Home / Recensioni / Home Video / ZERO DARK THIRTY di Kathryn Bigelow

ZERO DARK THIRTY di Kathryn Bigelow

Zero-Dark-Thirty_bdTra i migliori film della passata stagione troviamo sicuramente Zero Dark Thirty, che tanta risonanza ha avuto in tutto il mondo. Dopo averne ampiamente parlato in occasione della sua uscita nelle sale cinematografiche italiane [qui], torniamo sull’argomento per segnalarvi l’uscita home video, in DVD e Blu-Ray, del film di Kathryn Bigelow [The Hurt Locker, 2008].

A distribuire il film è Universal Pictures, che ci presenta un prodotto home video tecnicamente eccellente, arricchito poi da interessanti contenuti extra, nei quali cast e crew ci descrivono le fasi principali della sua realizzazione, compresi i preliminari.

Come rivela la stessa Bigelow, nel raccontare la lunga e complessa caccia a Bin Laden da parte della CIA, si preoccupava che venisse espressa figurativamente la fine di un tunnel della durata di dieci anni che ha visto la luce con la cattura del terrorista islamico, grazie all’impegno degli agenti CIA, ma principalmente grazie ad una donna, qui interpretata dalla sempre valida Jessica Chastain, nei panni di Maya.

Non è l’unica donna chiamata a gestire l’impresa, e lei, che è una solitaria, riesce a stringere un sincero rapporto di amicizia con la collega Jessica [Jennifer Ehle], intenta a gestire un incontro con un terrorista giordano che pare disposto a confessare. Quando anche Dan [Jason Clarke], braccio destro di Maya, lascerà l’incarico, dopo anni trascorsi ad interrogare i prigionieri terroristi, Maya dovrà convincere il suo capo, George Smiley [Mark Strong] che i suoi sospetti sugli strani movimenti all’interno di un compound sito ad Abbotabad, in Pakistan, sono fondati, e che lì si nasconde Bin Laden. L’area verrà fatta sorvegliare, e le forze speciali militari sono pronte ad entrare in azione.

Zero-Dark-Thirty_051Bigelow realizza un film, girato tra la Giordania e l’India, sicuramente complesso, che ha coinvolto una numerosa squadra di tecnici, attori, militari e stuntman. per le scene d’azione la regista si è rivolta a ex soldati e ex militari, impiegati nel SEAL, nelle Forze speciali, agenti del DEVGRU e del Tier 1 SAS.

Bigelow ha dimostrato di essere, con questo film, una regista perspicace, capace di gestire un film dalla tematica e dall’azione complessa, supportata da  Mark Boal, sceneggiatore con il quale aveva già lavorato per The Hurt Locker, e da un cast professionale. L’apporto del montaggio, poi, firmato da Dylan Tichenor, è stato fondamentale.

5228_4_zero_dark_thirty_2012_cinema_review_fullGli extra sono la ciliegina sulla torta di questo Blu-Ray, e vanno da Una grande impresa, con il racconto della lavorazione del film da parte del cast tecnico e artistico; Il complesso, che consiste nella descrizione del progetto che ha portato alla costruzione quanto più fedele del compound dove era rifugiato Bin Laden, a L’addestramento, che descrive le tecniche di addestramento alle quali si sono sottoposti gli attori, militari e soldati compresi; a Obiettivo: Jessica Chastain, con l’intervento dell’attrice, che, nel fare un’analisi del suo personaggio, individua la sua ossessione per Bin Laden.

Gilda Signoretti

ZERO DARK THIRTY

Voto film

3.5 Teschi

Voto Blu-Ray

3.5disc copy.

Regia: Kathryn Bigelow

Con: Jessica Chastain, Mark Strong, Jason Clarke, Édgar Ramírez, Stephen Dillane, Kyle Chandler, James Gandolfini

Durata: 157′

Audio: Inglese Dts-Hd Master Audio 5.1, Italiano, Spagnolo, Tedesco, Francese Dts Digital Surround 5.1

Formato: 1080p Widescreen 1.85:1

Distribuzione: Universal Pictures [www.universalpictures.it]

Extra: Una grande impresa; Il complesso; L’addestramento, Obiettivo: Jessica Chastain

InGenere Cinema

x

Check Also

IL SENZACODA di Loredana Lipperini [illustrato da Stefano Tambellini]

Da casa Salani arriva in libreria una storia che saprà sicuramente conquistarvi: ...