Home / Recensioni / Home Video / CLOWN di Jon Watts

CLOWN di Jon Watts

clown1La festa del compleanno del piccolo Jack rischia di essere per lui una grossa delusione, a causa del forfait dato all’ultimo minuto dal clown assunto per intrattenere il festeggiato e i suoi ospiti.

Da bravo padre, Kent [Andy Powers] non può permettere che questo accada, e trovato in maniera irrealmente fortuita un costume da clown all’interno di un baule conservato in una casa affidata all’agenzia immobiliare per cui lavora, non può esimersi dall’immolarsi al ruolo di grottesco intrattenitore dei piccoli invitati.

E proprio di immolazione si tratta, anche se Kent non ne è cosciente, e non ne sarà completamente fin quando i fatti inizieranno a prendere una piega assai drammatica. Tutto ha inizio a fine serata quando, rimasti soli e messo il piccolo a dormire, l’uomo sembra non riuscire a sfilarsi il costume da clown, né a cancellare dal suo viso il trucco. La moglie, inizialmente incredula, prova poi a dargli una mano, ma riesce solo a strappar via il naso rosso lasciando quello vero, sotto, scarnificato sulla punta.

Fatto sta, i due adulti, ancora una volta puntando sul grottesco e l’irreale della situazione, iniziano a pensare che il costume sia troppo stretto o, magari, cucito con un tessuto particolare e che, insomma, ci sia un motivo del tutto risolvibile alla difficoltà trovata nel toglierlo.

clown2Inutile sottolineare che la verità è un’altra, e racchiude in sé una sorta di qualcosa di molto più terrificante di un vestito da clown troppo attillato: risalendo al vecchio proprietario della casa, l’agente immobiliare scopre che quello che ha indossato per non rovinare la festa a suo figlio non è un semplice costume, ma la pelle di un antico demone, un essere malvagio a cui la figura del clown si è poi ispirato per tentare di esorcizzarne il negativo ricordo. Questa creatura, nota sin dall’antichità, trova ospitalità nel corpo di una vittima incosciente, prendendone a poco a poco il pieno possesso e portandolo, attraverso una trasformazione psichica e fisica al suo scopo primario: cibarsi di bambini.

clown4E’ un film nato per gioco il Clown di Jon Watts, che qualche giorno dopo la festa di Halloween del 2010 pubblica, con la complicità dell’amico e sceneggiatore Chris Ford, un finto trailer sul proprio canale YouTube, inserendo – per motivi commerciale – la firma di Eli Roth come regista dell’improbabile horror.

Il regista di Green Inferno, venuto a conoscenza della cosa, sta al gioco e, anzi, rilancia aiutando i due burloni a metter su la macchina produttiva per portare Clown sullo schermo.

clown3Mossa assolutamente oculata, visti i risultati: nonostante la figura del clown sia stata rivisitata numerose volte in chiave orrorifica [in letteratura, al cinema, in TV…], con alcuni esempi eclatanti che sono riusciti a diventare addirittura iconici nell’ambito del Genere [IT di King, ne è un esempio sia per quanto riguarda il romanzo che la miniserie…], quella che viene proposta in clown è una variante d’eccezione.

clown5Il film gioca le carte della possessione diabolica ma riesce ancora meglio cercando di isolare il tema della “metamorfosi”, lente attraverso cui Clown può essere visto come una assurda variante del tema licantropico, e in tale bestiario non è casuale che la violenza mascherata del demone clownesco che prende possesso dell’uomo portandone in superficie il lato oscuro, animalesco, cannibale, stavolta abbia come preda una categoria così precisa e indifesa come quella dei bambini [proprio in questo senso il figlio del protagonista diviene in poco tempo focus del film].

Feroce e crudele, e con uno spirito che sa di 80ies, il Clown di Watts è di certo uno dei titoli più riusciti della stagione orrorifica dello scorso anno.

Il film, distribuito in DVD da o1distribution, contiene tra gli extra solo il trailer.

Luca Ruocco

CLOWN

Voto film: 

3.5 Teschi

Voto DVD: 

3disc copy

Regia: Jon Watts

Con: Laura Allen, Andy Powers, Peter Stormare

Durata: 95’

Formato: 2.35:1 – 16/9

Lingua: Italiano, Inglese 5.1; Italiano 2.0

Distribuzione: 01 distribution [www.01distribution.it]

Extra: Trailer

InGenere Cinema

x

Check Also

ENCANTO di Jared Bush, Byron Howard e Charise Castro Smith

I Walt Disney Animation Studios festeggiano il traguardo del 60esimo lungometraggio animato ...