Home / Recensioni / Editoria / THE CANNIBAL FAMILY di Rossano Piccioni e Stefano Fantelli

THE CANNIBAL FAMILY di Rossano Piccioni e Stefano Fantelli

cannibalfamilyC’è fermento all’interno della giovane editoria di Genere italiana.

Lo stesso fermento che si può individuare volgendo un attento sguardo al nostro cinema indie, popolato di realtà più o meno piccole ma spesso valide, e di nomi che ritornano, vestendo ruoli differenti, in altrettanti progetti.

C’è brio nella piccola editoria di Genere dove, pure, accade di vedere autori e disegnatori che si uniscono, supportati da piccole case editrici indipendenti, e ritornano, avvicendandosi, su progetti differenti.

Più volte vi abbiamo parlato, ad esempio, dei lavori di Gianfranco Staltari [qui o qui], ma tanti sono i nomi dei “ritornanti” delle nuvole parlanti.

The cannibal family riunisce all’interno di un albo di poco più di 30 pagine, edito dalla Edizioni Inkiostro, alcuni di questi: si va da Stefano Fantelli [ve ne abbiamo parlato qui], che insieme a Rossano Piccioni crea i personaggi e la storia di questa famiglia cannibale, per arrivare a disegnatori come Dario Viotti e Andrea Tentori Montalto [già incontrato tra le pagine dello Zombie Paradise dello stesso Fantelli].

Nelle pagine di The cannibal family sarete condotti fra le mura della casa abitata da una famiglia disfunzionale, di quelle a cui i fan dell’horror sapranno di certo affezionarsi.

Nell’albo numero 0, una sorta di puntata pilota di una possibile serie, con personaggi ben caratterizzati, tutti in declinazione squisitamente negativa, e la possibilità di avere anche un salto nel passato del loro leader per un “come tutto ebbe inizio” davvero affascinante, anche se veloce.

A campeggiare fra le mura della casa e nell’ottima cover di Nicola Genzianella, Alfredo Petronio, soldato ferito a Caserta, nel 1943, e ritornato alla vita con una nuova e stravolta visione della vita, e poi nonno patriarca della family, di cui si fa parte la bionda e, apparentemente acqua e sapone, Sara.

I disegni di Viottig, Tentori e Piccioni supportano la storia con immagini davvero gore friendly che, come è giusto aspettarsi da un prodotto del genere, non vogliono lasciare niente all’immaginazione.

L’amo è gettato… E sarebbe davvero interessante vedere come potrebbero evolversi situazioni e personaggi…

Potete acquistare The cannibal family presso lo store di Alessandro Distribuzioni [via Borgo di San Pietro 138-140], a Bologna, oppure ordinarlo in presso qualunque fumetteria d’Italia.

Luca Ruocco

THE CANNIBAL FAMILY

3 Teschi

Autore: Rossano Piccioni, Stefano Fantelli

Editore: Edizioni Inkiostro [www.edinkiostro.it]

Pagine: 33

Illustrazioni/Foto:

Costo: 3,00 euro

InGenere Cinema

x

Check Also

Vespertilio Awards: I vincitori della terza edizione!

Il Vespertilio Awards arriva alla sua terza edizione: questi i vincitori delle ...