Home / Recensioni / In sala / THE LOST DINOSAURS di Sid Bennett

THE LOST DINOSAURS di Sid Bennett

poster The_lost_dinosaurs_100x140Di nuovi film sui dinosauri a dir la verità, se ne cominciava a sentire la mancanza. Difficile è, senz’altro, per qualunque regista, reggere il confronto con Spielberg, che con Jurassic Park li fece tornare in vita e affascinò il mondo intero, creando un vero e proprio capolavoro.

Ma i dinosauri, e con loro le creature cripto-zolologiche o mitologiche, protagoniste di avvistamenti o leggende, stanno tornando sugli schermi cinematografici, anche nostrani, a partire dal 18 luglio, giorno in cui approda sul grande schermo The Lost Dinosaurs, [titolo originale The Dinosaur Project], di Sid Bennett, che torna a parlare della preistoria e dei dinosauri, come fece nella serie tv Prehistoric Park, 2006, o in Predator X, 2009.

Le tv di tutto il mondo stanno diffondendo una notizia sconvolgente: in Africa centrale sono stati avvistati da più persone alcune specie di dinosauri che si credevano, ovviamente, estinte, oltre che alcuni strani esseri che in molti reputano appartenenti alla categoria delle creature mitologiche.

Tra queste è certo l’avvistamento del Mokele Mbembe, il mostruoso animale marino simile ad un dinosauro e dal lungo collo, apparentato al mostro di Loch Ness.

12882È per verificare la veridicità degli avvistamenti che il prof. Jonathan Marchant [Richard Dillane], criptozoologo della British Cryptozoological Society, con un gruppo di scienziati ed esploratori, affiancati da operatori video con tanto di attrezzature in spalla, partono per l’Africa centrale, destinazione Congo.

Jonathan non sa, però, che sull’elicottero sul quale sta viaggiando si è nascosto anche suo figlio, Luke [Matt Kane], un ragazzo adolescente appassionato di scienza come il padre.

Non si può più tornare indietro, con grande gioia di Luke, che dovrà dimostrare a suo padre che non solo non è più un bambino, capace di prendersi le sue responsabilità, ma che il suo interesse per la scienza è vero. A guidare il gruppo nelle terre africane è Amara [Abena Ayivor], che spesso si sconterà con alcuni dei componenti, troppo spavaldi nella jungla africana che non conoscono e che non reputano essere così pericolosa. In particolare sarà difficile per tutti andare d’accordo con Charlie [Peter Brooke], che vuole dominare il gruppo e che vuole prendersi il merito delle scoperte che da lì a poco si troveranno a fare.

11231Dopo un lungo periodo, però, due pescatori congolesi ritrovano le attrezzature del gruppo intatte su una barca, ma degli uomini nessuna traccia….

Scritto da Bennett con Tom Pridham, The Lost Dinosaurs appartiene alla categoria del found footage, Genere ormai affermato e che in questo film viene rivisitato attraverso una serie di integrazioni.

Intanto non c’è una sola telecamera a riprendere l’azione, ma tante e supertecnologiche microcamere ad alta definizione, che permettono tutte insieme di fare ricorso a diverse inquadrature e angolazioni, per poi fare in modo che l’azione non sia raccontata solo attraverso movimenti di macchina isterici, ma anche attraverso movimenti calibrati che servono a distribuire la tensione per tutta la durata del film.

11531The Lost Dinosaurs è un film davvero divertente, merito di un ritmo che si mantiene sempre alto per via dei continui colpi di scena che si susseguono. L’umorismo poi fa la sua parte, soprattutto quando a suscitarlo sono le stesse creature mitologiche, che interagiscono con il gruppo, come nel caso di Crypto, che appartiene alla famiglia dei lesotosauri.

Ottimi gli effetti speciali di Jellyfisch Pictures, che ci mostra dinosauri, esseri mitologici, mostri lacustri e marini assolutamente credibili, contribuendo a tenere alta la qualità del film, e che si è aggiudicato così il premio BAFTA. Certo, il soggetto del film non sarà originale, ma la sceneggiatura è ben scritta e accattivante, seppur prevedibile.

Insomma, se avete voglia di divertirvi, non pensateci due volte, e andate a vedere The Lost Dinosaurs, dal 18 luglio, al cinema.

Gilda Signoretti

THE LOST DINOSAURS

3.5 Teschi

Regia: Sid Bennett

Con: Richard Dillane, Matt Kane, Peter Brooke, Abena Ayivor, Stephen Jennings, André Weideman, Sivu Nobongoza, Natasha Loring

Uscita in sala in Italia: giovedì 18 luglio 2013

Sceneggiatura: Sid Bennett, Tom Pridham

Produzione: Kent Films con Dinosaur Productions/ Moonlighting Dino Productions

Distribuzione: Eagle Pictures

Anno: 2012

Durata: 82′

InGenere Cinema

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...