Home / Recensioni / Home Video / ALIEN 2 SULLA TERRA di Ciro Ippolito

ALIEN 2 SULLA TERRA di Ciro Ippolito

alien2sullaterra1Nel 1980, il produttore e regista Ciro Ippolito, in compagnia del montatore Carlo Broglio, uscendo da un cinema nel quale avevano appena assistito alla proiezione di Alien [1979], vedendo i cartelloni di Zombi 2 [1979] di Lucio Fulci, ebbe un’intuizione a dir poco geniale: perché non girare un sequel italiota anche del capolavoro di Ridley Scott?

Detto fatto. Ippolito e il suo socio Angiolo Stella riescono ad effettuare una prevendita ai distributori del loro film senza avere in mano nulla, spuntando la bella cifra di quattrocento milioni, che puntualmente i due spendono in tutto fuorché per la produzione del film.

Con altri duecento milioni – rigorosamente in cambiali – i due iniziano così la produzione di quello che diverrà uno dei cult in assoluto del nostro cinema di Genere, Alien 2 sulla Terra.

alien2sullaterra2Realizzato quasi interamente nelle suggestive ma altrettanto claustrofobiche grotte di Castellana, il film è in realtà ambientato in suolo americano, per la precisione a San Diego in California, dove una speleologa con il dono dell’extra-sensorialità, insieme al fidanzato Roy e ad un gruppo di speleologi, decide di studiare il fenomeno attorno al ritrovamento di alcune uova di probabile origine aliena, da cui nascono forme di vita altamente pericolose e letali per la specie umana.

alien2sullaterra4Inizialmente affidata la regia a Biagio Proietti, dopo una settimana di riprese e a causa di incomprensioni tecniche, Ippolito prende in mano il progetto e su suggerimento del grande Mario Bava, decide di sobbarcarsi anche l’onere della regia del film: il regista chiede aiuto al vate del cinema horror italico anche per quanto concerne gli effetti speciali, realizzando tutte le sequenze dove appare l’alien con della trippa e l’ausilio di alcune pompe elettromedicali, che davano l’impressione alla “cosa” di essere viva e pulsante. Durante la distribuzione americana, la Fox tentò addirittura di interromperne la circolazione nei circuiti in quanto pensava che avrebbe potuto danneggiare il capostipite ufficiale, ma senza risultato: Alien 2 sulla Terra ottenne un buon successo in suolo straniero, meno in quello nostrano.

alien2sullaterra5Dopo anni di silenzio, il film ritorna alla luce in un master splendido, restaurato a puntino, probabilmente derivato dall’eccezionale Blu-Ray pubblicato dalla Midnight Legacy quasi tre anni or sono, grazie alla Minerva Pictures, da sempre sinonimo di qualità e attenzione verso i propri utenti.

Peccato solamente che oltre al film non sia stato incluso alcun extra, nemmeno il trailer originale: un’intervista all’autore, sempre prodigo di aneddoti e dietro le quinte, sarebbe stato gradito: ciò comunque non inficia sulla qualità del prodotto, che resta altissima e che rappresenta per gli amanti del Genere un’occasione irripetibile di avere nella propria videoteca l’Alien nostrano. Ora, può colpire anche te…

Luca Servini

ALIEN 2 SULLA TERRA

Voto film:

4 Teschi

Voto DVD:

4.5disc copy

Regia: Ciro Ippolito

Con: Belinda Mayne , Mark Bodin, Michele Soavi

Durata:  85′

Formato: 1,78:1 anamorfico

Audio:  Italiano Dolby Digital 2.0; Inglese Dolby Digital 2.0

Distribuzione: Minerva  Pictures  [www.minervapictures.it]

Extra: /

 

InGenere Cinema

x

Check Also

TEBE AL TEMPO DELLA FEBBRE GIALLA di Odin Teatret

L’Odin Teatret, fondata nel 1964 dal regista italiano Eugenio Barba trasferitosi nei ...