salvare la vita a 33 operai in condizioni molto difficili.

La regista messicana Patricia Riggen dirige un film molto dettagliato, descrivendo con cura, a volte minuziosa, i primi venti giorni trascorsi dai minatori intrappolati sottoterra. Ai loro ormai abituali e molto sofferti ritmi di vita, la regista alterna le lunghe fasi delle operazioni di intervento da parte delle squadre di soccorso e l’impegno del ministro delle risorse minerarie, Laurence Golborne [interpretato da Rodrigo Santoro] affinché tutto andasse per il verso giusto. È nella miniera che i 33 uomini mettono in mostra il lato peggiore e insieme migliore di sé, facendosi vincere a volte da una rabbia e da una violenza incontrollata, e mostrando altrettanto spesso la loro generosità e il desiderio di continuare a fare squadra, sostenendosi a vicenda, nonostante tutto. The 33 è un film toccante ma incredibilmente spiritoso, come dimostrano alcune sequenze tra i minatori.

The 33 2Il ritmo lento di cui si veste il film è tuttavia necessario per l’illustrazione della vicenda, e Riggen ha così dimostrato che non c’è bisogno di tanta azione e frenesia per raccontare una vicenda di cronaca che non lascerà indifferenti gli spettatori.

Distribuito da Warner Bros., The 33 non ha ancora una data di uscita ufficializzata nelle nostre sale; quel che è certo è che sarà possibile vederlo in poltrona nel 2016.

Gilda Signoretti

THE 33

3 Teschi

Regia: Patricia Riggen

Con: Rodrigo Santoro, Antonio Banderas, James Brolin, Lou Diamond Philips, Juan Pablo Raba, Juliette Binoche, Gabriel Byrne, Jacob Vargas, Bob Gunton, Mario Casas, Oscar Nunez, Alejandro Goic, Jorge Diaz

Uscita in sala in Italia: 2016

Sceneggiatura: Mikko Alanne, Craig Borter, Jose Rivera

Produzione: Alcon Entertainment

Anno: 2015

Distribuzione: Warner Bros.

Durata: 120′

 

Gilda Signoretti

x

Check Also

VINDEX FLAMMA: Il fantasy dark che racconta il femminicidio nella storia

Reduce dal lungometraggio horror Custodes, distribuito da Saturnia Pictures srl e disponibile ...