Home / Recensioni / Editoria / HELLRAISER vol. 4 e 5

HELLRAISER vol. 4 e 5

HELLRAISER-4-baoIl mondo di carne, torture e sangue nato dalla mente di Clive Barker e concretizzatosi nella aberranti chimere note con i nomi di Supplizianti o Cenobiti, continua a vivere tra le pagine dei fumetti che, grazie all’universo Bao Publishing, fioriscono [rosso sangue] anche negli store italiani.

Ve ne abbiamo già parlato qui qui,ma ci sono novità a riguardo: hanno, infatti, visto la luce di librerie e fumetterie gli ultimi due volumi della saga di Hellraiser.

Mettiamo subito le mani avanti, per dirvi che si tratta di un finale epico e sanguigno, così come era d’obbligo che fosse, così come la saga meritava.

Eravamo rimasti allo scambio verticistico che aveva piazzato Kirsty Cotton al posto di Pinhead, a capo dei Supplizianti, con tanto di testa sormontata dai classici spilloni.

Quel che accade nel prezioso volume 4 della saga a fumetti [il più riuscito, a parere di chi scrive, a cominciare già dalla cover, semplice e disarmante, con la Cotton versione Cenobita in abito orientale, abbandonata in una posizione di autocommiserazione avvolta da uno sfondo total white che ne accentua la tristezza], e che trova degna conclusione nel numero successivo, è la concretizzazione del diabolico piano di Elliott Spence/Pinhead di riportare l’inferno intero sulla Terra, costituendo una legione di dannati pronti ad abbandonare le schiere infernali per marciare uniti e riprendere il proprio spazio in superficie.

Essendo tutti “libri di sangue”, ovvio, i dannati redivi non potevano che essere [splendidamente] rappresentai come dei corpi scarnificati, con tutto il rosso apparato muscolare a vista.

Da controcanto all’ascesa para-militaristica di Spencer e della sua legione, fa il percorso di purificazione, in risalita, datesco si potrebbe dire, compiuto dalla Cotton che degli inferi in cui è ingabbiata sente il peso fisico e morale, e da cui tenta di fuggire con l’imprevisto aiuto di personaggi di cui non sveliamo l’identità.

Appuntamento essenziale per i fan della prima ora del mondo dei Cenobiti, il volume 4 e il volume 5 della saga a fumetti di Hellraiser sono come d’uopo arricchiti da un gallery di disegni e variant, in coda.

E’ l’Apocalisse, e potreste esserne testimoni.

Luca Ruocco

HELLRAISER vol.4

4 Teschi

Autore: Clive Barker, Mark Miller, Jesus Hérvas, Brandon Seifert, Michael Montenat, Janusz Ordon, Stephen Thompson, André Stahl- Schmidt

Editore: Bao Publishing [www.baopublishing.it]

Pagine: 134

Illustrazioni/Foto:

Costo: 13,00 euro

HELLRAISER vol.5

3.5 Teschi

Autore: Clive Barker, Mark Miller, Jesus Hérvas, Giovanni P. Timpano, Marcio Henrique, Tom Garcia

Editore: Bao Publishing [www.baopublishing.it]

Pagine: 110

Illustrazioni/Foto:

Costo: 13,00 euro

InGenere Cinema

x

Check Also

I NUMERI DI “HEROES INTERNATIONAL FILM FESTIVAL” : Alla Casa del Cinema di Roma si è chiusa la terza edizione del festival delle “maestranze” di Cinema e TV

Perché Tim Burton fu costretto a accorciare le orecchie al suo Batman? ...