Home / Recensioni / Home Video / LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI di Timur Mekmambetov

LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI di Timur Mekmambetov

La-leggenda-del-cacciatore-di-vampiri-bd1Piacevole sorpresa nel panorama piatto e ultra-standardizzato del cinema horror degli ultimi anni, La leggenda del cacciatore di vampiri prende spunto da un curioso aneddoto che sa di leggenda, e che vuole il futuro presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln specializzando nella caccia ai non-morti.

Dopo aver visto la propria madre morire per mano di un vampiro, il giovane Lincoln decide di vendicarsi contro la stirpe dei succhiasangue, e in suo aiuto arriva un giovane nobile dal passato misterioso, il quale gli insegnerà i trucchi del mestiere.

Tratto dal romanzo omonimo di Seth Grahame-Smith, che ne ha curato anche la sceneggiatura, Abraham Lincoln vampire hunter è un interessante ibrido tra horror e commedia, in cui l’elemento ironico è dosato sapientemente in modo da non intaccare mai la tensione che si crea all’inizio e rimane costante per tutta la durata del film.

Finalmente è possibile nuovamente apprezzare un film di vampiri dove questi ultimi sono realmente cattivi e vengono rappresentati nel rispetto dell’iconografia classica di questi personaggi: basta vampiri all’acqua di rose, in fase adolescenziale e votati al buonismo di cui sono pieni filmacci come Twilight o roba simile.

La-leggenda-del-cacciatore-di-vampiri-bd2La leggenda del cacciatore di vampiri mescola abilmente horror di stampo classico, humour e racconto epico in un blend cinematografico unico, personalissimo – onore al regista Bekmambetov, di cui possiamo apprezzare lo stile singolare – in cui per una volta [per fortuna] non si avverte né l’influenza né il tocco del produttore Tim Burton, che probabilmente si è limitato ad acquistare i diritti del romanzo e ha lasciato giustamente spazio alla verve creativa del regista russo.

Il Blu-Ray Fox è a livelli di stato dell’arte, l’immagine è nitida senza mai granulosità o perdita di contrasto e l’audio è potente e ben missato. La versione 3D è piacevole e non si “perde” in virtuosismi inutili, sfruttandolo giusto l’essenziale, in quanto il film è stato convertito solo in fase di post-produzione e non girato direttamente con questa tecnica, ma dobbiamo dire che la normale visione rende già appieno la natura del film stesso. Un film che, nonostante i buoni incassi, sembra purtroppo essere già stato dimenticato dal grande pubblico: chi non l’ha ancora visto – specie i fans del genere – lo recuperi subito.

Luca Servini

LA LEGGENDA DEL CACCIATORE DI VAMPIRI

4

Regia: Timur Mekmambetov

Con: Benjamin Walker , Mary Elizabeth Winstead , Dominic Cooper

Durata:  105’

Formato: 2.35:1

Audio: Italiano: DTS ,Francese: DTS , Inglese: DTS Lossless HD, Spagnolo: Dolby Digital 5.1 , Portoghese: Dolby Digital 5.1 , Giapponese: DTS

Distribuzione: 20th Century Fox Entertainment [www.20thfox.it/dvd]

Extra: La grande calamità: Un romanzo a fumetti esclusivo e agghiacciante, la storia mai raccontata dei vampiri in America, come rivelato da Edgar Allan Poe, La leggenda del cacciatore di vampiri: Making of , Commento dello sceneggiatore Seth Grahame-Smith , Powerless: video musicale dei Linkin Park , Trailer cinematografico

 

InGenere Cinema

x

Check Also

THE STRANGERS: Capitolo 1 – Nuova data di uscita per il primo film della trilogia horror

Vertice 360 comunica che The Strangers: Capitolo 1 avrà una nuova data di ...