Home / Recensioni / Festival / COME IN CIELO, COSÌ IN TERRA: Al Trieste Science + Fiction Festival il film di Francesco Erba

COME IN CIELO, COSÌ IN TERRA: Al Trieste Science + Fiction Festival il film di Francesco Erba

1275 d.C. – Una giovane ragazza è imprigionata nelle segrete di una abbazia dove un’alchimista la usa per strani esperimenti. Solo un giovane amanuense tenta a tutti i costi di liberarla.
2011 d.C. – Una coppia di ragazzi, Cris e Jessy, scompare nei boschi mentre una giovane donna vestita di stracci fa la sua comparsa dal nulla. Durante le prime indagini uno strano manoscritto riaffiora da una tomba.
Oggi. – Leonardo, ispettore di Polizia incaricato delle indagini sulla scomparsa dei ragazzi, lascia un video-testamento perchè, alla luce delle sue ultime scoperte, teme per la propria incolumità.
Un approccio al cinema di Genere originale in un film che mescola abilmente diverse tecniche cinematografiche [animazione, found footage] per coinvolgere lo spettatore con una struttura narrativa a “puzzle” che ricorda gli antichi manoscritti fatti di pagine “opposte ed estreme”, tenute insieme da un unico filo: la storia.

Tre storie su tre diverse linee temporali compongono la struttura narrativa del primo lungometraggio di Francesco ErbaCome in cielo, così in terra. Tre storie apparentemente lontane tra loro che, però, con lo scorrere del film rivelano avere qualcosa in comune.

Erba associa alle linee temporali narrate altrettanti linguaggi cinematografici:  sviluppando la parte contemporanea, come una lunga intervista/testamento; la parte ambientata nel passato più recente attraverso il found footage, quindi una ricostruzione di documenti filmati dagli stessi ragazzi prima di scomparire; e con l’animazione per quanto riguarda la parte ambientata nel Medioevo.

<<Come in cielo, così in terra è il mio primo lungometraggio scritto, diretto e animato.>> – racconta il regista Francesco Erba<<Proprio per questo è un film senza compromessi, che cerca lo stupore e la magia attraverso scelte stilistiche e produttive del tutto non convenzionali. 90 minuti di racconto, realizzati in 5 anni di lavorazione: una lavorazione ultra-indipendente, che trova forse la sua massima espressione di artigianalità nei 35 minuti di animazione che costituiscono la parte più “fantastica” del nostro racconto. Ho cercato per questo film di sviluppare un tipo di animazione un po’ diverso, qualcosa che fosse molto vicino alla puppet animation: dei rod-puppet dell’espressività intercambiabile. Un tecnica utilizzata raramente, perlopiù relegata all’animazione di mostri in b-movies nell’era pre-CGI: dovendo narrare anch’io le vicende di “piccoli mostri” mi sembrava la tecnica perfetta. Il film, proprio per la sua struttura narrativa a “puzzle”, si prestava perfettamente ad essere il raccoglitore ideale di tutto ciò che avevo sperimentato e messo a punto in forma più contenuta, su altri progetti sviluppati negli ultimi 10 anni; ma anche una specie di calderone di riferimenti il cui accostamento, fuori dal contesto di Come in cielo, così in terra, potrebbe sembrare assurdo o impossibile. Un film forte di molte scelte “estreme”, il cui bilanciamento ha costituito la parte più delicata e affascinante dell’intera lavorazione. Come un antico manoscritto fatto di pagine “opposte ed estreme”, tenute insieme da un unico filo: la storia.>>

Nel cast: Paolo Ricci, Carlotta Rondana, Sara Paduano, Federico Cesari, Margherita Mannino, Ferdinando Spiniello, Ania Rizzi Bogdan, Katia Nani, Eva Basteiro-Bertolì, Bruno Valente, Philippe Guastella e Livia Loy Donà.

Il film, di cui vi mostriamo in esclusiva locandina, trailer e una piccola gallery, sarà presentato in anteprima al Trieste Science + Fiction Festival 2020. All’interno della programmazione online del festival, sulla piattaforma MyMovies.it sarà possibile vederlo da lunedì 2 novembre alle 18:00martedì 3 novembre alle 18:00. Il link per acquistare il ticket per Come in cielo, così in terra è il seguente:  https://www.mymovies.it/ondemand/trieste-science-fiction/movie/come-in-cielo/

Come in cielo, così in terra – Trailer:


Come in cielo, così in terra – Gallery:

Luca Ruocco

InGenere Cinema

x

Check Also

Larva Mental: prime immagini del brutale film shock sulla body art estrema

In attesa del primo trailer, TetroVideo ha diffuso le prime immagini di ...