Home / Recensioni / Home Video / THE AMAZING SPIDER-MAN 2 & EDGE OF TOMORROW

THE AMAZING SPIDER-MAN 2 & EDGE OF TOMORROW

amazingspiderman2bd1Dopo una ripartenza già buona, che reinventava, al cinema, un personaggio differente da quello presentato nella “versione Raimi”, molto meno goffo e imbranato nella vita vera… un po’ più cupo e misterioso, Adrew Garfield torna a vestire la tuta di Spider-Man in un secondo capitolo davvero stracarico di eventi importanti e di villain da combattere.

Un ritmo incalzante e uno script che punta su una virata della storia su toni più allegri e divertenti, rispetto al primo capitolo, pur riuscendo a trattare tematiche davvero importanti per la storia e l’evoluzione del personaggio dell’Uomo Ragno, e presentando una serie di pericolosi antagonisti.

Come ormai d’uopo nella storia dei cinecomix, la storia tende a racchiudere all’interno del corpo filmico più di un pericoloso nemico da affrontare [e forse questa è l’unica pecca da rimproverare a  The Amazing Spiderman 2, come anche ad altri film dello stesso filone], con riferimenti fumettari più o meno complessi, in modo da mettere ben in difficoltà l’eroe, non regalandogli sino alla fine un attimo di respiro.

amazingspiderman2bd3Nel caso del super-eroe con super-problemi, anche i villain sono spesso vittime delle circostanze e arrivano a compiere il passo decisivo verso la negatività, magari, dopo una vita troppo poco soddisfacente, o in seguito ad una serie di angherie ingoiate senza riuscire a reagire.

E’ quello che succede a Max Dillo [Jamie Foxx], ingegnere bistrattato delle Oscorp Industries [centro nodale della New York di questo secondo capitolo], che si espone accidentalmente ad una pesantissima serie di scosse elettriche che, invece di ucciderlo, lo mutano, facendolo diventare Electro, un umanoide fatto di proprio di energia elettrica capace di mettere a dura prova l’intera città, colpevole di averlo fatto sentire, sino al momento della sua trasformazione, del tutto invisibile.

Proprio Electro è protagonista, insieme a Spider-Man, di una sorta di duello western a base di scintille, fulmini ed esplosioni in una delle scene madri del film, un ottimo modo per presentare al pubblico il nuovo villain!

amazingspiderman2bd2Ma non basta: Peter, infatti, tenterà di ricucire i rapporti con un caro amico di infanzia, Harry Osborn [Dane DeHaan], nuovo giovanissimo proprietario della Oscorp, erede, però, oltre che di un impero finanziario anche di una serie di segreti che porteranno all’ingresso in scene di Green Goblin e dell’esagitato [ma qui poco sfruttato] Rhino [Paul Giamatti], che conduce al finale d’episodio e prepara la strada ad un terzo capitolo che, anche dalle confessioni del regista, riguarderà il gruppo di malvagi dei “Sinistri Sei”.

Tra gli extra esclusivi del Blu-Ray, 9 scene eliminate, tra cui “Peter incontra suo padre”, il commento del regista; più di 100 minuti di video che raccontano la creazione del film e tanto altro!

vivimuoriripeti1Tratto dalla graphic novel giapponese All you need is kill, di Hiroshi Sakurazaka, Edge of tomorrow racconta di un mondo piegato dall’invasione di una popolazione aliena feroce e spietata, quella dei Mimic, creature tentacolari dalla forma difficilmente descrivibile, che nasconde una testa quasi da canide, e dai movimenti isterici e rapidissimi.

Arrivati sulla Terra sottoforma di una pioggia di meteoriti, i Mimic, organismi evoluti appositamente per riuscire a sottomettere altri popoli e a conquistare altri mondi, erano riusciti ad occupare in breve tempo gran parete del pianeta, concentrandosi particolarmente nel continente europeo.

L’unica possibilità rimasta alla razza umana è quella di unire le forze militari di ogni nazione all’interno di un unico grande esercito, i cui soldati sono dotati di coriacei esoscheletri armati, che ne rendono più lenti e goffi i movimenti ma, allo stesso tempo, rendono chi le indossa più resistenti agli attacchi.

