Home / Recensioni / Editoria / Edizioni INKIOSTRO: Grandi novità sotto l’ombrellone

Edizioni INKIOSTRO: Grandi novità sotto l’ombrellone

11666043_392415820952615_7570234050163182029_nEdizioni Inkiostro non va mai in vacanza, e anzi preme la marcia sull’acceleratore in questo caldo mese estivo. Tante le novità, a partire dalla presenza del team di Inkiostro Edizioni alla importante Mostra del Mercato del Fumetto: Rimini Comix, dal 16 al 19 luglio 2015 a Rimini Marina Centro. Sono addirittura sette gli albi in uscita questo mese, e tre di essi costituiscono delle allettanti novità per i lettori.

Ma andiamo con ordine: intanto ad Agosto segnaliamo l’uscita del numero 8 di The Cannibal Family – firmato da Stefano Fantelli, Rossano Piccioni e Simone Delladio – che ci presenta una suggestiva e quanto mai “saziante” copertina di Giorgio Santucci. Nell’attesa di leggerlo ci chiediamo come la famiglia Petronio e i cannibali che si aggirano tra le pagine del fumetto riescano a sopportare il caldo estivo e quanta fame abbiano. Il numero, però, non sarà disponibile al Rimini Comix, ma lo troverete nelle migliori fumetterie dal mese di Agosto.

11707613_423168867873002_5345974382514265291_n

Ancora novità per la famiglia cannibale; è in uscita l’albo speciale fuori serie di The Cannibal Family, dal titolo Il ponte del diavolo – anch’esso presentato al Rimini Comix, con una storia inedita del fumetto horror cult creato da Stefano Fantelli e Rossano Piccioni.

Rimini, settembre 1944. Alfredo Petronio e l’amico Enea Niso hanno una missione da compiere, salvare il ponte Tiberio, antica costruzione romana, meglio conosciuto come “il ponte del Diavolo”. Tra realtà e leggenda, una storia sulla guerra e sull’amicizia, protagonista un giovane e insaziabile Petronio. The Cannibal Family: il fumetto che cannibalizza tutti gli altri.

Dalla prefazione di Egisto Seriacopi: Che sia veramente successo quanto narra la leggenda? O quanto è accaduto realmente lo svela questa nuova versione della stessa, dove è per merito di Petronio che le cose sono andate come sappiamo? Le leggende hanno sempre anche un fondo di verità. All’opera per questa edizione i sempre più straordinari Stefano Fantelli al soggetto e sceneggiatura e Rossano Piccioni a penne, pennelli, acquerelli e creatività visiva. Insieme, per offrirci una nuova inquietante storia.

 

11222682_391166861077511_1725055061804498995_n

INKIOSTRO BD2 RISTAMPA coverContinuiamo con l’uscita del secondo numero di The Secret Redux, che contiene un inedito scritto da Giuseppe di Bernardo e disegnato Salvatore Coppola. La cover è di Manolo Morrone, mentre i colori sono di Claudia Ianniciello. Disponibile a partire da questo 16 luglio a Rimini Comix e in tutte le fumetterie italiane. 224 pagine b/n.

Questo numero è la prosecuzione della storia raccontata nel numero d’esordio, ispirata agli scritti di Mauro Biglino, del quale vi abbiamo parlato spesso, e di cui è uscito proprio di recente l’ultima fatica: La Bibbia non parla di Dio, edito da Mondadori [che sta ricevendo larghi consensi]. Viene qui raccontato il recupero di un manoscritto scomparso ma citato nella Bibbia, dal titolo: Il libro delle guerre di Jahweh, un testo affascinante che ci presenta un Dio molto diverso da quello che ci hanno descritto le dottrine, e che può essere considerato un viaggio iniziatico alla ricerca della verità sull’origine del mondo e sulla sua evoluzione. Intrighi e cospirazioni sono al centro della storia: credere o non credere? A voi la scelta.

10492303_460390507454140_2094690716685121279_n11659277_391823534345177_6111716255826413029_nEsce poi il numero 3 di Black Death, ma, per chi rimpiange il mancato acquisto del 2, Overdose, vi annunciamo che è stato appena ristampato in edizione variant, e, come The Secret Redux, sarà disponibile al Rimini Comix.

Il numero 3, dal titolo Dog eat dog, porta anche stavolta la firma dello sceneggiatore Andrea Gallo Lassere e del disegnatore Giuseppe Marinello, e la cover è stata realizzata da Marco Turini. Tranquilli, entrambi i numeri saranno presenti alla ormai vicina mostra del fumetto.

Ed eccoci ora alle novità. Questo mese di Luglio prendono il via tre nuove serie: La Iena, Paranoid Boyd e One Shock.

Quest’ultima è una serie che contiene al suo interno diversi generi, in particolare l’horror, la fantascienza, il western e il noir. Il primo numero si intitola Melissa Syndrome, ed è firmato da Danilo Arona con Edoardo Rosati, per i pennelli di Paolo Bertolotti e la copertina di Marco Turini. Lo troverete in edicola e in fumetteria dalla fine del mese di luglio.

Oltre a One Shock vi invitiamo a portare in spiaggia, tra un tuffo e l’altro, anche La Iena, scritta e disegnata da Rossano Piccioni. con la collaborazione di Luca Blengino e Stefano Fantelli, Fabio Babich, Paolo Antiga, Simone Tiberi. Anche La Iena è ospite del Rimini Comix, e raggiungerà le fumetterie verso la fine di luglio, pronto a sparare tante pallottole.

10423923_390035141190683_7714202322649941252_n11665589_390035161190681_7072269717373226097_nL’irruente copertina di esordio, intitolata La follia di Tom, è invece firmata da Massimiliano Leomacs Leonardo, che si alternerà con Giorgio Santucci nella realizzazione delle stesse.

Il fumetto si presenta come una vera e propria novità editoriale assolutamente sperimentale, e il motivo lo scoprirete subito, una volta avuto il fumetto tra le mani.  Sarete proprio voi lettori a scegliere quale sarà il percorso narrativo della nostra cattiva Iena, valutando le direzione del filone A e del filone B.

Chi è La Iena? Siete pronti ad incontrare il peggior uomo che il ventre di una donna abbia mai partorito? Non avere debiti con lui, non avere crediti con lui, evitalo, non guardarlo dritto in faccia, non considerarlo un amico. Non considerarlo un nemico. La iena sta arrivando.

Da non dimenticare che, in allegato al primo numero de La Iena, troviamo anche Paranoid Boid 0, con testo firmato da Andrea Cavalletto e disegni di Simone Delladio.

Edizioni Inkiostro ha a cuore i suoi lettori anche d’estate, come non volergli bene!

Gilda Signoretti

 

Gilda Signoretti

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...