Home / Senza categoria / I MAGNIFICI 7 di Antoine Fuqua

I MAGNIFICI 7 di Antoine Fuqua

i-magnifici-7-1Antoine Fuqua rimette rischiosamente mano al western cult di John Sturges.

Ci sarebbe, potenzialmente da correre ai ripari, vista la difficoltà insita in un Genere che, pur con le dovute eccezioni, sembra ormai appartenere ad un’epoca cinematografica lontana dal target del pubblico di oggi. Ma, si sa, a furia di rimestare nel calderone di remake, sequel e reboot, di tanto in tanto bisognerà pur rivolgersi a qualcosa di diverso dal fantastico, dall’horror e dai cinecomics…

E lo fa Fuqua, in questo caso, con il suo I magnifici 7. Risultato? Una rivisitazione molto moderna e buona, anche e soprattutto, per i palati non troppo allenato per i film con cavalli e pistole. Operazione rischiosa, certo, ma condotta con intelligenza alternando carota e bastone, strizzate d’occhio al Genere, ancora prima che al film originale, e una sorta di traduzione di topoi e caratteri trasformati in qualcosa di più vicino e fruibile al pubblico di oggi.

La storia racconta dell’arrivo di Bartholomew Bogue,  uno spietato proprietario terriero, in un piccolo villaggio. L’uomo è deciso a prendere possesso dell’intero paese per sfruttarne le miniere d’oro.

i-magnifici-7-2Per fare questo è pronto a dare fuoco alla chiesa e a sparare a freddo chiunque non accetti la sua offerta di cedergli il proprio appezzamento terrario per pochi dollari. Dopo aver perso il marito proprio per questo motivo, Emma Cullen decide di assoldare un gruppo di solitari cowboy sui generis per contrastare Bogue e i suoi uomini. Guidati da una sorta di cacciatore di taglie, il duro Chisolm, il gruppo di valorosi che dovranno liberare il paese dall’esercito del magnate sarà formato dal pistolero sciupafemmine Josh Faraday; il leggendario “cecchino” Goodnight Robbicheaux con il suo assistente orientale Billy Rocks, abilissimo con i coltelli; il devoto e violento Jack Horne; Vasquez, un messicano tutto d’un pezzo; e il guerriero indiano Red Harvest.

i-magnifici-7-3Piacevoli le pennellate di caratterizzazione con cui vengono colorati i personaggi affidati ad un cast molto funzionale [da Denzel Washington Chris Pratt, Ethan Hawke, Vincent D’Onofrio, Byung-hun Lee, Manuel Garcia-RulfoPeter Sarsgaard e Martin Sensmeier], agevolate da un ritmo che in più punti sono supportate da un ritmo che sa tanto di action molto macho.

Tirando le somme un piacevole ritorno de I Magnifici 7.

Luca Ruocco

I MAGNIFICI 7

2.5 Teschi

Regia: Antoine Fuqua

Con: Denzel Washington a Chris Pratt, Ethan Hawke, Vincent D’Onofrio, Byung-hun Lee, Manuel Garcia-Rulfo, Peter Sarsgaard, Martin Sensmeier

Uscita in sala in Italia: giovedì 22 settembre 2016

Sceneggiatura: Richard Wenk, Nic Pizzolatto

Produzione: Columbia Pictures, Escape Artists, LStar Capital, Metro-Goldwyn-Mayer, Village Roadshow Pictures

Distribuzione: Warner Bros.

Anno: 2016

Durata: 132′

InGenere Cinema

x

Check Also

TEBE AL TEMPO DELLA FEBBRE GIALLA di Odin Teatret

L’Odin Teatret, fondata nel 1964 dal regista italiano Eugenio Barba trasferitosi nei ...