Home / Recensioni / Home Video / ANDIAMO A QUEL PAESE di Ficarra & Picone

ANDIAMO A QUEL PAESE di Ficarra & Picone

Andiamo a quel paese copertinaPresentato durante l’ultima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, Andiamo a quel paese, distribuito da Warner Home Video, esce finalmente in DVD.

Scritto dal duo comico Ficarra&Picone [alias Salvatore Ficarra e Valentino Picone], con il loro fido collaboratore  Fabrizio Testini, con Edoardo De Angelis e Devor De Pascalis, Andiamo a quel paese è una commedia simpatica, che parte da un plot semplice per arrivare a raccontare una storia divertente, ambientata in piena crisi economica italiana.

Tra compari ci si vuole bene e ci si rispetta, ma, soprattutto, si condividono gioie e dolori. Lo sanno bene Salvatore e Valentino, che, sfrattati dai loro rispettivi appartamenti a Palermo, e dopo aver perso il lavoro, decidono di tornare a vivere nel piccolo paesino di Monteforte.

Andiamo foto 1Valentino torna a vivere nella casa dove è cresciuto accudito dai genitori, che ora vivono in Germania, mentre Salvatore andrà a vivere con la moglie Donatella [Tiziana Lodato] e la figlia Adele [Maria Vittoria Martorelli], a casa della suocera. Non saranno soli: con la suocera vive anche zia Carmela… Se in un primo momento Salvatore pensa a mandarla via, per stare più larghi in casa, si convince poi che la doppia pensione della donna possa solo fare comodo.

Un’idea gli passa per la testa: sfruttare le dimensioni della casa per adattarla a casa per anziani. Pian piano parenti, anziani e altri conoscenti di una certa età, tutti pensionati, andranno a vivere in casa, e metteranno a disposizione le loro pensioni.

Andiamo a quel foto 2E quando ormai il numero degli ospiti aumenta, e i posti letto scarseggiano, ecco che in casa di Salvo, comunicante con quella di Valentino, viene abbattuto un muro per sfruttare anche la casa del compare e stare tutti più comodi. Malauguratamente, però, una serie di lutti colpiranno la grande abitazione, e il numero dei pensionati rimasti vivi si restringe. Come fare per risollevare la situazione? Facile, far sposare zia Lucia [Lily Tirinnanzi] con Valentino.

Il passaggio dalla città al paese, dunque, se per certi versi si rivela conveniente [case di proprietà, vita meno cara], dall’altro invece irretisce i due compari, ad esempio per via dei pettegolezzi e dell’impossibilità di mantenere la propria privacy. La pensione sarà il chiodo fisso di tutti a tal punto che, nei giochi della piccola figlia di uno dei protagonisti, anche Ken decide di lasciare Barbie per fidanzarsi con la Befana, che almeno gode di un’ottima pensione. Negli extra, da sottolineare il contenuto extra Backstage, Videoclip, Trailer.

Andiamo foto 4Andiamo a quel paese è una commedia pulita, priva di volgarità. Buono il ritmo, grazie anche ad un montaggio scorrevole che non permette stasi. Si ride, sopratutto per via delle simpatiche gag in casa di Salvo, tra lui, Valentino, famiglia e anziani. Ficarra&Picone dirigono un film un po’ cinico [ma non cattivo], che non ha pretese e si guarda con piacere. Azzeccata la scelta del cast, nel quale rientra, seppur in piccolo ruolo, Nino Frassica.

Anche l’amore fa la sua parte, e travolgerà, tra gli altri, lo stesso Valentino, innamorato di Roberta [Fatima Trotta], che lasciò otto anni prima per andare a Palermo; ora, tornato in paese, dovrà vedersela con suo padre, brigadiere [interpretato da un divertente Francesco Paolantoni] che gli porta rancore per aver fatto soffrire la figlia.

Gilda Signoretti

ANDIAMO A QUEL PAESE

Voto film:

3 Teschi

Voto DVD:

3 Teschi

Regia: Ficarra&Picone

Con: Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Tiziana Lodato, Lily Tirinnanzi , Fatima Trotta, Maria Vittoria Martorelli, Francesco Paolantoni

Durata: 91′

Formato: 16:9  4.40:1

Audio: Italiano Dolby Digital 5.1

Distribuzione: Warner Home Video [www.warnerbros.it]

Extra: Backstage, Videoclip, Trailer

Gilda Signoretti

x

Check Also

IL GATTO CON GLI STIVALI 2 di Joel Crawford

Attendevamo da molti anni il secondo capitolo de Il gatto con gli ...