Home / Recensioni / In sala / THOR: THE DARK WORLD di Alan Taylor

THOR: THE DARK WORLD di Alan Taylor

THURS_003B_G_ITA-IT_70x100.inddWalt Disney Pictures porta nelle sala italiane l’ultimo cinecomix prodotto da Marvel Studio, Thor: The dark world, secondo capitolo della saga dell’eroe nordico armato di martello.

Posizionato temporalmente un anno dopo del film The Avengers, The dark world vede Thor [Chris Hemsworth] impegnato, per ordine del padre Odino [Anthony Hopkins], nella missione di rimettere ordine all’interno dei Nove Regni di cui è costituito l’universo della mitologia nordica.

E proprio da uno di questi Regni, Svartafalheim, Malekith [Christopher Eccleston] e il suo popolo di elfi oscuri, aspettano unicamente il momento giusto per poter evadere dal loro limbo, per riportare l’assoluta oscurità nel regno di Asgard, e nel resto dell’universo.

Thor non potrà tirarsi indietro e, quando anche la sua amata Jane [Natalie Portman] si troverà invischiata nel ritorno sulla Terra degli elfi oscuri, si troverà a dover cercare l’aiuto del fratello caino Loki [Tom Hiddleston], per tentare il tutto per tutto.

Thor-The-Dark-World-2Diretto da Alan Taylor, regista, tra l’altro, di alcuni degli episodi dell’altrettanto nordico ed epico Il Trono di Spade, e tratto da una storia di Don Payne, Thor: The dark world trova collegamenti con l’albo del giugno 1984 de Il mitico Thor, personaggio e collana ideata da Stan Lee e Jack Kirby, da cui gli sceneggiatori Yost, Hiddleston, McFeely  e Whedon, estrapolano il personaggio dell’elfo dark Malekith.

Thor: The dark world è un cinecomix che mescola con piacevolezza un poderoso senso epico ad un umorismo fumettistico, puntellandosi in maniera biunivoca su ogni organica via che possa coinvolgere lo spettatore, votandosi all’intrattenimento sommo.

Thor-The-Dark-World-4Un intrattenimento ludico che punta in alto, esplodendo in roboanti combattimenti dio-elfo, alternati con gli ironici inserti dei rapporti tra Thor e i suoi amici umani, e le parentesi amorose del dio nordico, che lo fanno uomo tra uomini, e ne mostrano la parte più concretamente pura della sua personalità.

Bello e divertente anche l’uso del 3D, funzionale e non superfluo, come spesso accade anche nei titoli Marvel.

Luca Ruocco

THOR: THE DARK WORLD

3.5 Teschi

Regia: Alan Taylor

Con: Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tom Hiddleston, Stellan Skarsgard, Anthony Hopkins

Uscita in sala in Italia: mercoledì 20 novembre 2013

Sceneggiatura: Christopher Yost, Christopher Markus, Stephen McFeely, Joss Whedon

Produzione: Marvel Studios, Universal Studios

Distribuzione: Walt Disney Pictures

Durata: 112’

Anno: 2013

InGenere Cinema

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...