Home / Recensioni / In sala / I MERCENARI 3 di Patrick Hughes

I MERCENARI 3 di Patrick Hughes

I mercenari Locandina“Squadra che vince non si cambia”, così dice un detto popolare. Per fortuna, è il caso di dirlo, ci sono delle eccezioni, e difatti, il terzo capitolo de I mercenari 3, fresco di volti nuovi, si rivela una bomba.

L’inossidabile Sylvester Stallone, nei panni di Barney Ross, torna più grintoso che mai, pronto a rimettersi in gioco e sfidare il traditore di turno. Purtroppo molti mercenari, durante gli scontri, hanno perso la vita, e l’unico ricordo che è rimasto di loro sono le piastrine, appese, tutte insieme, sul mezzo militare dei mercenari.

Del vecchio gruppo sono rimasti Lee [Jason Statham], Yin Yang [Jet Li], Gunner [Dolph Lundgreen], Toll [Randy Couture], Caesar [Terry Crews] e Trench [Arnold Schwarzenegger]. Tutta gente a modo… ma non basta per mandare all’aria l’esercito nemico! C’è bisogno di rinforzare il gruppo. Mettersi alla ricerca di nuovi combattenti non è facile, e lo sa bene Barney, che si ritrova nel ruolo ingrato di reclutatore di soldati.

La causa della fretta con la quale porta avanti il compito è dovuta ad una scoperta spiacevole: Stonebanks [Mel Gibson], ex mercenario e spietato criminale creduto morto da molto tempo, è in realtà ancora vivo e a capo di una grande organizzazione.

BRAY_20130917_EXP3_12791.dngEppure Barney era convinto di averlo ucciso, e fatica ad immaginare il successo dell’operazione che i Mercenari condurranno contro lui, considerando che le new entry sono ancora alle prime armi. All’interno del gruppo è stato inserito anche lo spagnolo Galgo [Antonio Banderas], un uomo estroverso e testardo, che non piace agli altri proprio per la sua stravaganza. Le altre nuove leve soono Doc [Wesley Snipes], Bonaparte [Kelsey Grammer], Smilee [Kellan Lutz, protagonista di Hercules:La leggenda ha inizio, 2014], l’unica donna della squadra, la temibile lottatrice di judo, Luna [Ronda Rousey], Thorn [Glen Powell], esperto hacker e pilota di droni, e, nei panni di Mars, la stella del pugilato Victor Ortiz.

Hughes torna al cinema, dopo il thriller Red Hill [2010], per prendere le redini di questo terzo capitolo [dopo la regia di Stallone e Simon West], che arriverà nelle nostre sale da giovedì 4 settembre 2014, distribuito da Universal Pictures.

I mercenari 3 foto 3Il divertimento è assicurato: battute e gag si susseguono continuamente, grazie ad una sceneggiatura frizzante e spiritosa, firmata, anche questa volta, da Stallone con Creighton Rothenberger e Katrin Benedikt [entrambi autori di Attacco al potere, 2013].

L’unica pecca del film è il poco spazio dato ai nuovi personaggi, eterogenei e versatili, che portano una ventata di novità del film, ma che avrebbero meritato più attenzione. In particolare Galgo e Luna, dai caratteri più marcati che avrebbero potuto lasciare un segno ben più visibile. Ma è ovviamente l’azione ciò che ci aspetta dal film: da questo punto di vista, risulta eccessivamente lunga la battaglia contro Stonebanks e la sua squadra, a discapito proprio di una mancata interazione tra le nuove reclute, che avrebbe permesso al film di raggiungere il top.

Ve lo assicuriamo, però: c’è da divertirsi.

Gilda Signoretti

I MERCENARI 3

3.5 Teschi

Regia: Patrick Hughes

Con: Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgreen, Randy Couture, Terry Crews, Arnold Schwarzenegger, Mel Gibson, Antonio Banderas, Wesley Snipes, Kelsey Grammer, Kellan Lutz, Ronda Rousey, Glen Powell, Victor Ortiz

Uscita in sala in Italia: giovedì 4 settembre 2014

Produzione: Lionsgate,Millennium Films, Nu Image Films

Distribuzione: Universal Pictures

Anno: 2014

Durata: 127′

Gilda Signoretti

x

Check Also

Z VUOLE GIOCARE + SCHERZI MORTALI

I bambini, si sa, hanno molta fantasia. Una fantasia che talvolta li ...