Home / Recensioni / Memorie dall'Invisibile / WRATH OF THE CROWS di Ivan Zuccon: Il trailer

WRATH OF THE CROWS di Ivan Zuccon: Il trailer

wrath1Fresche news dal fronte horror, dove il veterano Ivan Zuccon [fregiatosi sul campo di indimenticabili e, purtroppo, in patria poco conosciuti, film come La casa sfuggita, 2003, o Colour from the Dark, 2008] rende finalmente pubblico il trailer del suo nuovo lungometraggio: Wrath of the Crows [2012].

Pubblichiamo in anteprima il trailer [in coda al pezzo]. Subito dopo il salto, anche la sinossi e alcune foto di scena, inviateci dal regista. Buona visione.

wrath_006

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

wrath_134

 

 

 

 

 

 

 

wrath_173

 

 

 

 

 

 

 

 

wrath_CRANE_EXT

 

 

 

 

 

 

 

wrath_DEBBY2

 

 

 

 

 

 

wrath_GAME

 

 

 

 

 

 

 

Sinossi:

In una sudicia e angusta prigione i detenuti [Larry, Deborah, Hugo, Hernest, Liza] devono sottostare alle ingiustizie perpetrate dal capo delle guardie [l’Ufficiale] e dai suoi aguzzini. Al di sopra di tutti e tutto, però, c’è IL GIUDICE, che nessuno ha mai visto, ma che impone le leggi da rispettare e che è temuto sia dai detenuti che dalle guardie. I prigionieri sanno come devono comportarsi, quali sono le regole da seguire ma non ricordano nulla delle loro vite fuori dalle mura di quella che in realtà è una fortezza. L’unica cosa che ricordano, e che emerge pian piano nel corso della storia è il male commesso per arrivare in quel luogo. Come apparsa dal nulla un nuovo prigioniero si aggiunge alla compagnia: Principessa. È una bellissima donna vestita soltanto da una pelliccia di piume di corvo, luccicante, profumata, calda. Il nuovo arrivo suscita la curiosità degli altri prigionieri, ma anche invidia, sospetti e profondi turbamenti sessuali. Principessa impiega poco a rivelare la propria natura oscura e soprannaturale, muove gli oggetti col pensiero, ed è dotata di una forza sovrumana. La fuga è un sogno per i prigionieri che non sanno cosa ci sia al di là delle mura, e nemmeno gli interessa: l’importante è fuggire da quel luogo maledetto. Nemmeno le crude immagini di un incubo proiettato oltre le finestre delle celle li spinge a desistere dal proposito di fuggire,ma non si può fuggire dal passato né da se stessi. Ben presto, infatti, si scoprirà che l’intera prigione non è altro che un allucinante gioco di specchi, dove la realtà si confonde con l’illusione e dove gli incubi si tramutano in realtà.

Cast: Tiffany Shepis, Debbie Rochon, Tara Cardinal, Domiziano Arcangeli, Suzi Lorraine, Michael Segal, Brian Fortune, Gerry Shanahan, Matteo Tosi, Emanuele Cerman, John Game

Trailer:

 

Per info: www.ivanzuccon.com

InGenere Cinema

x

Check Also

Ghostbusters: Minaccia Glaciale – Il nuovo poster italiano!

Ghostbusters: Minaccia Glaciale, diretto da Gil Kenan con Paul Rudd, Carrie Coon, ...