Home / Recensioni / Festival / Fantafestival 2014 / IL GIORNO DEL DOTTORE IN 3D

IL GIORNO DEL DOTTORE IN 3D

Locandina Doctor WhoDa non perdere l’appuntamento di stasera al Cinema Barberini, per la seconda giornata della 34esima edizione del Fantafestival 2014, alle ore 17, che vede tra i protagonisti nientemeno che James Moran, sceneggiatore dell’episodio della serie Doctor Who: The Fires of Pompei [girato negli studi di Cinecittà]e della terza stagione dello spin-off Torchwood:Children of Earth.

Non potranno perdere questa occasione i numerosissimi fan della serie inglese più famosa al mondo,  che potranno conoscere lo sceneggiatore ed essere spettatori di una giornata unica, nella quale si festeggerà il primo anniversario dalla nascita del gruppo fandom: i Bananas are Good. L’evento nasce da un’iniziativa promossa da Proiezioni Mentali Eventi, che ha collaborato con il Fantafestival per poterlo concretizzare.

Vi segnaliamo, poi, una importante uscita home video imperdibile: ovvero la distribuzione, per conto della DNC Entertainment, di Doctor Who – Il giorno del dottore, in dvd, in blu-ray, e in blu-ray 3D.

Inutile sottolineare la qualità audio e video dell’home video, come pure l’ottima realizzazione del 3D, che lo rende esclusivo.

Doctor Who – 50th Anniversary Special - The Day of the DoctorPer l’occasione la casa di distribuzione ha pensato bene di valorizzare i contenuti speciali, che raggiungono una durata di circa 70 minuti, e che comprendono due brevi episodi di Doctor WhoL’ultimo giorno e La notte del dottore; la sezione Dietro le quinte, nella quale assistiamo alla riunione dello staff tecnico e artistico della serie, dapprima riuniti per la lettura del copione,  e poi durante le riprese del film, capeggiata dal “padre” del dottore, Steven Moffat; e Doctor Who svelato, un lungo approfondimento in cui si ripercorre l’intera serie, nata nel 1963, e in particolare si analizzano alcuni aspetti, come la genesi e la personalità del Dottore, i suoi nemici [i Dalek, gli Angeli piangenti, i Cybermen], i suoi amici, la funzione del Tardis,   ecc. Sono poi comprese anche le interviste a tutti gli undici attori che hanno interpretato Doctor Who in questi cinquant’anni, allo sceneggiatore Steven Moffat e a parte del cast tecnico.

In Il giorno del dottore una nuova missione sta per essere compiuta, ma questa volta non sarà solo l’undicesimo dottore [Matt Smith] ad eseguirla: con lui il decimo dottore [David Tennant] e… l’ottava reincarnazione, non riuscita [John Hurt] del Dottore.

Doctor foto 3Proprio su questa particolare figura si sono aperti diversi dibattiti, anche e soprattutto sui forum, a proposito della sua partecipazione alla guerra e a proposito di una scoperta clamorosa che verrà fatta proprio in questa puntata speciale: il Dottore non vuole che il suo nome, riportato nel libro della Guerra del Tempo, sia diffuso e reso noto perché sente il peso e il senso di colpa di un passato oscuro: il dottore “guerriero Hurt”, insomma, che ha sterminato i Timelords e che è responsabile della distruzione del pianeta alieno Gallifrey non ha agito, se così si può dire, “nel nome del Dottore”.

Assisteremo all’ultimo viaggio del Dottore e di Clara [Jenna Coleman], a bordo ovviamente del TARDIS, la cabina blu che viaggia nel tempo e nello spazio, chiamati “a rapporto” dalla UNIT, diretti al National Gallery di Londra. I due sono chiamati a esaminare un dipinto tridimensionale appartenuto alla moglie dell’undicesimo Dottore, nientemeno che la regina Elisabetta I [Joanna Page], che ritrae la definitiva caduta di Gallifrey nell’ultimo giorno della Guerra del Tempo. Da questo e da altri dipinti escono gli Zygon, creature mutaforma, infiltrate di soppiatto nello UNIT per usare la loro tecnologia.

Doctor Who – 50th Anniversary Special - The Day of the DoctorA causa della crepa provocata da il Momento [Billie Piper], una potente arma dotata di coscienza che ha assunto le sembianze di una ragazza [Rose],  rubata ai Signori del Tempo dal Dottore “Hurt”, questi potrà verificare di persona le conseguenze del suo gesto, e, inoltre, entrare nella stessa dimensione temporale degli altri due dottori e agire con loro.

Il dodicesimo Dottore, dunque, si vedrà affiancato dagli altri due dottori, e insieme verranno trasportati nel 1562; ma i tre proveranno  a cambiare le sorti della Guerra del Tempo, combatteranno gli Zygon, che stanno per accedere all’archivio nero, dal quale potrebbero distruggere il pianeta, e difendere Arcadia dall’attacco dei Dalek. Non è finita, perché si troveranno poi di fronte ad un bivio: distruggere il proprio popolo o l’intero universo. Mai come questa volta c’è bisogno che tutti i dodici Dottori entrino in connessione tra di loro….

L’episodio, che ha visto il largo consenso dei fan del Dottore, unisce thriller, umorismo [pensiamo ai tre Dottori che si stuzzicano tra loro, o alla Regina Elisabetta I che corteggia l’undicesimo Dottore], azione e una buona dose di emotività, e anche stavolta Moffat ha fatto centro.La puntata Il giorno del dottore ci regala nel finale anche un cameo di Tom Baker, il quarto Dottore. E ora, non resta che aspettare i futuri episodi della serie con protagonista il dodicesimo Dottore: Peter Capaldi.

Gilda Signoretti

DOCTOR WHO – IL GIORNO DEL DOTTORE

Voto film:

 3 Teschi

Voto BLU-RAY:

4 Teschi

Regia: Nick Hurran

Con: Matt Smith, David Tennant, John Hurt, Jenna Coleman, Billie Piper, Joanna Page, Ingrid Oliver

Durata: 76′

Formato: 16/9  1920 x 1080p

Audio: Italiano – Inglese Dolby Digital 2.0

Distribuzione: DNC Entertainment [www.dncentertainment.it]

Extra: Episodi L’ultimo giornoLa notte del Dottore; Dietro le quinte; Doctor Who svelato

Gilda Signoretti

x

Check Also

CIP & CIOP AGENTI SPECIALI di Akiva Schaffer

Fra i nati a partire dalla metà degli anni ‘80, c’è chi ...