Home / Recensioni / Home Video / TALES OF HALLOWEEN e THE GREEN INFERNO

TALES OF HALLOWEEN e THE GREEN INFERNO

tales-of-halloween-1Continua a macinare interessanti titoli horror in edizioni specialissime l’ormai amata Midnight Factory, che porta negli store Tales of Halloween, uno degli ultimi esempi di horror collettivo ad episodi girato negli Stati Uniti, e il cannibalico The Green Inferno di Eli Roth.

Assai più riuscito dei molto più indie e altalenanti V/H/S, Tales of Halloween nasce dall’idea di Axelle Carolyn, attrice, regista e moglie del Neil Marshall di The Descent. Come per molti degli horror antologici degli ultimi anni, l’idea di fondo era quella di aggregare un bel gruppo di registi poeticamente vicini al Genere di riferimento intorno ad un argomento topico [la notte di Halloween, in questo caso], per poi dare a ognuno piena libertà narrativa e stilistica e raccogliere infine i cortometraggi all’interno di una cornice filmica.

Carolyn decide di imporre un’unica scelta da curatrice – una scelta assolutamente condivisibile tra l’altro – quella di non utilizzare in alcun modo le tecniche del found footage e del POV, troppo abusate da produzioni affini fino a quel momento.

Quel che ne viene fuori è un lungometraggio che riesce a mescolare horror, tensione, commedia e un’ottima dose di splatter, che ricorda caposaldi dell’orrore sospeso tra fumetti e pellicola, come Creepshow o i Racconti Dalla Tomba.

tales-of-halloween-2Adrienne Barbeau, o meglio la sua voce, è un ottimo benvenuto per lo spettatore e anche il primo dei camei di cui l’antologia è colma.

Tales of Halloween raccoglie al suo interno undici registi e dieci storie che si svolgono durante la notte delle streghe e, in qualche modo, sembrano attorcigliarsi l’una all’altra, lungo le strade dello stesso quartiere americano.  Alla regia si alternano Neil Marshall [Trono di spade, The Descent], Lucky McKee [All Cheerleaders Die, The Woman], Darren Lynn Bousman [Saw II, III e IV], David Parker, Adam Gierasch [Night of te Demons], Paul Solet, John Skipp e Andrew Kasch, Mike Medez [Big Ass Spider], Ryan Schifrin e la stessa Carolyn.

tales-of-halloween-3Il film gioca con lo spettatore raccontando per immagini delle storie paurose ma divertenti, tutte puntate su eccessi [di ironia, di sangue, di scene splatter e gore] che non potranno che fare la felicità degli amanti del Genere.

Si parte con una storia abbastanza classica con Sweet Tooth, di David Parker; qui gli ingredienti ci sono tutti: un bambino pauroso e una babysitter che non vede l’ora di mandarlo a letto per divertirsi con il fidanzato… non prima di aver spaventato ben bene il piccolo con una storia a tema. Peccato che l’anima inquieta e golosa protagonista della storia decida di palesarsi proprio all’interno di quella casa! Buona storia, semplice semplice, ed effetti sanguinolenti.

tales-of-halloween-6In The Night Billy Raised Hell, di Darren Lynn Bousman, un bambino [travestito da diavolo] viene inviato dalla sorella e dal suo fidanzato a fare uno scherzo al loro burbero vicino di casa… che altri non è che il diavolo in persona, che decide di vendicarsi del piccolo impertinente. Episodio più fiacco del precedente, si gioca, ma non ci si diverte abbastanza…

Trick, di Adam Gierasch, sale di tono raccontando l’invasione di un gruppo di ragazzini apparentemente spietati all’interno dell’appartamento dove si trovano due coppie. La violenza immotivata dei piccoli ai danni dei quattro troverà macabra spiegazione nella chiusa del corto!

tales-of-halloween-4Una gang di tre ragazzi senza cuore e una loro vittima in cerca di vendetta, sono i protagonisti di The Weak and the Wicked, di Paul Solet. Anche in questo caso lo svolgersi della trama trova spiegazione [e capovolgimento] nel twist finale che, in questo caso, regala anche una bella sorpresa a base si special effects.

Axelle Carolyn firma forse il più classico tra gli episodi: Grim Grinning Ghost. Una ragazza proverà sulla sua pelle la veridicità di una leggenda locale su uno spettro che uccide chiunque abbia la sventura di vederlo in viso. Nessuna sorpresa, e uno svolgimento fin troppo prevedibile…

Molto divertente e sopra le righe è, invece, il Ding Dong di Lucky McKee, in cui una donna mentalmente vessata dalla frustrazione di non essere diventata madre e il suo inetto marito rivivono, durante la notte di Halloween, una sorta di riproposizione della fiaba di Hansel e Gretel: lei è una strega divisa tra la sua realtà di donna simpatica e avvenente e la mostruosità che la trasforma in qualcosa di inumano ogni qual volta il suo uomo, un Hansel troppo cresciuto, le ricorda – anche con la sua sola presenza – della loro impossibilità di diventare una famiglia. Bello.

tales-of-halloween-5Mentre assai meno riuscito è il This Means War, di Skipp e Karsch, in cui viene messa in scena solo un’assurda e violenta rissa tra due vicini di casa, proprio inerente alle decorazioni per la notte di Halloween.

