Home / Recensioni / Home Video / I MITICI e ZACH & MIRI – AMORE A PRIMO SESSO

I MITICI e ZACH & MIRI – AMORE A PRIMO SESSO

imitici-sonyI mitici – Colpo gobbo a Milano [1994] è una delle numerose commedie di Carlo Vanzina.

Il film punta su un cast affermato, che si avvale del bravissimo Tony Sperandeo, su tutti, e poi di attori molto amati dal pubblico televisivo, come Claudio Amendola e Ricky Menphis.

Fabio [Claudio Amendola] e Giulio [Pier Maria Cecchini] sono due fratelli, tra loro molto diversi. Giulio, di professione antennista, è un ragazzo tranquillo, anche ingenuo, mentre Giulio è un delinquente, che va avanti tra fortunate e sfortunate rapine, come l’ultima, che ha portato dritto dritto Giulio in
galera.

Durante la visita in carcere, Giulio rivela a Fabio qual era il suo piano, non trovando però l’attenzione del fratello. Una volta licenziato dal lavoro, però, Giulio deciderà di ri-buttarsi nell’impresa andata a monte.

Segue il suo destino anche Fabio [Ricky Menphis], licenziato anch’egli. Il piano prevede l’assalto ad una gioielleria a Milano. L’impresa sarà molto difficile, e i due, consapevoli del rischio, decidono di creare una vera e propria banda, alla quale prende parte Deborah [Monica Bellucci], Tonino [Tony Sperandeo], Igor [Ugo Conti] e sua madre [Mirella Falco]. Il risultato finale sarà sorprendente, perché il gruppo, pur fallendo il piano, riuscirà a riempire le tasche di soldi piovuti dalla finestra di un usuraio, che sentendo le sirene della polizia, avvertita dal proprietario della gioielleria assaltata, li butta verso il bidone della spazzatura, terrorizzato.
I mitici – Colpo gobbo a Milano, è un film divertente e piacevole da guardare. Si tratta di una commedia non proprio originale, ma di certo ben girata e priva di punti morti.

Il film torna in DVD, riscoperto da Sony Pictures in un’edizione priva di contenuti extra.

zack_e_miri1Dal 26 ottobre è disponibile in DVD e Blu-Ray l’ultima fatica di Kevin Smith: Zach e Miri – Amore a primo sesso, del 2008, uscito nelle sale italiane soltanto a giugno del 2011.

Divenuto celebre, nell’ambito del genere comico, con Clerks – Commessi [1994], Smith si cimenta in un’altra commedia, ma stavolta, con una buona dose di irriverenza.

La trasposizione del titolo in italiano tradisce il senso che è chiaramente espresso nel titolo americano: Zach & Miri make a porno.

La veloce scalata fatta da Smith nel mondo del cinema, è dovuta sicuramente alla intraprendenza con cui affronta la commedia, evitando i troppi punti in comune che legano molti film appartenenti al Genere, rendendoli uguali l’uno all’altro.

In questo caso il regista crea con una certa leggerezza una sorta di porno-parodia, ridendo e commiserando la condizione precaria in cui vivono due ragazzi, ormai trentenni.

Zach [Seth Rogen] e Miriam [Elisabeth Banks] sono amici dai tempi del liceo, e condividono insieme la stessa casa, alla periferia di Pittsburgh. Arrancano come possono, ma nonostante i risparmi, hanno difficoltà a pagare con le giuste tempistiche sia l’affitto che le bollette. Dopo l’ennesimo distacco dell’energia elettrica, Zach studia una mossa che impedisca loro di continuare a vivere questa precarietà, e lo spunto glielo dà, ignaramente, Miri. Mentre sta per cambiarsi d’abito, nello stanzino del bar dove lavora Zach, per partecipare con lui ad una festa-ritrovo dei loro ex compagni di liceo, viene spiata e ripresa con il cellulare da due ragazzini. Il video, una volta su youtube, raggiunge un cospicuo numero di visitatori, e in men che non si dica il sedere di Miri diventa il sogno erotico di milioni di uomini. E così Miri, consapevole del successo ottenuto, approva l’idea di Zach: mettere in piedi un film porno, in cui loro due gireranno una scena di sesso.

Alla festa, intanto Miri rivede Bobby Long [Brandon Routh], di cui è sempre stata innamorata, e da cui non è mai ricambiata. Con sfacciataggine decide di farsi avanti, e chiedergli senza mezzi termini di passare la notte insieme. Scoprirà, di lì a poco, che Bobby ha un compagno, Brandon [Justin Long].

Rassegnata, Miri si cimenta con entusiasmo nel ruolo di attrice nel film diretto da Zach. Dopo aver assistito alla scene hard del resto del cast, è giunto il momento di girare la loro scena di sesso. Tra i due, però, c’è un legame particolare, che va al di là della storica amicizia.

Il film offre alcuni spunti divertenti, e segue una certa ritmicità. Ovvia è la profonda dose di scurrilità in cui il regista sguazza [motivo per cui ci sono stati grossi problemi nella distribuzione], e che rende gli attori molto sboccati.

Gilda Signoretti

 

I MITICI

Regia: Carlo Vanzina

Con: Claudio Amendola, Tony Sperandeo, Ricky Menphis, Monica Bellucci

Durata: 98’

Formato: 1.78:1

Audio: Italiano Dolby Digital

Distribuzione: Sony Pictures Home Enterteinment [www.he.sonypictures.it]

Extra: /

 

ZACK E MIRI – AMORE A PRIMO SESSO

Regia: Kevin Smith

Con: Seth Rogen, Elisabeth Banks, Brandon Routh, Justin Long

Durata: 98’

Formato: 1.85.1

Audio: Italiano 5.1; Inglese 2.0

Distribuzione: CG Home Video [www.cghv.it]

Extra: Trailer italiano; Gang Bang-outtakes, improvvisazioni ed errori  sul set; Seth vs. Justin: sfida a colpi di battute

InGenere Cinema

x

Check Also

ELVIS di Baz Luhrmann

Mancano pochi giorni all’uscita in sala di uno dei film più attesi ...