Home / Recensioni / Home Video / ZOMBIE MASSACRE SAGA in Blu-Ray per Midnight Factory

ZOMBIE MASSACRE SAGA in Blu-Ray per Midnight Factory

zombie-massacre-saga-bd1Koch Media aveva già distribuito per il mercato home video il loro Zombie Massacre [2013], film figliato dall’interesse che il lungometraggio di esordio dei registi Marco Ristori e Luca Boni, Eaters, era riuscito a destare nel regista-produttore tedesco Uwe Boll.

La collana Midgnight Factory ora ripropone il titolo in versione limited edition DVD o BD, un cofanetto in cartonato con booklet di entrambi i film della saga: due dischi, il primo con Zombie Massacre e una serie abbondante di extra, l’altro con Zombie Massacre: Reich of the Dead, un lungo backstage con interviste e il trailer.

Nel primo film, gli zombie [che come raccontano i due registi nel backstage del film sono più che altro degli infetti e non i canonici morti viventi] sono la diretta conseguenza di un’arma batteriologica militare, sviluppata con il benestare governo americano [rappresentato dallo stesso Boll, nei panni del presidente] intenzionato a creare il solito esercito di super-soldati.

Come è ovvio, qualcosa va storto e, diffusosi nell’aria, il virus trasforma gli abitanti di una piccola cittadina dell’est-Europa in isterici mostri omicidi.

Zombie Massacre 10Per provare a mettere ordine nella città assediata, viene inviato in missione un commando formato da un gruppo di mercenari armati fino ai denti.

Fra gli extra del BD, oltre al trailer, alla photogallery, ad un video di confronto tra scene del film e dello storyboard, e ad uno sugli effetti sonori, due making of con interviste ai registi, agli attori e ai collaboratori, e scene di dietro le quinte: il primo relativo alla realizzazione del teaser trailer richiesto da Boll per sondare l’interesse dei mercati; il secondo, più lungo e strutturato, sulla realizzazione del film stesso. Particolarmente interessanti, sia nel primo che nell’altro, gli spazi dedicati alla realizzazione degli effetti speciali e allo studio degli stessi infetti, a cura di David Bracci e Carlo Diamantini.

Zombie Massacre: Reich of the Dead è uno di quei sequel che non cerca un collegamento diretto ai due film: di fatto questo secondo capitolo è un film di guerra, ambientato durante il Secondo Conflitto Mondiale.

zombie-massacre-saga-bd3Un gruppo di soldati soldati dovranno fronteggiare il malefico piano del dottor Mengele: creare un esercito di zombi da far combattere in guerra al posto degli uomini del reich.

Il film si concentra maggiormente a costruire la trama da film bellico, si ferma sui soldati ritardando troppo l’ingresso dei morti viventi in completo da detenuti. Nonostante questo, il film risulta assai migliore del precedente per quanto riguarda qualità tecnica e resa visiva, nonché più convincente a livello di cast list.

Anche in questo caso, una lunga e divertente intervista ai due registi che fra uno scherzo e l’altro, e interrotti da video di backstage e altri contributi, raccontano genesi e sviluppo dell’ultimo capitolo dell’ultima saga zombesca made in Italy: la loro.

Luca Ruocco

InGenere Cinema

x

Check Also

BARBARONE SUL PIANETA DELLE SCIMMIE EROTOMANI di Gipi

Gipi ci porta nello Spazio profondo. Un viaggio già di per sé ...