Home / Senza categoria / UN NATALE STUPEFACENTE di Volfango De Biasi

UN NATALE STUPEFACENTE di Volfango De Biasi

Un Natale stupefacente dvdDopo l’uscita in sala durante le passate festività natalizie, Un Natale stupefacente arriva in home video grazie a Filmauro. Protagonisti di questa commedia sono Lillo&Greg, già visti in progetti para-cinepanettoniani come Colpi di fulmine Colpi di fortuna [in quest’ultimo caso protagonisti del terzo e ultimo episodio, il migliore del film] entrambi diretti da Neri Parenti.

É disponibile da qualche giorno l’edizione speciale del film, che include al suo interno un lungo Backstage, nel quale gli attori principali del film descrivono i loro personaggi e, tra un ciak e l’altro, scherzano tra loro. Lo Speciale, della durata di 5 minuti, è una sintesi del backstage, che vi consigliamo di vedere interamente.

Tenero l’intervento di Niccolò Calvagna, il piccolo attore che sta dimostrando grandi capacità interpretative, e che abbiamo apprezzato molto in Mio papà, qui, in un ruolo drammatico per nulla facile, soprattutto se consideriamo la sua età. Seguono poi la simpatica sezione Papere, il Trailer e il Tv spot.

Un Natale stupefacente foto 1Mai, Remo [Lillo] e Oscar [Greg], amici da una vita, si sarebbero aspettati di doversi prendere cura di un bambino, il figlio dei loro rispettivi fratelli. Tutto ha inizio nel momento in cui i genitori del bimbo, che si chiama Matteo [Calvagna], vengono arrestati con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti.

A volersi occupare del piccolo, vengono chiamati Remo e Oscar, che saranno però esaminati e messi letteralmente sotto torchio da due assistenti sociali alquanto bizzarri [interpretati dai bravissimi Francesco Montanari e Riccardo De Filippis].

Un Natale stupefacente foto 3Nel frattempo, però, Lillo soffre per amore; sua moglie Marisa [Paola Minaccioni], dalla quale si è separato, ha iniziato una relazione con Giustino [Paolo Calabresi], un tatuatore dai modi un po’ rozzi. Oscar, invece, è convinto sostenitore della teoria per cui il vero amore non esiste, e ama inseguire un’infinita serie di incontri occasionali, ma perderà la testa per Jenny [Ambra Angiolini], che lo aiuterà a comunicare le sue emozioni senza vergognarsene.

Tutti i personaggi dovranno fingere, davanti agli assistenti sociali, di essere equilibrati e assolutamente affidabili, per evitare che Matteo finisca in una casa famiglia, e, inoltre, scoprire chi è che ha incastrato i poveri genitori di Matteo.

Un Natale stupefacente foto 2Un Natale stupefacente, scritto da Alessandro Bencivenni, e diretto da Volfango De Biasi [che ha esordito al cinema con Come tu mi vuoi] è un film dalla trama banale, ma, d’altronde, i cinepanettoni [e i loro simili] passano volutamente sotto la soglia del già visto, per apparire familiari e “tranquillizzanti”. Ciò ovviamente non giustifica la loro mediocrità. Una cosa, però, va detta: il film non si veste di nessuna volgarità, e questo lo differenzia davvero molto dai suoi tanti predecessori e mezzi-parenti.

Se dunque dal punto di vista drammaturgico Un Natale stupefacente non eccelle, valida è l’interpretazione generale di tutto il cast.

Gilda Signoretti

UN NATALE STUPEFACENTE

Voto film: 

2 Teschi

Voto DVD

3disc copy

Regia: Volfango De Biasi

Con: Lillo&Greg, Ambra Angiolini, Niccolò Calvagna, Paola Minaccioni, Francesco Montanari, Riccardo De Filippis, Paolo Calabresi

Durata: 96′

Formato: 16/9  2.35:1

Audio: Italiano Dolby Digital 5.1

Distribuzione: Filmauro Home Video [www.filmauro.it]

Extra: Backstage; Speciale, Papere, Trailer, Tv spot

 

Gilda Signoretti

x

Check Also

DEAD BRIDE: Giovedì 19 Maggio in anteprima a Pisa

Dead Bride, lungometraggio di genere horror/thriller, girato interamente in Toscana in lingua ...