Esplosioni e tripudio per Friday the 31th, di Mike Mendez, in cui un killer seriale deforme alla Jason Vhoorees insegue e uccide la sua final girl, quando un grande disco volante investe la scena del delitto con la sua fredda luce dell’alto. Da qui in poi cambia tutto: un piccolo alieno [in animazione] tortura il killer con un ripetuto “Dolcetto o scherzetto?”; lui lo fa fuori, ma l’extra-terrestre [ridotto in poltiglia] si insinua nel corpo della donna morta facendola resuscitare a nuova vita. Di qui in poi ancora più sangue, violenza e senso dell’assurdo! Molto divertente.

In The Ramson of Rusty Rex, di Ryan Schifrin, due rapinatori decidono di rapire il piccolo figlio di un multimilionario interpretato da John Landis, per poi accorgersi che, in verità, si trattava di un terribile demonietto che, dopo aver perseguitato per anni Landis, diventerà l’incubo dei due delinquenti.

tales-of-halloween-7E si torna ancora in alto con Bad Seed di Neil Marshall: dove un altro mostro sacro dell’horror, Joe Dante, si rivelerà il responsabile della creazione di una pericolosa zucca di Halloween assassina capace di muoversi e di divorare le sue vittime umane!

Nel Blu-Ray di Midnight Factory una sezione extra non troppo abbondante con una breve clip di interviste e il trailer originale. Ma l’edizione si conferma di gran pregio grazie alla cura della confezione [con box in cartonato] e al booklet firmato dallo staff di Nocturno.

the-green-inferno-dvd1Il The Green Inferno di Eli Roth  arriva in DVD e BD nell’edizione Uncut e Limited Edition: la storia è quella di Justine [Lorenza Izzo], una studentessa universitaria dalla vita troppo comoda che, dopo essersi invaghita del carismatico leader di un gruppo di attivisti [Ariel Levy], decide di imbarcarsi in un viaggio verso la foresta amazzonica, per portare a temine un’operazione di cui sa ben poco…

I giovani dovranno infiltrarsi tra le fila degli operai impegnati a disboscare un’area di foresta abitata da un popolazione primitiva locale, incatenarsi alle ruspe e filmare le eventuali aggressioni messe in atto dall’esercito locale per poi postare i video sui vari social network.

Ma una volta in ballo Justine scoprirà di essere la vittima mediatica del piano ordito dal loro leader che l’ha attirata nel gruppo unicamente perché il padre della ragazza è un importante funzionario delle Nazioni Unite.

La situazione degenera ulteriormente quando, mentre il gruppo sorvola la foresta amazzonica, il motore va in avaria e i ragazzi piombano a picco nella foresta e, poco dopo, nel piatto della tribù autoctona cannibale che avevano appena salvato!

Del film di Roth vi abbiamo già parlato qui, e aggiungiamo che l’edizione DVD Limited Edition di Midnight Factory contiene una serie di brevissimi speciali con dichiarazioni di Roth e Izzo e il trailer, oltre ad un booklet e ad una custodia in cartonato.

Luca Ruocco

TALES OF HALLOWEEN

Voto film: 

3.5 Teschi

Voto Blu-Ray:

3.5disc copy.

Regia: AAVV

Con: Barry Bostwick, Katie Silverman, Lin Shaye, John Savage, Pat Healy, BooBoo Stewart, Grace Phipps, Alex Esso, Kristina Klebe, Greg Grunberg, Keir Gilchrist, Samuel Witwer

Durata: 97’

Formato: 16:9 – 2.39:1

Audio: Italiano, Inglese 5.1 DTS Master Audio

Distribuzione: Koch Media – Midnight Factory [www.midnightfactory.it]

Extra: Speciale; Trailer originale

THE GREEN INFERNO

Voto film: 

2.5 Teschi

Voto Blu-Ray:

3.5disc copy.

Regia: Eli Roth

Con: Lorenza Izzo, Ariel Levy, Aaron Burns, Sky Ferreira, Nicolas Martinez

Durata: 96’

Formato: 16:9 – 2.39:1

Audio: Italiano 5.1 DTS; Italiano, Inglese 5.1 Dolby Digital

Distribuzione: Koch Media – Midnight Factory [www.midnightfactory.it]

Extra: Eli Roth e Dj Ashba presentano: “Escape from The Green Inferno” [videoclip]; Speciali: Location, Gli abitanti del villaggio, Justine, Amazzonia; Trailer

InGenere Cinema

x

Check Also

ENCANTO di Jared Bush, Byron Howard e Charise Castro Smith

I Walt Disney Animation Studios festeggiano il traguardo del 60esimo lungometraggio animato ...