TOY STORY 4 di Josh Cooley

toy-story-4Woody ha sempre saputo quale fosse il suo posto nel mondo e la sua priorità è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie.

Quando Forky, il nuovo progetto scolastico di Bonnie trasformato in un giocattolo, si autodefinisce “spazzatura” e non giocattolo, Woody decide di mostrargli gli aspetti positivi di questa nuova vita.

Ma quando Bonnie porta con sé tutta la banda di giocattoli in un viaggio con la sua famiglia, Woody fa un’inaspettata deviazione, che lo porta a ritrovare la sua amica scomparsa da tempo, Bo Peep.

Il legame, il lascito, la perdita.

Il conflitto, il ricongiungimento, l’affetto infinito.

L’amicizia.

La saga di Toy Story ha raggiunto delle vette di profondità e bellezza, nel racconto dell’amicizia e dei legami in generale, difficilmente eguagliabile.

Essere cresciuti con questi film ne sancisce una connessione totale, affettiva e familiare, ma ciò non li rende assolutamente una questione privata o circoscritta. Chiunque, a qualsiasi età, scopre le avventure di Woody, Buzz & Co, non può che appassionarsi in maniera totale ai loro percorsi e alle loro vite. Questo è il grande pregio dei migliori film d’animazione e in particolare dei film Pixar.

Rispetto ai precedenti tre capitoli, questo film va a raccontare maggiormente Woody, la sua interiorità, il suo instancabile senso del dovere e il suo rapporto con Bo, fin dal flashback iniziale, e di meno Buzz, i coniugi Potato, Rex e il resto della banda, introducendo nuovi personaggi tutti molto riusciti, tra cui il già citato Forky.

Insieme a Woody e insieme a Forky compiamo un percorso che attraversa l’accettazione di sé, il riconoscimento del proprio ruolo nel mondo, il confronto con la diversità, la consapevolezza dello scorrere del tempo e l’accettazione del proprio destino, che non significa abbracciare semplicemente ciò che ci piove dall’alto, ma prendere la giusta decisione in base al nostro più profondo sentire interiore.

Tra sequenze esilaranti, in cui i nuovi personaggi [in particolare Bunny e Ducky] la fanno da padrone, e scene di grande commozione, Toy Story 4 è un appuntamento imperdibile per gli appassionati della saga, per adulti e bambini… e soprattutto per chi ama il cinema.

Egidio Matinata

TOY STORY 4

Regia: Josh Cooley

Con: Tom Hanks, Laurie Metcalf, Tim Allen, Annie Potts, Kristen Schaal, Joan Cusack

Uscita in sala in Italia: mercoledì 26 giugno 2019

Sceneggiatura: Stephany Folsom

Produzione: Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures

Distribuzione: Walt Disney Pictures

Anno: 2019

Durata: 89’