Home / Recensioni / Home Video / 1964: ALLARME A NEW YORK, ARRIVANO I BEATLES! di Robert Zemeckis

1964: ALLARME A NEW YORK, ARRIVANO I BEATLES! di Robert Zemeckis

ALLARME A NY ARRIVANO_ALTA 1964: Allarme a New York, arrivano i Beatles!, segna il debutto al cinema di Zemeckis, che esce in dvd per merito di CG Home Video. Si tratta di una commedia spiritosa e per nulla pretenziosa che racconta in modo divertente l’ossessione per i Beatles da parte dei milioni di fan in tutto il mondo.

In particolare, il film, scritto a quattro mani dal regista con Bob Gale, si concentra su sette ragazzi: Pam [Nancy Allen], Larry [Marc McClure], Janis [Susan Kendall Newman], Tony [Bobby De Cicco], Grace [Theresa Saldana], Rosie [Wendie Jo Sperber], Ringo [Eddie Deezen]. Pam, che sta per sposarsi con Eddie [James Houghton], condivide con Grace e Rosie la passione per la musica dei Beatles, e come loro adora John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison.

Delle tre, quella “irrecuperabile” è Rosie – la più simpatica del gruppo, forse proprio grazie ai suoi modi infantili – pazzamente innamorata di McCartney e pronta a tutto per vederlo, certa che perderà i sensi.

Beatles foto 1Grace si unisce a loro più per spirito di gruppo che altro, ma anche lei apprezza molto la musica di questi quattro ragazzi che con il caschetto e il loro brio hanno infiammato i cuori delle ragazze.

Di tutt’altra opinione è Janis, promotrice di un vero e proprio movimento di protesta che detesta i Beatles, considerandoli addirittura una minaccia per l’integrità artistica, colpevoli di aver ingannato i fan con canzoni e musiche troppo libere e innovative.

Tony prova antipatia per i quattro musicisti, ma l’idea di partire gli piace, unita a quella di stuzzicare le ragazze e fare baldoria, e si unisce ai 5. Sarà Larry, alla guida della macchina del padre, pur senza patente, a guidare il gruppo fino al New Jersey, dove il gruppo inglese è ospite di uno show televisivo “Ed Sullivan Show”. Una volta giunti comincia la corsa all’acquisto dei biglietti. Nel frattempo, però, i ragazzi, eccitati dall’aria che si respira fuori dall’albergo dove alloggiano i Beatles, hanno l’idea di provare ad introdursi… uno di loro si troverà in stanza con loro…e senza che loro se ne accorgano…

Beatles foto 21964: Allarme a New York, arrivano i Beatles! segna l’inizio di una lunga carriera per Zemeckis, che con Ritorno al futuro, Forrest Gump, o Chi ha incastrato Roger Rabbit, raggiungerà il successo.

Zemeckis gioca con le ossessioni, le manie e le esagerazioni vissute dalla generazione degli anni ’60, dal pezzetto delle lenzuola nelle quali hanno dormito i Beatles al pezzetto di moquette da questi calpestato, conservato a mò di reliquia, alla moda del caschetto portato da molti ragazzi, bambini compresi, come Peter [Christian Juttner]. E c’è chi, come Richard, si fa chiamare Ringo, per essere associato a Ringo Starr.

1964: Allarme a New York, arrivano i Beatles! è un film che non ha pretese, simpatico ma non divertente. In realtà il coinvolgimento della parte iniziale scema nella seconda, a causa di ripetizioni e ridondanze. Ciò non toglie però il piacere di vere un film semplice e con un buon ritmo, che include al suo interno anche alcune immagini di repertorio dei Beatles, e si colora delle loro celebri canzoni.

Negli extra del dvd, la Galleria fotografica.

Gilda Signoretti

1964: ALLARME A NEW YORK, ARRIVANO I BEATLES!

2.5 Teschi

Regia: Robert Zemeckis

Con:Nancy Allen, Marc McClure, Susan Kendall Newman, Bobby De Cicco, Theresa Saldana, Wendie Jo Sperber, Eddie Deezen, James Houghton, Christian Juttner

Formato: 1.85:1

Audio: Italiano, Inglese Dual Mono

Distribuzione: CG Home Video [www.cghv.it]

Extra: Galleria fotografica

Gilda Signoretti

x

Check Also

STEVEN SPIELBERG – MONDI E VISIONI DEL RE DEI BLOCKBUSTER di Giovanni Toro

“[…] Spielberg è molto di più perché attraverso queste e altre tecniche ...