Home / Recensioni / Home Video / SPRING BREAKERS di Harmony Korine

SPRING BREAKERS di Harmony Korine

SpringBreakersDopo l’uscita al cinema della scorsa primavera, Spring Breakers arriva in DVD e Blu-Ray su distribuzione 01 distribution, che, per l’occasione, presenta un’edizione home video molto accurata, con, al suo interno, oltre il trailer, cinque contenuti extra approfonditi, che includono gli interventi del cast artistico e tecnico: Dietro le quinte; Speciale sulla musica; Featurette; Scene eliminate; Errori sul set.

Di Spring Breakers si è parlato tanto, e i pareri di critica e pubblico sono stati spesso contrastanti.

Brit [Ashley Benson], Candy [Vanessa Hudgens], Cotty [Rachel Korine] e Faith [Selena Gomez], in occasione dello Spring Break, una breve vacanza di primavera che coinvolge i ragazzi americani dopo le fatiche del college, decidono di raggiungere le spiagge a sud della Florida.

Le ragazze sono in cerca del divertimento sfrenato che le aiuti a dimenticare la monotonia di sempre, così come a disfarsi dei modelli imposti dalle loro famiglie che le vorrebbero ragazze studiose ed educate.

Una volta arrivate a destinazione, le ragazze si mischiano a centinaia di coetanei eccitati e coperti appena da striminziti costumi da bagno, e la vacanza è tutta all’insegna dell’esagerazione: alcool, droga, sesso e tanta musica.

Spring Breakers foto 3Ma le ragazze non ne hanno abbastanza, e, tutte ad eccezione di Faith decidono di compiere prima dei furti e poi delle rapine, avendo speso tutti i soldi a disposizione. Se inizialmente tutto sembra andare per il verso giusto, tanto che le rapine continuano senza alcun problema, ad un certo punto le ragazze sono fermate dalla polizia e arrestate. Impossibilitate a pagare la cauzione, e non avendo il coraggio di chiamare le proprie famiglie, le ragazze sono costrette a rimanere un altro giorno intero in carcere… questo fino a quando non entra in gioco Alien [James Franco], un gangster-rapper inconsueto che paga la cauzione e, attratto dalle ragazze, le porta con sé, nel suo mondo criminale. Faith non ci mette molto a capire che la situazione sta degenerando, e va via, nonostante le lusinghe di Alien, che la corteggia, ma le altre tre ragazze rimangono con lui, che le ammalia e le fa sentire speciali.

Spring Breakers foto 2Harmony Korine, anche stavolta, come per Kids, di Larry Clark, 1995, di cui era sceneggiatore, o per Gummo, 1997, mette in mostra l’amoralità, e, con essa, quel pizzico di idealismo e quella profonda incoscienza da cui anche le protagoniste di Spring Breakers sono caratterizzate. A questi aspetti Korine aggiunge altri elementi, che, però, non aiutano a dare piena concretezza al film, come, per esempio, quel ricorso appena accennato di spiritualismo che pervade Faith, interpretata da Selena Gomez, o la componente caricaturale che contraddistingue Alien, interpretato da James Franco, che fin dalla sua comparsa toglie ogni dubbio sulla possibile svolta noir del film, lui che è un tipo stravagante che tenta di essere ironico senza riuscirvi.

Spring Breakers è, però, monco di sceneggiatura, nel senso che Korine scrive una storia solo abbozzata, volutamente ripetitiva, a volte infastidendo.

Spring breakers Foto 1Spring Breakers è un film onirico, immaginario, astratto, che, come spiega lo stesso Korine, si ispira al cinema di Gaspar Noè. Ma l’esperimento che fa Korine, se non può dirsi pienamente riuscito, non è neanche del tutto negativo, perché pur non poggiando su un soggetto compatto, ha una sua tipicità che lo rende a suo modo esclusivo, puntando anche su un montaggio che si alterna tra un prima e un dopo e su riprese in stile videoclip.

Il rimprovero forse più importante che si può fare a Korine è quello di aver costruito un film che non ha armonia, non ha cattiveria, aspetto questo che ci si sarebbe aspettato, non ha spessore, tanto da risultare buffo..

Il personaggio di Alien è vuoto, di valori, di personalità, come anche Candy, Brit e Cotty, ma non Faith, che ha il difetto di essere profondamente insicura, lei che ha avuto un’educazione religiosa che la perseguita sempre e la fa sentire in colpa. Lei, che, come le ricorda il pastore, è sicura che Dio non pone ciascuno di noi davanti ad una tentazione senza lasciarti la possibilità di sottrarci ad essa. Ma è la paura a farla scappare via, insieme al senso di colpa per aver trascorso dei giorni di puro sballo con persone che non avevano il suo stesso senso di misura.

Gilda Signoretti

SPRING BREAKER

Voto film

2.5 Teschi

Voto DVD

3.5disc copy.

Regia: Harmony Korine

Con: Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashley Benson, Rachel Korine, James Franco

Durata: 94′

Formato: 2.35:1  16:9

Audio: Italiano  e Inglese Dolby Digital 5.1

Distribuzione: 01 distribution [www.01distribution.it]

Extra: Dietro le quinte; Speciale della musica; Feauturette; Scene eliminate; Errori sul set; Trailer

InGenere Cinema

x

Check Also

ENCANTO di Jared Bush, Byron Howard e Charise Castro Smith

I Walt Disney Animation Studios festeggiano il traguardo del 60esimo lungometraggio animato ...