Home / Recensioni / Editoria / PULP SOUND – IL CINEMA SONORO DI QUENTIN TARANTINO di Riccardo Sampino Mattarelli

PULP SOUND – IL CINEMA SONORO DI QUENTIN TARANTINO di Riccardo Sampino Mattarelli

Pulp soundTarantino non è solo uno dei più famosi registi a livello nazionale, ma anche tra i migliori [non sempre essere famosi vuol dire essere bravi]. Analizzare i film di Tarantino non solo è un impegno gravoso ma anche una bella responsabilità, e Riccardo Sampino Mattarelli ne è consapevole, e perciò si accosta alla filmografia con serietà e precisione, stando attento a non dimenticare nulla della sua ampia analisi tecnica sugli otto film del regista americano [sarà poi vero che al decimo smetterà di girare film, Mr Tarantino?], di padre italiano.

Il giovane autore non tralascia nulla, e la sua analisi è così dettagliata da non lasciare nulla al caso, soprattutto sul versante sonoro, come suggerisce il sottotitolo del libro. All’analisi diacronica per ogni film si aggiunge l’analisi sincronica, densa di particolari a volte appena impercettibili, suggeriti da Sampino Mattarelli allo spettatore meno attento.

La componente musicale è analizzata nel minimo dettaglio, e con essa anche tutti gli altri elementi costitutivi: dalle ambientazioni agli interni [in particolare i pub e i luoghi di ristoro] dal movimento all’andatura degli attori sulla scena, dai movimenti di macchina alle soggettive, dall’acustica ambientale ai cambiamenti di atmosfera da una sequenza all’altra per mezzo di alcuni espedienti e degli innesti musicali, agli accostamenti musicali discordanti e al valore che assume questa discordanza, dal montaggio all’abitudine di Tarantino di assemblare in un unico film differenti credits.

Sampino Mattarelli compie un lavoro certosino – forse troppo didattico tanto da risultare a tratti impegnativo – tipico di un cineasta ‘malato’ di cinema di cui è succube. Approcciarsi a questo libro vuol dire venire invitati ad un ‘banchetto’ di fronte al quale non si conoscono le pietanze ma in cui ci sente a proprio agio, venendo stimolati da più fronti. Finalmente un libro di cinema arricchito da tante fotografie!

Gilda Signoretti

PULP SOUND – IL CINEMA SONORO DI QUENTIN TARANTINO

3 Teschi

Autore: Riccardo Sampino Mattarelli

Editore: Crac edizioni [www.edizionicrac.blogspot.it]

Pagine: 202

Illustrazioni/Foto: Si

Costo: 15,00

Gilda Signoretti

x

Check Also

HALLOWEEN KILLS di David Gordon-Green

La saga di Halloween è probabilmente la più importante e seminale se ...