Home / Recensioni / Home Video / SHARON’S BABY di Peter Sasdy

SHARON’S BABY di Peter Sasdy

9-SHARON'S BABY_ALTASulla scia del successo mondiale de L’esorcista [1973], un paio di anni dopo il regista Peter Sasdy, peraltro già contraddistintosi con opere di un certo rilievo come Una messa per Dracula [1970] e Il cervello dei morti viventi [1972] viene incaricato di dirigere un horror a sfondo demoniaco che comprende – all’interno dell’impianto narrativo – anche elementi ripresi da capostipiti del cinema di Genere qui citati direttamente, tra cui  il capolavoro di Roman Polanski Rosemary’s baby [1968] e quello di Larry Cohen Baby Killer [1974]. Una ex ballerina di un locale da quattro soldi, sposata ad un imprenditore italiano, dà alla luce un bambino con strane tendenze aggressive: nonostante le cure dei medici e le attenzioni delle governanti, la causa di tale comportamento potrebbe essere dovuta ad una sorta di maledizione lanciata da un freak ex collega della donna, il quale le avrebbe predetto che avrebbe dato alla luce una sorta di anticristo.

Viene dunque chiamata suor Silvana, cognata della donna, a indagare sul mistero: si risolverà nell’immancabile esorcismo liberatorio ma solo dopo una falcidia che non risparmierà niente e nessuno.

sharon-dvd2Buon cast, che vede a fianco dei protagonisti Ralph Bates e Joan Collins attori di richiamo come Donald Pleasance, John Steiner e Caroline Munro, che forse avrebbero dovuto ricevere più attenzione in fase di direzione, risultando a volte spaesati e senza mordente: grazie a qualche buona atmosfera e un paio di effetti ben realizzati, rimane comunque un film interessante e godibile alla luce dei maggiori ispiratori di cui accennavamo in apertura. Alquanto inquietante la trovata dei distributori italiani di titolare la nostra edizione utilizzando il nome Sharon – di cui nel film non vi è traccia – chiaro riferimento alla sfortunata moglie di Polanski, unitamente al genitivo “’s baby” ripreso proprio dal film del regista polacco.

Il buon DVD di Sinister Film ci presenta il film corredato da una interessante intervista a John Steiner, caratterista inglese attivo soprattutto nel nostro cinema, e da una galleria fotografica sul film.

Luca Servini

SHARON’S BABY

Voto film:

2.5 Teschi

Voto DVD: 

3disc copy

Regia: Peter Sasdy

Con: Joan Collins, Donald Pleasance, John Steiner

Formato: 1,78:1

Audio: Italiano , inglese 2.0

Distribuzione: CG Entertainment – Sinister Film [www.cgentertainment.it]

Extra: Intervista; Galleria fotografica

 

InGenere Cinema

x

Check Also

CURSE OF THE BLIND DEAD di Raffaele Picchio

Raffaele Picchio, regista di Morituris, nel 2020 torna alla regia a quattro ...