William Cage [Tom Cruise] è un tenente dell’esercito degli Stati Uniti ma, in verità, non ha mai passato un solo giorno in battaglia: il suo ruolo all’interno del mondo militare è sempre stato più simile a quello di un pubblicitario, intento a promuovere al meglio le imprese di guerra dei suoi e nel tentare di reclutare quanta più gente possibile. Questo fino a quando il responsabile del super-esercito, provocato dai modi da sbruffone di Cage, non decide di fare al tenente il regalo più sgradito: spedirlo sul campo di battaglia contro i Mimic, privato dei suoi gradi e di ogni beneficio.

vivimuoriripeti2Proprio durante la sua prima [e unica] missione, Cage ucciderà casualmente un grosso esemplare di Mimic, circondato da un’aura luminosa azzurra, venendo completamente coperto dal sangue corrosivo della creatura.

Ma invece di morire disciolto nell’acido liquido ematico, Cage si risveglierà intonso, ricominciando a vivere la sua giornata, in modo identico alla precedente, proprio da poche ore prima di scendere sul campo di battaglia. Un meccanismo che, come scoprirà, è diretta conseguenza delle ferite mortali inferte ad un maschio alfa della razza aliena, e alla curvatura temporale da queste derivata.

Il soldato Cage dovrà raccapezzarsi all’interno del ciclico ripetersi degli eventi, tentando di spingersi di passo in passo, un po’ più in avanti, supportato dalla guerriera Rita Wrataski [Emily Blunt in splendida forma]: l’unica che sembra conoscere il meccanismo alla “insert coin” che ormai regola l’eterna giornata di Cage, pronta a riavvolgersi e a riavviarsi dal principio ogni qual volta l’uomo perderà la vita.

vivimuoriripeti3Edge of tomorrow – Senza domani è uno sci-fi blockbuster di gran caratura, paragonabile per budget e protagonista maschile all’Oblivion della passata stagione, ma di certo molto più riuscito al livello filmico e spettacolare e, di certo, parecchio più interessante proprio per quanto riguarda l’approccio al mondo fantastico-fantascientifico, raddoppiata, in questo caso, dall’utilizzo di due filoni aurei: quello delle alien invasion e quello ancor più fruttuoso dei viaggi temporali.

L’edizione Blu-Ray di Warner è davvero carica di extra: da “Storming the beach”, per scoprire come sono state create le epiche scene di battagli del film; a “Weapons the Future”, con le interviste ai due protagonisti; all’intervento con il regista in “On the Edge with the Dog”; sono presenti, inoltre, le scene eliminate… e tanto altro!

Luca Ruocco

THE AMAZING SPIDER-MAN 2: Il potere di Electro

Voto film: 

4 Teschi

Voto Blu-Ray: 

4disc copy

Regia: Marc Webb

Con: Andrew Garfield, Emma Stone, Jamie Foxx, Dane DeHaan, Campbell Scott, Paul Giamatti

Durata: 140’

Formato: 1920x1080P

Audio: Italiano, Inglese 5.1 DTS –HD MA

Distribuzione: Sony Pictures Home Entertainment – Universal Pictures [www.homevideo.universalpictures.it]

Extra: 9 scene eliminate; Commento del regista; Essere un eroe; “It’s On Again” di Alicia Keys

EDGE OF TOMORROW – SENZA DOMANI

Voto film: 

3.5 Teschi

Voto Blu-Ray: 

4disc copy

Regia: Doug Liman

Con: Tom Cruise, Emily Blunt, Bill Paxton, Brendan Gleeson, Jonas Armstrong

Durata: 113’

Formato: 1080p HD 16:9

Audio: Inglese 7.1, Francese 7.1, Italiano Dolby Digital 5.1

Distribuzione: Warner Bros. Pictures [www.warnerbros.it]

Extra: “Storming the beach”; “Weapons the Future”; “On the Edge with the Dog”; Scene eliminate

InGenere Cinema

x

Check Also

DEAD BRIDE: Giovedì 19 Maggio in anteprima a Pisa

Dead Bride, lungometraggio di genere horror/thriller, girato interamente in Toscana in lingua ...