Home / Recensioni / Editoria / EDGAR ALLAN POE – THE HORROR GAMEBOOK

EDGAR ALLAN POE – THE HORROR GAMEBOOK

“Un’avventura letteraria magnificamente illustrata che ti guiderà negli incubi descritti da Edgar Allan Poe, per affrontare in prima persona gli orrori narrati dal maestro della letteratura americana in alcuni dei suoi più celebri racconti: Il gatto nero, Il corvo, La maschera della morte rossa, Re Peste, La caduta della Casa Usher, Il cuore rivelatore, Il pozzo e il pendolo e altri ancora…”.

Un’idea innovativa e allo stesso tempo classica, quella di Valentino Sergi, che con grande passione e stile profondo recupera uno strumento narrativo molto amato e in voga negli anni ’80 e ’90 [in particolare fra gli amanti del mondo ludico e del fantastico in generale], quello del LibroGame: un libro, una storia, quasi sempre legata all’ambito del fantasy o del fantastico, suddiviso in tanti piccoli paragrafi rimescolati e numerati, alla fine di ciascuno dei quali si trova una scelta, un bivio per il lettore, che in questo modo diventa il protagonista del libro stesso [come recitava il “claim” dell’epoca].

Ma Sergi in questo caso tinge il tutto di horror, mistero e inquietudine, attingendo a piene mani dalle cupe, angoscianti e malinconiche atmosfere di uno dei più grandi autori del genere, Edgar Allan Poe.

Sono infatti gli scritti di quest’ultimo che ispirano la scrittura incisiva e avvolgente dell’autore di questo gamebook, rendendo l’esperienza di lettura/gioco estremamente immersiva e profonda.

L’intento è raggiunto anche grazie alle graffianti e espressioniste illustrazioni di Francesco Corli e Moreno Paissan, che trasportano ancora di più il lettore/giocatore in un ambiente onirico da incubo; un ambiente oscuro e straniante, in cui veniamo messi di fronte alle scelte che guideranno un avatar dalle molteplici vite, che può sopravvivere o morire più e più volte, come un burattino il cui destino solo noi arriviamo a scoprire, con orrore, passo dopo passo, con l’avanzare della storia.

Il libro è sicuramente un must per gli appassionati del Genere, ma [grazie alla scelta dell’autore di evitare un classico sistema di regole preliminari, tipico dei “cugini” degli anni andati] riesce decisamente intuitivo ed immediato anche per chi non si è mai misurato con esperienze di lettura interattiva come questa; anzi, il fatto stesso di trovarci anche noi lettori “spaesati” inizialmente, non sapendo bene come affrontare l’esperienza che ci viene presentata, aggiunge un valore in più all’atmosfera generale, mettendoci in una posizione molto simile a quella del protagonista, soverchiato dal mistero, dall’angoscia e dall’orrore di una situazione ottimale non proprio delle più serene

Decisamente una grande esperienza per tutti gli Amici dell’Horror!

Federico Moschetti

EDGAR ALLAN POE – THE HORROR GAMEBOOK

Autore: Valentino Sergi

Editore: Officina Meningi [https://officinameningi.it]

Pagine: 148

Illustrazioni/Foto: Si [Francesco Corli, Moreno Paissan]

Costo: € 15,00

InGenere Cinema

x

Check Also

Partite le riprese di “Vetro”, opera prima di Domenico Croce

Primo ciak a Roma in questi giorni per Vetro, thriller psicologico prodotto ...