Home / Recensioni / Home Video / IL FIGLIO DI SAUL di  László Nemes

IL FIGLIO DI SAUL di  László Nemes

copertina-il-figlio-di-saulVincitore del Premio Oscar come migliore film straniero, Il figlio di Saul è distribuito in home video da CG Entertainment.

Primo film del regista ungherese László Nemes, Il figlio di Saul è un film molto particolare, in cui tutto è ridotto all’essenziale, dai dialoghi veramente esigui così come le riprese, con un continuo ricorso ai campi larghi, musica praticamente assente e fotografia minimale. Ed è proprio questa ricerca dell’essenziale l’elemento portante di questo film, che parla attraverso i silenzi e i primissimi piani del protagonista, Géza Röhrig.

Di questo primo lungometraggio di Nemes ne abbiamo parlato in modo dettagliato al momento della sua uscita al cinema. Ciò che però questa ricerca di un panorama minimale ha prodotto è una certa freddezza che crea distanza tra il film e lo spettatore.

Röhrig, seppur bravissimo nel ruolo di Saul, ebreo obbligato a far parte dell’unità speciale del Sonderkommando, ‘manovali’ delle stragi compiute dai nazisti, è però imperscrutabile: non riusciamo a vedere oltre i suoi occhi profondamente tristi, non c’è trasporto emotivo, ma molta freddezza, e non solo a livello scritturale, ma anche tematico.

il-figlio-di-saulL’unica vera relazione che Saul riesce veramente a stabilire è con un corpo morto, quello di giovane in cui rivede suo figlio, e che protegge con ossessione per evitare prima che venga sottoposto agli esami autoptici all’interno del lager ad opera di presunti medici, e poi nelle fosse comuni. La sua sarà una vera missione, portata avanti con molta paura, la paura di essere scoperto e di perdere per la seconda volta suo figlio.

Il figlio di Saul rimane comunque un film anticonformista e caratteristico, vestito da un finale che sembra interrompersi bruscamente, e che spiazza lo spettatore. Un gran peccato che nei contenuti extra del DVD sia compreso solo il trailer.

Gilda Signoretti

IL FIGLIO DI SAUL

Voto film:

3 Teschi

Voto DVD:

3disc copy

Regia: László Nemes

Con: Géza Röhrig, Levente Molnár, Urs Rechn, Todo Charmont, Sándor Zsóter, Amitan Kedar, Christian Harting, Jerzy Walczak, Marcin Czarnik, Levente Orbán, Attila Fritz

Formato: HD 1080 24p

Audio: Italiano DTS HD-Master audio 5.1, Italiano Dolby Digital 2.0

Distribuzione: CG Entertainment [www.cgentertainment.it]

Extra: Trailer

Gilda Signoretti

x

Check Also

TELLING MY SON’S LAND di Ilaria Jovine e Roberto Mariotti

Distribuito da Blue Penguins e presentato in diversi festival importanti come il ...